Come fare i cordon bleu

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare i cordon bleu
16

Introduzione

Tra le pietanze più amate dai bambini ci sono senza dubbio i cordon bleu. Essi sono estremamente deliziosi e sono venduti in tutti i supermercati ben forniti. Tuttavia non tutti sanno che è possibile preparare i cordon bleu anche da soli a casa propria. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

26

Occorrente

  • petto di pollo
  • prosciutto cotto
  • formaggio (provola dolce o emmenthal)
  • pangrattato
  • olio di semi
  • uova
36

Lavorare il pollo

Per la preparazione dei cordon bleu occorrono innanzitutto delle fettine di petto di pollo. Adagiate la prima fetta sul piano da lavoro e battetene la superficie con uno batticarne per pareggiare lo spessore in ogni punto. Fate la stessa operazione con le altre fettine, in base alla quantità di cordon bleu che avete intenzione di preparare. Sistemate su ognuna di queste, una fetta di prosciutto cotto ed una di provola dolce oppure di Emmenthal, se preferite. Queste due tipologie di formaggio sono ideali per le ricette che prevedono cottura, poiché non secernono siero come la mozzarella. Fate attenzione a coprire soltanto metà della superficie di ogni fetta di petto di pollo con gli ingredienti appena citati.

46

Preparare i cordon bleu

A questo punto bisogna prendere metà della fetta di petto di pollo e chiuderla a metà come un portafogli, facendo bene attenzione a coprire il prosciutto e il formaggio affinché non escano fuori. L'operazione va ripetuta per tutte le altre fettine di pollo. Una volta terminato questo lavoro bisogna rompere delle uova e metterlo in un piatto abbastanza grande. Dopodiché bisogna sbatterlo aggiungendo un po' di sale e alcuni cucchiai di latte. In seguito bisogna amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Nel frattempo in un altro piatto bisogna versare la giusta quantità di pangrattato che servirà per l'impanatura.

Continua la lettura
56

Impanare

Fatto ciò siete pronti per effettuare l'impanatura. Immergete il primo cordon bleu nell'uovo. Rigiratelo da entrambi i lati, in modo da ungerne l'intera superficie, quindi passatelo sul pangrattato. Panate per bene ogni cordon bleu, quindi riponeteli su un piatto. Attendete qualche minuto prima di passare alla cottura, in modo che l'uovo si asciughi leggermente. Ripetete la stessa operazione con tutti i vostri cordon bleu, prima di procedere con la cottura. Mettete poi a scaldare abbondante olio di semi in una padella antiaderente. Quando la temperatura dell'olio sarà quella giusta, friggete i cordon bleu finché la loro superficie non sarà diventata ben dorata. Riponeteli su un foglio di carta assorbente e serviteli ancora caldi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il cordon bleu di tacchino con asiago e fontina

I cordon bleu di tacchino con asiago e fontina sono un goloso secondo piatto molto sostanzioso, da servire assieme a verdure cotte oppure crude a seconda delle personali preferenze. Non sono difficili da preparare ma è necessario essere dotati di un...
Antipasti

Come preparare i cordon bleu vegan

La cucina vegana che esclude la carne, il latte, le uova e qualsiasi altro derivato animale si sta sempre più diffondendo. Una ricetta gustosa, leggera e genuina che non vi farà di certo rimpiangere le fettine panate di pollo con prosciutto e formaggio...
Pesce

Come fare i cordon bleu di pesce spada

Se siete alla ricerca di una ricetta originale da portare in tavola nelle occasioni speciali o per le riunioni di famiglia, in cui accontentare tutti diventa un problema. Oppure avete voglia di sperimentare qualcosa di nuovo tra i fornelli ma non riuscite...
Carne

Come preparare le cotolette con mortadella

Avete mai provato le cotolette di mortadella? Si tratta di due fette di carne di vitello che racchiudono una fetta di mortadella. Come se fosse un panino. Meglio ancora, come se fosse un cordon-bleu! Infatti sono un'ottima alternativa a questo tipo di...
Carne

Ricetta: fesa di tacchino con asparagi

Ecco pronta e cucinata, una nuova interessante ricetta, da preparare con le nostre mani e con tutta la fantasia di cui si ha bisogno. Cercheremo di realizzare un buonissimo piatto di fesa di tacchino con gli asparagi, che piacerà veramente a tutti, sia...
Carne

Regole per l'impanatura perfetta

Tutti sogniamo di realizzare a casa una impanatura dorata, croccante, fragrante, insomma, perfetta come quella del ristorante. Mentre invece, spesso capita di ritrovarsi con una impanatura molliccia o che si frantuma in più punti perché non lega o il...
Consigli di Cucina

5 consigli per un'impanatura perfetta

In cucina esistono alcune preparazioni che, pur sembrano molto semplici, in realtà richiedono un lavoro di precisione. Quest'ultimo, se affrontato con poca attenzione, non permetterà di portare in tavola un piatto di cui essere pienamente soddisfatti....
Carne

Come impanare il petto di pollo

Il petto di pollo è uno dei piatti più cucinati a livello internazionale. Trattandosi di una carne molto versatile essa viene utilizzata per la preparazione di moltissime ricette. Dagli straccetti di pollo alle cotolette, le fettine di petto possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.