Come fare i coniglietti di pane per Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In occasione della Pasqua potete stupire la vostra famiglia servendo in tavola, al posto dei soliti panini, dei simpaticissimi coniglietti di pane. Piaceranno a grandi e piccini e farete un figurone, ma non temete: sono davvero semplici da realizzare. Il segreto sta nel seguire le istruzioni per dare forma alla pasta. In questa guida vi fornirò ben 2 metodi: uno facile ed uno super facile. Potete anche farvi aiutare dai vostri piccoli: vi divertirete nel prepararli ancor prima che nel gustarli. Ecco come procedere.

26

Occorrente

  • 15 gr di lievito di birra essiccato
  • 1 tazza di acqua
  • 1 tazza di latte
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di colza
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6 tazze di farina
  • 2 cucchiai di burro
  • facoltativo: mini ovetti di cioccolato
  • 1 spazzolino da denti o pennellino
  • stuzzicadenti
  • forbici
36

Gli ingredienti suddetti rendono per 24 panini coniglietto. Riscaldate il latte e l’acqua a fuoco medio in 2 pentolini differenti (110-115°). In una ciotola capiente fate sciogliere il lievito nell'acqua calda, quindi aggiungete latte, zucchero, olio, sale, uovo e 4 tazze di farina. Con l’ausilio di un mixer ad immersione frullate a velocità media per 3 minuti fino ad ottenere un impasto uniforme. Poi incorporate la restante farina e mescolate ancora un paio di minuti a bassa velocità, per ricavare un composto soffice ma appiccicoso. Trasferite l’impasto su una spianatoia che avrete previamente spolverato con farina. Lavoratelo fino a renderlo elastico ed omogeneo, per circa 6-8 minuti e dategli la classica forma a palla.

46

Adagiate ora l'impasto in una ciotola unta e rigiratelo per ungerne anche la parte superiore, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in un luogo caldo per un'ora.
Una volta lievitata la pasta dovrebbe essere raddoppiata in volume. Depositatela nuovamente sulla spianatoia, lavoratela giusto per far fuoriuscire eventuali bolle d’aria, spianatela col mattarello e dividetela in 24 palline. Da ciascun pezzo ricaveremo un coniglietto. Ora avete 2 opzioni: realizzare dei coniglietti un pochino più elaborati oppure molto semplici. Partiamo dal primo caso. Suddividete ogni pezzo di pasta in 4 palline: una da 7 cm. Per il corpo, 2 da 5 cm. Per le orecchie ed 1 da 1,5 cm per la coda.

Continua la lettura
56

Lavorate il corpo fra i palmi delle mani per dargli una forma ovale (tipo uovo di Pasqua), inseriteci un mini-ovetto di cioccolato, lavorate nuovamente la pasta in modo da ricoprirlo completamente. Applicategli le orecchie e la coda: bagnatevi la punta delle dita con acqua, inumidite le estremità di ciascun componente pizzicandola fra le dita ed usando una leggera pressione fatelo aderire al corpo. Le orecchie vanno poi allungate con delicatezza verso il retro del corpo e plasmate. Potete usare uno spazzolino, un pennellino, qualsiasi cosa abbia un manico fino ed arrotondato in punta. Con l’estremità del manico incidete la fessura interna delle orecchie e ripassatela varie volte, affinché rimanga ben impressa nella pasta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come conservarli: avvolgeteli in alluminio e metteteli in una busta di plastica per congelare alimenti. Vi dureranno fino ad 1 mese. Per scongelarli basterá lasciarli un paio d’ore a temperatura ambiente o infornarli con la carta alluminio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Le principali varietà di pane

Il pane è un alimento sano e genuino composto da pochi ingredienti, quali, acqua, lievito, sale e farina. È senza dubbio uno degli alimenti cardine della cucina italiana: non c'è tavola in cui manchi il pane, così come non esistono pic nic, merende...
Pizze e Focacce

Come usare la macchina del pane

Alcune tradizioni non muoiono mai ma possono modificarsi ed evolvere in meglio, è questo il caso del pane fatto in casa. Anche se ormai il pane è facilmente reperibile in qualsiasi negozio di alimentari, sempre più persone decidono di realizzare da...
Pizze e Focacce

Come ammorbidire il pane duro

Molto spesso ci capita di buttare del pane, perché questo, dopo alcuni giorni se non viene congelato diventa duro è quindi immangiabile. Tuttavia bisognerebbe cercare di evitare di sprecare il pane, come ogni altro tipo di prodotto alimentare. In questa...
Pizze e Focacce

Pane con le barbabietole

Se c'è un'arte in cui l'Italia eccelle è quella "bianca", l'arte del pane e dei prodotti da forno. Preparare un buon pane richiede i giusti strumenti e le migliori condizioni ambientali. La cottura deve avvenire in un ottimo forno, alle giuste temperature....
Pizze e Focacce

5 segreti per un buon pane integrale

Il pane è uno degli alimenti più utilizzati e quindi presente nell'alimentazione di quasi tutte le persone. Un alimento importante, ma sotto alcuni punti di vista non troppo salutare, proprio per questo motivo la sua versione integrale si è fatta molto...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta salata di Pasqua

Sono tantissime le tradizioni culinarie che fanno riferimento alle festività pasquali e, in ogni regione del nostro paese, possiamo trovare delle specialità tipiche che si usa preparare proprio durante questo periodo dell’anno. A prescindere però...
Pizze e Focacce

Come fare il pane ai pistacchi

Il pane è uno degli alimenti maggiormente consumati in Italia e alla base di quella che viene definita "dieta mediterranea". Prima il pane veniva principalmente prodotto in casa, le nostre nonne erano delle esperte in questione. Oggi giorno invece sia...
Pizze e Focacce

Come intrecciare una treccia di pane

Creare una treccia di pane è divertente e facile da fare. Chi riesce ad intrecciare i capelli, può fare lo stesso lavoro anche con la pasta di pane. Data la semplicità del processo, lo si può fare anche insieme ai bambini. Serviranno circa 30 minuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.