Come fare i cestini di cialda dolce

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il tempo libero a disposizione si può occupare in vari modi. Ad esempio, tante persone gradiscono dedicarsi alla cucina, preparando le loro ricette culinarie preferite. Tra le pietanze alle quali difficilmente si riesce a rinunciare rientrano sicuramente i dessert. Con riferimento ai prodotti dolciari, il loro consumo avviene generalmente dentro contenitori in plastica o vetro. Si desidera però fornire una certa particolarità al dolciume preparato in casa (quale la macedonia o il gelato alla frutta)? All'interno del presente tutorial di cucina si vedrà come fare i croccanti e gustosi cestini di cialda dolce. La procedura è piuttosto semplice e perfino coloro che hanno poca dimestichezza ai fornelli non riscontreranno particolari difficoltà. Buona preparazione!

27

Occorrente

  • 4 uova
  • 130 g di zucchero a velo
  • 130 g di burro
  • 130 g di farina 00
  • 2 bustine di vanillina
37

Preparare l'impasto

La fase iniziale della preparazione dei cestini di cialda dolci richiede di occuparsi della realizzazione dell'impasto. Prima di tutto occorre far sciogliere il burro all'interno di una padella, impostando una fiamma piuttosto moderata. Durante lo scioglimento è possibile sbattere gli albumi delle uova e lo zucchero a velo occorrenti, tramite l'ausilio di una frusta a mano. Al composto ricavato è necessario aggiungere il burro ormai sciolto, tutta la farina 00 necessaria ed entrambe le bustine di vanillina. Dopodiché bisogna mescolare energicamente questi ingredienti, per ottenere un impasto completamente omogeneo.

47

Cuocere l'impasto nel forno

A questo punto è necessario realizzare a matita qualche cerchio avente diametro pari all'incirca 15 cm sulla carta forno. A tale scopo è possibile adoperare come stampino una ciotola o tazza da colazione. Una volta terminato, bisogna rivoltare la carta forno ed appoggiarla sopra la teglia. Coprire adesso ogni cerchio disegnato in precedenza (lasciando 1 cm dalle linee), attraverso l'impasto dei cestini di cialda dolci. Per distribuirlo fino al bordo dei cerchi, si ha l'opportunità di impiegare un cucchiaio o una spatola. Il forno ha raggiunto la temperatura di 180°C? Occorre infornare la teglia e lasciare cuocere per circa 10 minuti. Precisamente è necessario sfornare il composto quando i bordi iniziano a dorarsi.

Continua la lettura
57

Dare forma alle cialde e guarnire i cestini appena prima di servire

Appena sfornati i futuri cestini di cialda dolci, è opportuno staccarli tramite una paletta o spatola. Dopodiché bisogna posizionarli immediatamente sopra le coppette rovesciate, affinché prendano la forma giusta. Lasciare quindi freddare il tutto e poi rivoltare i cestini di cialda diventati ormai consistenti. Non rimane che riempirli a proprio gradimento mettendo ad esempio fragole con panna montata, crema pasticcera, macedonia o gelato. Per evitare che le cialde diventano eccessivamente molli, si consiglia di farcirli all'ultimo momento. La conservazione dei cestini di cialda dolci non può superare i 4 giorni e deve avvenire in un recipiente a chiusura ermetica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dare la forma del cestino quando l'impasto è ancora caldo, altrimenti risulta impossibile piegarlo.
  • Riempire i cestini di cialda dolci appena prima di servirli in tavola, affinché non divengano molli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cestini di pasta frolla alle nocciole

I cestini di pasta frolla alle nocciole sono dei dolcetti molto golosi che richiedono un po' di tempo per la loro realizzazione. L'impasto base è formato dalla classica pasta frolla arricchita dall'aggiunta delle nocciole, una delizia che può essere...
Dolci

Come fare i cestini di cioccolato

L'arte culinaria affonda le sue radici in ogni paese del mondo, ognuno con la sua storia e la sua tradizione, mette in mostra i segni di un percorso evolutivo di grande rilievo, poiché caratteristico di un tempo e di un particolare tipo di società....
Dolci

Come fare i cestini di dolcetti per Halloween

La festa di Halloween è tipica degli Stati Uniti e le sue origini risalgono al Medioevo. Si festeggia nella notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre e simboleggia la richiesta di aiuto e di preghiera per i morti. Ultimamente è diventata un divertimento...
Dolci

Come preparare un dolce dell'ultimo minuto

Se stiamo aspettando degli ospiti a cena e ci accorgiamo che manca il dolce, nulla è meglio del preparare un dolce semplice e soprattutto veloce che possa stupire i nostri ospiti. Per preparare il dolce dell'ultiimo minuto, il suggerimento è comunque...
Dolci

Ricetta del dolce mattone

Il dolce mattone è un dolce facile da realizzare anche se non si è particolarmente abili in cucina. Inoltre è molto gustoso, amato dai più piccoli ma perfetto anche per gli adulti. È L'Ideale per una sfiziosa merenda in particolare durante la stagione...
Dolci

Dolce vegano a base di banana

Il dolce vegano a base di banana è un dolce gustosissimo e semplice da preparare, adatto anche per la prima colazione o per la merenda. Tra l'altro, essendo vegano, è indicato anche per coloro che tendono a selezionare i cibi da consumare. Un altro...
Dolci

5 farciture per un rotolo dolce

Tra le varie ricette dolci da poter preparare per creare una merenda per i bambini sana e genuina, vi è sicuramente il rotolo dolce. Il rotolo dolce può essere creato attraverso l'utilizzo di pan di Spagna o di pasta sfoglia e può essere farcito con...
Dolci

Come fare il semolino dolce alle banane

Di tanto in tanto la voglia di gustare un prelibato dolce è irresistibile. Poi magari si tenta di non cedere a questo irrefrenabile desiderio per più volte. Le ragioni possono essere diverse, anche se i dolci sono davvero allettanti. Forse si vuole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.