Come fare i ceci con spinaci alla sivigliana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si vuole preparare un piatto a basso contenuto calorico ma che sia al tempo stesso gustoso e soprattutto semplice da realizzare, è possibile sicuramente optare per i ceci con spinaci alla sivigliana. Si tratta di una ricetta davvero deliziosa, adatta anche a chi segue una dieta vegetariana in quanto è un piatto a base di verdure e di legumi. Esso è molto facile da cucinare e non richiede molti ingredienti nella preparazione. Essi sono senza dubbio piuttosto economici e facilmente reperibili in qualsiasi supermercato ben fornito. I ceci con spinaci alla sivigliana inoltre possono essere mangiati sia dagli adulti che dai più piccoli in quanto il loro sapore risulta essere molto delicato. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa ricetta.

26

Occorrente

  • 200 grammi di ceci
  • Spinaci
  • Olio d'oliva
  • Spezie varie
  • Origano
  • Pane abbrustolito
  • Un paio di spicchi d'aglio
  • Un cucchiaio di aceto
36

Cuocere i ceci

Per realizzare i ceci con spinaci alla sivigliana metti in ammollo 200 grammi di legumi secchi. Se preferisci puoi optare per quelli biologici di provenienza certificata. Lasciali in acqua per una notte intera con del sale. La mattina seguente falli bollire in pentola per almeno tre minuti. Schiumali e continua la cottura a fuoco basso per circa tre ore con il coperchio. Questo accorgimento è indispensabile per non avere problemi di digestione. I alternativa puoi anche adoperare dei ceci già pronti in scatola in modo tale da velocizzare sensibilmente la preparazione.

46

Soffriggere il pane

Metti temporaneamente da parte i tuoi ceci. Riduci a cubetti il pane poi soffriggilo in una padella antiaderente assieme a quattro cucchiai di olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio schiacciato e l'origano. Lascia opportunamente dorare gli ingredienti. In seguito spegni il fuoco e lasciali raffreddare. Passa il tutto al mixer assieme a qualche goccia d'aceto. Ottieni una poltiglia compatta e ripassa nuovamente in padella aggiungendo i legumi e le spezie.

Continua la lettura
56

Lavare gli spinaci

A questo punto lava gli spinaci e tagliali grossolanamente. Falli cuocere per un paio di minuti in una padella con un filo d’olio extravergine d'oliva ed uno spicchio d'aglio, giusto per insaporire. Aggiusta di sale e pepe senza aggiungere ulteriore acqua. Versa le foglioline, opportunamente appassite e scolate, nella padella con i ceci. Successivamente avvia la cottura a fuoco medio per almeno dieci minuti e poi mescola bene gli ingredienti per non farli attaccare al fondo. Prepara ogni singola porzione e servi i tuoi ceci con spinaci alla sivigliana con il pane abbrustolito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la zuppa di bietole e ceci

La zuppa di bietole e ceci è un gustoso primo piatto da servire in tavola caldo. Il caratteristico sapore dei ceci ben si abbina a quello più delicato delle bietole e dei funghi champignon creando un insieme equilibrato. È un piatto saporito da gustare...
Primi Piatti

Come preparare i ceci al forno

Se state cercando una ricetta sfiziosa e saporita per una serata speciale in compagnia ma che, al tempo stesso, sia anche leggera, non troppo impegnativa e veloce da preparare, ecco la pietanza perfetta per voi. Se amate i legumi, ed in particolar modo...
Primi Piatti

Come preparare i ceci in umido

I ceci sono ottimi per preparare squisite minestre e zuppe, molto apprezzate soprattutto durante il freddo periodo invernale. Ricchi di fibre e magnesio, ai ceci è stata anche riconosciuta la capacità di abbassare il colesterolo nel sangue, contribuendo...
Primi Piatti

Come preparare le crepes con farina di ceci

Preparare pietanze è una passione che ottiene ogni giorno più seguito. Sono molte le persone che desiderano apprendere l'arte culinaria. Attività che non si limita unicamente al piacere del mangiare, ma anche dal divertimento che scaturisce dalla preparazione...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi di ceci

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana gradito a tutti i palati. Meno conosciuti ma altrettanto buoni sono gli gnocchi di ceci. Il procedimento per preparare questo favoloso primo piatto è uguale a quello degli gnocchi tradizionali,...
Primi Piatti

Come preparare i ceci alla marocchina

Mangiare è un vero piacere, non solo per il palato ma anche per la mente. Avere la possibilità di variare le ricette è certamente una grande soddisfazione. Quando proviamo una nuova ricetta, infatti, ci sentiamo realizzati per la nostra creazione....
Primi Piatti

Ricetta: crema di spinaci

La crema di spinaci è un buon modo per fare il pieno di ferro e minerali. Questo piatto invernale è ottimo da gustare caldo, accompagnato da crostini. Sappiamo che gli spinaci sono ricchi di sali minerali e buoni da gustare anche al naturale. Come vedremo,...
Primi Piatti

Come fare la pasta con zucca e ceci

La pasta con zucca e ceci è una portata sostanziosa e saporita. È ricca di nutrienti benefici per l'organismo umano e di vitamine. È perfetta da servire a cena nelle fredde serate invernali. È ottima anche da mangiare il giorno dopo per un pranzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.