Come fare i bocconcini di totano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il totano, è un mollusco appartenente alla famiglia dei cefalopodi. Per quel che a noi interessa ha un sapore delicato, ma al tempo stesso intenso. E la sua consistenza callosa lo rende particolarmente adatto alla preparazione di diversi e gustosi piatti. Il totano è delizioso fritto, al sugo o al forno. Ma i bocconcini sono irresistibili. Se volete scoprire come fare i bocconcini di totano freschi, vi basterà leggere questa guida.

27

Occorrente

  • 4 totani, 2 spicchi d'aglio, 1 mazzo di prezzemolo, 100 g di pangrattato, 2 cucchiai di capperi, vino bianco q.b, curcuma q.b., pepe q.b., olio q.b.
37

Consigli preliminari

La migliore ricetta per fare i bocconcini di totano è quella che ci suggerisce il nostro gusto e la nostra fantasia. Esistono mille modi per preparare i bocconcini di totano, con ingredienti differenti. La farcitura può infatti variare e trasformarsi da delicata, per rendere il piatto leggero e adatto a tutti, a piccante, perfetto per chi ama di più i sapori decisi e forti. La riuscita del piatto, in ogni caso, dipende unicamente dalla freschezza del pesce. La preparazione dei bocconcini è molto semplice: vi basterà seguire questi consigli per un successo assicurato.

47

Come preparare la farcitura

Per preparare ottimi bocconcini di totano, occorre fare un impasto a regola d'arte. Mescolate del pangrattato fresco con dell'olio extravergine d'oliva. Abbiate cura però di mantenerlo abbastanza umile. Unite dei capperi dissalati sotto l'acqua corrente, avendo cura di sceglierli molto piccoli. Aggiungete un ciuffo di prezzemolo ben sminuzzato, del pepe nero, del pepe rosa, uno spicchio d'aglio schiacciato e un pochino di curcuma in polvere che donerà colore al ripieno. Per finire, potete aggiungere al composto anche dei pezzetti di totano finemente tagliati e precedentemente saltati in padella. Darete ancora più sapore al ripieno.

Continua la lettura
57

Preparare i totani

Vediamo adesso come preparare i nostri totani. Lavateli e puliteli per bene anche all'interno e fino alla punta. Fate attenzione a che non rimangano lische o interiora. Iniziate a riempirli con il vostro ripieno aiutandovi con un cucchiaio. Fate una leggera pressione sul ripieno per amalgamarlo e man mano che farcite ogni totano. Chiudete l'apertura di ogni bocconcino con un paio di stuzzicadenti per non far fuoriuscire la farcitura. Disponete i totani in una teglia da forno, inumiditeli e spennellateli con un filo d'olio d'oliva e metteteli in forno già caldo a circa 200 gradi per mezzora. A metà cottura (dopo cioè 15 minuti) bagnateli con del vino bianco per renderli più morbidi. Tirateli fuori dal forno quando li vedrete ben dorati. Aspettate che si raffreddino, poi tagliateli a fette e poneteli su un ampio vassoio. Come contorno è perfetta una fresca insalata di pomodorini, rucola e capperi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche farcirli con pomodoro, mozzarella e pangrattato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare un buon fritto di anelli di totano

Friggere un alimento non significa solo immergerlo nell'olio. La frittura più che una tecnica di cottura è una vera e propria arte. Per ottenere un fritto croccante e asciutto occorre seguire scrupolosamente alcuni accorgimenti, altrimenti otterremo...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di quinoa al tonno

La quinoa è una pianta erbacea i cui chicchi assomigliano ad un cereale. Spesso vengono scambiati, ad un primo sguardo, con i semi di sesamo, rispetto ai quali sono piuttosto differenti. Si può utilizzare per preparare alimenti sani e leggeri, sfruttando...
Pesce

Ricetta: totani ripieni

I totani appartengono alla famiglia dei molluschi e, quando si presenta la stagione della pesca di questo tipo di pesce, diviene una buona occasione per preparare degli ottimi piatti, sia freschi che caldi. Uno dei modi con cui vengono preparati maggiormente...
Pesce

Come preparare i totani con ripieno di prosciutto e noci

Eccoci pronti a preparare e dar vita ad una nuova ricetta, che ha come ingrediente principale che la contraddistingue, il pesce. Si sa che mangiare il pesce fa bene alla salute del nostro organismo, perché è ricco di vitamine ed altre sostanze nutritive,...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al sugo di totani

Per preparare un delizioso piatto a base di pesce non serve spendere una fortuna ricercando chissà quali ingredienti complessi, basta avere un po' di fantasia e un po' di tempo a disposizione. La ricetta che vi proporrò in questa guida utilizza un mollusco...
Pesce

Come riconoscere i calamari freschi

Una delle caratteristiche principali che è necessario considerare quando si ha l'intenzione di acquistare del pesce, è proprio la sua freschezza, perché da questo requisito dipenderà tutto il suo sapore e la sua tenerezza. Un discorso parallelo deve...
Pesce

Ricetta: totani in umido ripieni con patate

Appartenente ella famiglia dei cefalopodi, i totani sono dei molluschi piuttosto consumati nelle tavole italiane. Li si riconosce per il colore rosato e per le pinne ai lati di forma triangolare. In campo alimentare i totani presentano diverse affinità...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri con totani e ceci

Ecco pronta una nuova ricetta da poter realizzare nella propria cucina e grazie alle proprie mani. Stiamo parlando di un piatto che mette insieme i sapori della terra ed anche del mare e cioè vogliamo tentare di preparare i famosi ed anche intramontabili,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.