Come fare i carciofi alla besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I carciofi sono un alimento davvero versatile, perché possono essere prepararti in centinaia di modi: fritti, alla romana, al forno, a frittata, arrostiti, bolliti, ripieni, come condimento per la pasta, come contorno, eccetera. La cosa essenziale per preparare un'ottima ricetta a base di carciofi è sempre la scelta della tipologia di carciofo e la pulizia adeguata di tale verdura. La ricetta dei carciofi alla besciamella è davvero gustosa e carica di sapori piacevoli al palato. La cremosità e la gradevole dolcezza della besciamella si sposa alla perfezione con il gusto unico dei carciofi, regalando a questo piatto un sapore unico e molto equilibrato. Nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come fare i carciofi alla besciamella. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Carciofi q.b
  • sale q.b
  • limoni 3, olio q.b
  • latte q.b
  • farina q.b
  • noce moscata q.b
  • aglio 1 spicchio
  • acqua 1/2 bicchiere
  • formaggio grattugiato q.b
36

Questo piatto è adatto come delizioso secondo a base di verdure da servire a tavola a piccole porzioni come finger food o intero in una teglia da forno in ceramica. Per preparare questo piatto vi serviranno pochi ingredienti genuini facili da reperire e vi basterà solo un pizzico di pazienza per creare questa meravigliosa ricetta. Iniziate il procedimento dai carciofi: sbucciateli per bene, rimuovete le foglie esterne più dure e tagliate le spine in superficie.

46

Tagliate successivamente i carciofi a metà e rimuovete la barbetta interna. Adesso dividete le due metà di ogni carciofo in altre due parti per ottenere quattro spicchi per ogni carciofo. Mettete i carciofi in una ciotola colma di acqua e succo di limone per fare in modo che non si anneriscano al contatto con l'aria. Se non trovate i carciofi freschi potete anche utilizzare dei carciofi surgelati già puliti, che avranno comunque un ottimo sapore. Saltate adesso i carciofi in padella con un filo d'olio d'oliva, uno spicchio d'aglio e mezzo bicchiere d'acqua.

Continua la lettura
56

A questo punto copriteli con un coperchio e lasciateli cuocere per dieci minuti circa. Contemporaneamente preparate la besciamella sciogliendo del burro in un tegame e aggiungendo poco per volta farina, latte e noce moscata. Spegnete il fuoco sui carciofi, poneteli in una teglia da forno in ceramica e ricopriteli con la vostra profumata besciamella e una spolverata di formaggio grattugiato. Cuoceteli in forno per trenta minuti circa a centottanta gradi fino a quando non si formerà una leggera crosticina in superficie. Serviteli a tavola sia caldi che freddi e vedrete come resterete soddisfatti di questo piatto. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provateli anche con l'aggiunta di qualche cubetto di pancetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi e besciamella

Le lasagne sono sempre una specialità amata da tutti. La possiamo preparare con mille varianti, riuscendo ugualmente ad ottenere un risultato grandioso. In questo caso, potremmo realizzare una ricetta davvero gustosa, utilizzando una variante della comune...
Primi Piatti

Come fare le lasagne ai carciofi e taleggio

Il taleggio è un formaggio DOP di origini davvero remote. Attualmente si produce in Lombardia, in Piemonte ed in Veneto. La sua consistenza molle e fresca lo rende ideale per molte pietanze. Il taleggio riesce ad attribuire ai piatti cotti una particolare...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di carciofi

Se state preparando un pranzo per stupire i vostri parenti o gli amici, oppure se semplicemente volete provare una ricetta completamente nuova, i cannelloni ripieni di carciofi sono quello che state cercando! I cannelloni appartengono alla tradizione...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne carciofi e salsiccia

Chi vive in Italia, si ritiene fortunatissimo per l'enorme varietà che si trova nella cucina italiana, specialmente in ogni regione. Il cibo è senza dubbio la risorsa primaria dell'uomo e, come tale, ne usufruiamo tutti i giorni. Con la nostra fantasia,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Come fare i cannelloni ricotta e carciofi

I cannelloni carciofi e ricotta sono un primo invitante ed estremamente appetitoso. Sono perfetti da portare in tavola ad una cena informale o ad una ricorrenza particolare. Sono ottimi come varianti per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Antipasti

Ricetta: crepes salate con carciofi e speck

Se hai in programma un pranzo importante e vuoi servire ai tuoi commensali un primo piatto nutriente e gustoso ma anche insolito al contempo, ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Le crepes possono essere farcite...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le mandorle

Se avete intenzione di preparare dei carciofi, provate a farli con le mandorle. Questa è una ricetta della tradizione siciliana e riporta molte varianti. Una delle tante è quella di abbinare i carciofi con della besciamella e granelli di mandorle. Oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.