Come fare i cannelloni con ricotta e spinaci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una tra le ricette classiche della domenica e delle feste, è sicuramente quella dei cannelloni alla ricotta e spinaci. Dal gusto semplice e delicato, essi possono risultare più o meno complicati da preparare se si decide di comprare una sfoglia già pronta, o di prepararla da soli in casa. In ogni caso, risulteranno comunque molto gustosi, adatti anche ai vegetariani per l'assenza di carne nella ricetta. Vediamo come fare allora i cannelloni con ricotta e spinaci in questa veloce guida.

27

Occorrente

  • 1 confezione di pasta sfoglia per lasagne
  • 500 gr di spinaci
  • 2 uova
  • 400 gr di ricotta
  • 100 gr di Parmigiano Reggiano
  • sale, pepe, noce moscata q.b.
  • besciamella + parmigiano reggiano per la copertura
37

Preparazione spinaci

Pulite gli spinaci accertandovi che abbiate scartato i gambi anneriti. Lavateli molto bene in modo da eliminare eventuali residui di terra e metteteli a lessare in abbondante acqua bollente e salata. Quando saranno appassiti scolateli bene in modo che perdano più acqua possibile e una volta raffreddati tritateli abbastanza finemente. L'alternativa per i pigri è quella di comprare gli spinaci congelati e scottarli in padella con un po' di olio prima dell'utilizzo.

47

Preaparazione ripieno

In una terrina unite gli spinaci con la ricotta, le due uova, il parmigiano reggiano grattugiato e iniziate ad amalgamare il composto con un cucchiaio di legno. Se vi piace, aggiungete la noce moscata; successivamente salate e pepate secondo il vostro gusto e mescolate bene in modo da amalgamare il ripieno.

Continua la lettura
57

Preparazione pasta sfoglia

La forma della pasta sfoglia per fare il cannellone dev'essere quadrata. Tagliate quindi le sfoglie che avete acquistato in quadrati aventi i lati lunghi circa una decina di centimetri. A seconda della pasta che avete acquistato potrebbe o meno essere necessario sbollentarla prima dell'utilizzo. Se l'avete preparata in casa, tagliate la sfoglia che avete steso in precedenza nelle stesse dimensioni. Riempite i quadrati ottenuti con due cucchiai di ripieno e arrotolateli in modo da formare dei cilindri.

67

Cottura

Ponete i cilindri ottenuti in una pirofila in cui avrete messo un filo d'olio e qualche cucchiaio di besciamella; una volta che avrete coperto il fondo spalmate i cannelloni con la besciamella, siate generosi nella quantità, e spolverate con del parmigiano reggiano grattugiato. A differenza delle lasagne, si fa un unico strato altrimenti il piatto risulterebbe troppo pesante. Per terminare tutti gli ingredienti quindi dovete utilizzare più pirofile. I cannelloni vanno cotti in forno a 200°C per 20 minuti trascorsi i quali dovrete porre i cannelloni sotto il grill per altri 5 minuti in modo da far gratinare il formaggio grattugiato che avete messo sopra. Prima di servire lasciate intiepidire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni di crepes ricotta e spinaci

Tipico prodotto italiano, di origine relativamente recente (si trovano le prime notizie al riguardo nei ricettari della prima meta del XIX sec.), i cannelloni sono dei cilindri di pasta solitamente mangiati con un ripieno salato. Essendo molto versatili,...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni con ricotta, funghi e bresaola

I cannelloni sono uno dei piatti più rappresentativi della tradizione culinaria del nostro paese. Inoltre si tratta di una pietanza piuttosto versatile, che si adatta alle esigenze di chi li prepara e dei commensali. Il ripieno varia dal classico ricotta...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con spinaci, noci e speck

Sei stanco dei soliti cannelloni della nonna e hai voglia di provare qualcosa di nuovo? Ecco la ricetta giusta per te! I tradizionali cannelloni si trasformano in leggerissime crèpes che si fondono con i sapori gustosi dello speck, degli spinaci e delle...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di verdure e ricotta

Un piatto che non può mancare mai nella tavola delle feste sono i cannelloni. Questa, infatti, è una ricetta che viene spesso adoperata per tali occasioni. Ma, volendo si può preparare come piatto unico in qualsiasi giorno delle settimana. Si tratta...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con ricotta e funghi

I cannelloni sono una delle ricette tradizionali dell'Emilia-Romagna. Questa ricetta presenta svariati abbinamenti e varianti. In questa guida vedremo come preparare i cannelloni con ricotta e funghi. Vi mostreremo tutti i procedimenti da eseguire per...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con zucchine, cavoli e ricotta

La pasta è il primo piatto più gettonato quando si tratta di organizzare un buon pranzo in famiglia. Come ben sappiamo esistono numerose varianti, ognuna delle quali prevede un tipo di preparazione più o meno semplice. Fra i primi piatti a base di...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con ricotta e prosciutto cotto

Nella cucina italiana, i cannelloni rappresentano uno dei classici primi piatti da preparare nei giorni di festa. Con una ricetta simile, assicurarsi il successo a tavola è davvero semplice, grazie ad ingredienti molto golosi quali la besciamella ed...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con ricotta, tartufo e funghi

Alcune ricette della variegata gastronomia italiana, sono considerate le regine delle tavole domenicali! Lasagne, pasta al forno e cannelloni sono preparazioni elaborate e gustosissime, tipiche dei pranzi festivi. La loro bontà è innegabile e rivisitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.