Come fare i cannelloni ripieni con verza e formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La buona cucina italiana è una lista senza fine, in esse sono chiuse un'infinità di ricette culinarie, tra di esse ci sono i cannelloni ripieni con verza e formaggio, essi vengono preparati anche grazie alla besciamella, un ingrediente molto duttile, visto che viene usato anche per altre ricette. In questa guida ci saranno i passaggi fondamentali per come prepararli ed il tempo che servirà sarà quello di una buona mezzora per fare la preparazione a cui vanno aggiunti circa 40 minuti per la cottura.

26

Occorrente

  • 12 cannelloni
  • 200 grammi di formaggio
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale
  • pepe
  • mezzo bicchiere di vino
  • mezza verza
  • 1 pomodoro
  • 6 cucchiai d'olio
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di farina
  • 1 litro di latte
36

Come primo passaggio si effettuerò la lavatura delle foglie di verza che sono state tagliate sottilmente, mentre in un tegame si procederà a scaldare gli spicchi d'aglio con metà dell'olio, tenendo conto di averli prima schiacciati. Effettuata la doratura, si potrà andare avanti inserendo la verza dove ci sarà anche il vino bianco o in sostituzione il brodo vegetale, si continua con la cottura per un tempo che non superi gli 8 minuti e senza dimenticare di condire con il pepe ed il sale nelle giuste porzioni.

46

I cannelloni a questo punto dovranno essere cotti per bene ed una volta scolati verranno tagliati a metà per metterli sulla teglia da forno, che però dovrà essere unta con l'olio in tutta la sua superficie. Prima si inserirà la verza e successivamente il formaggio tagliato a cubetti, la scelta di esso potrà ricadere sulla provola, si andrà avanti con il riempire i cannelloni con il mantecato ed il pomodoro che sarà tagliato nello stesso metodo del formaggio.

Continua la lettura
56

Il passaggio successivo prevede la preparazione della besciamella che avviene con lo scogliere di 100 grammi di burro, esso andrà in una pentola spessa dove ci saranno altrettanti grammi di farina. Insieme subiranno una cottura a fuoco lento che farà formare dei grumi, il tutto in un tempo di circa 3 minuti, prestando però la giusta attenzione a far sì che il colore rimanga nocciola chiaro. Si userà poi la frusta quando sarà aggiunto il litro di latte caldo, ciò farà in modo che il composto risulti essere omogeneo, la mescolatura invece dovrà essere costante con la cottura che deve durare almeno 5 minuti. Per insaporire il tutto poi ci saranno i vari aromi aggiunti come la noce moscata mentre la quantità della besciamella sarà a scelta del cuoco di turno, quello che avanza sarà tenuta a bagnomaria. Si procederà con i cannelloni inseriti nel forno e cotti a 220 gradi, per meno di mezzora ma tenendo sempre l'occhio vigile che non li faccia bruciare, una volta pronti sarà versata su la besciamella e poi serviti sulla tavola per i commensali di turno.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni al salmone

I cannelloni ripieni sono un classico della tradizione culinaria italiana. È un piatto ricco e gustoso, che mette d'accordo grandi e bambini. Possiamo farcire i cannelloni con gli ingredienti più vari: basta avere dei rotoli di pasta e tanta, tanta...
Primi Piatti

Come cucinare i cannelloni ripieni

I cannelloni sono una specialità tipica italiana. Generalmente composti da pasta cilindrica e ripieno di carne con pomodoro, stuzzicano piacevolmente l'appetito di grandi e piccini. Ne esistono diverse varianti: alle verdure o con ragù bianco, per vegani...
Primi Piatti

Ricetta cannelloni ripieni

I cannelloni ripieni sono sempre un successone in tavola. Un primo piatto completo, nutriente che mette d'accordo anche i palati più esigenti. Fra le tante versioni, differenti da regione a regione, vi proponiamo una ricetta alternativa: cannelloni ripieni...
Primi Piatti

Come preparare i Cannelloni ripieni fritti

La cucina italiana è ricca di ricette e specialità locali molto gustose, che possono essere preparate seguendo la tradizione, oppure rese ancora più golose apportando qualche variante. I cannelloni sono un tipo di pasta fresca ripiena originaria dell'Emilia...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni ripieni di carne

I cannelloni, esattamente come le lasagne, sono dei gustosi formati di pasta che non possono mancare nella buona cucina italiana. I cannelloni si consumano generalmente farciti con un ricco ripieno, che può essere di vario genere: quello più comune,...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di carciofi

Se state preparando un pranzo per stupire i vostri parenti o gli amici, oppure se semplicemente volete provare una ricetta completamente nuova, i cannelloni ripieni di carciofi sono quello che state cercando! I cannelloni appartengono alla tradizione...
Primi Piatti

Cannelloni ripieni con zucca e spinaci

La ricca gastronomia italiana si basa su ricette che formano i capisaldi della nostra cultura a tavola. I cannelloni sono una preparazione classica e intramontabile, perfetta per portare in tavola il sapore della buona cucina italiana. Anche se la ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di verdure e ricotta

Un piatto che non può mancare mai nella tavola delle feste sono i cannelloni. Questa, infatti, è una ricetta che viene spesso adoperata per tali occasioni. Ma, volendo si può preparare come piatto unico in qualsiasi giorno delle settimana. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.