Come fare i coniglietti di cioccolato per Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono moltissimi i piatti preparati tradizionalmente per festeggiare la Pasqua. La cucina italiana offre specialità per tutti i gusti, dai primi piatti ai secondi, sia di carne che di pesce, per finire con i dolci. Per quanto riguarda questi ultimi, oltre al classico uovo di cioccolato e alla colomba, sono molti diffusi i coniglietti di Pasqua, che possono essere creati in diverse versioni. Vediamo allora come fare dei coniglietti di cioccolato veramente facili da preparare.

27

Occorrente

  • 200 g di farina
  • 50 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • 1 uovo
  • buccia grattugiata di un arancio
  • 12 ovetti di cioccolato
37

Per realizzare i nostri coniglietti di cioccolato cominceremo versando della farina sul piano di lavoro; aggiungiamo poi il burro freddo e fatto a pezzetti, e lavoriamo i due ingredienti in modo da ottenere un impasto omogeneo. A quel punto versiamo al centro l'uovo e lo zucchero, quindi grattugiamo la scorza di un'arancia. Con le mani impastiamo inizialmente al centro, poi incorporiamo la farina lentamente. Fatto ciò, avvolgiamolo con della pellicola trasparente da cucina e trasferiamolo in frigorifero per 30 minuti.

47

Tiriamo fuori la pasta dal frigo, poniamo della farina sulla superficie del tavolo e stendiamo fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile. Con un bicchiere ricaviamo dei dischetti di circa 10 cm di diametro. Al centro di ognuno ollochiamo un ovetto di cioccolato e richiudiamo la pasta in modo da nasconderlo al suo interno. Utilizzando la pasta frolla avanzata possiamo creare gli elementi da attaccare per dare alle palline la forma di un coniglietto. Attacchiamo pertanto le orecchie e la coda a batuffolo, quindi con uno stuzzicadenti facciamo due buchini per gli occhi.

Continua la lettura
57

Adesso prendiamo i coniglietti e mettiamoli in un contenitore, preferibilmente di vetro, in frigorifero per almeno un paio di ore. Se non si ha troppo tempo a disposizione, è possibile metterli direttamente in freezer per 60 minuti. È molto importante che i coniglietti siano particolarmente freddi prima di essere cotti, perché potrebbero perdere la forma durante la cottura. Successivamente copriamo la superficie di una teglia con della carta da forno, disponiamo i coniglietti e li cuociamo per massimo 20 minuti, utilizzando il forno statico e non ventilato.


Se dovessero comunque perdere la forma originaria, per la volta successiva diminuire leggermente la quantità di burro nell'impasto. Per ottenere una pasta più leggera è possibile, inoltre, sostituire parte della farina con della farina integrale. Infine, i coniglietti possono essere preparati anche il giorno prima di cuocerli, conservandoli chiusi in un sacchetto per alimenti e riposti in frigorifero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione a non fare una sfoglia troppo sottile o il contenuto può fuoriuscire
  • Se l'impasto dovesse risultare troppo duro, mentre lo si lavora aggiungiamo un paio di cucchiaini di latte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

10 modi per riciclare le uova di cioccolato di Pasqua

Ogni anno, appena concluse le festività pasquali, molti di noi si ritrovano a dover decidere come riutilizzare tutte le uova di cioccolato che i nostri bambini hanno ricevuto. Dopo averle avidamente scartate per cercare la sorpresa, infatti, quasi tutti...
Dolci

Come fare i coniglietti di pasta frolla

Se volete stupire i vostri commensali con ricette originali e buone, avete trovato la guida adatta. Tramite questo semplice tutorial vi spiegheremo come fare i coniglietti di pasta frolla. Potete farli dolci o salati, a seconda dei vostri gusti. Ottimi...
Dolci

3 dolci con le uova di Pasqua avanzate

Passata la Pasqua, soprattutto se si hanno dei bambini in casa, ci si trova spesso a dover gestire quantità ingenti di cioccolato rimasto dalle tante uova di Pasqua ricevute. Le uova di Pasqua sono deliziose ed amatissime ma dopo un po' stuccano il nostro...
Dolci

5 ricette con le uova di Pasqua

La Pasqua è appena trascorsa, e come ogni anno, ci ritroviamo a fare i conti con gli avanzi. Avere un frigorifero straripante, e mangiare per giorni le stesse pietanze, non è l'ideale, e spesso si cede alla tentazione di gettare via tutto. Tuttavia...
Dolci

Ricetta: ciambellone nido di Pasqua

Solitamente, durante le festività di Pasqua, non dovrebbero mai mancare le colombe e le uova di cioccolato, ma certamente, anche il tipico ciambellone nido di Pasqua fa parte dei simboli pasquali. Tradizione e creatività si uniscono in un dolce, in...
Dolci

Come fare cioccolatini con le uova di Pasqua

Non di rado, in periodo di Pasqua si accumula un grande quantitativo di cioccolata come residuo delle uova Pasquali. Per usufruire di questo preziosissimo dolce, possiamo sfruttare la nostra fantasia per realizzare dei sfiziosissimi dolcetti fatti in...
Dolci

Cosa fare con la cioccolata avanzata dell'uovo di Pasqua

Passata la Pasqua ci ritroviamo con una grande quantità di avanzi. Tra questi, le uova di cioccolata vanno per la maggiore. Esistono moltissimi tipi di uova di cioccolato, bianco, fondente, con le granelle, al latte, e nei giorni di Pasqua si riesce...
Dolci

Come fare l'uovo di Pasqua con riso soffiato

Amato soprattutto dai bambini sia per il cioccolato che per la sorpresa, l’uovo è il dolce simbolo della Pasqua. Di solito lo si trova già confezionato nei supermercati e viene anche prodotto artigianalmente da maestri cioccolatieri. Forse non tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.