Come fare i fagottini di tofu e broccoli

Tramite: O2O 05/12/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa breve guida vedremo come fare la ricetta dei fagottini di tofu e broccoli con pasta fillo, una sfiziosa ricetta vegana ricca di sapore e sfiziosità che sicuramente piacerà a tutti quanti! A seguire vedremo gli ingredienti necessari, le varie fasi della preparazione e qualche possibile alternativa nel caso volessimo sostituire qualche ingrediente (ad esempio il tofu).

25

Ingredienti

Gli ingredienti per questa sfiziosa ricetta sono molto semplici, vedremo qui di seguito il necessario per la preparazione di 4 fagottini che mediamente equivalgono ad una porzione per due persone: una confezione di pasta fillo (ovviamente per semplificare la lavorazione possiamo comprarla, ma nulla ci vieta di farla a mano), 120gr di tofu, 100gr di broccoli, olio extravergine di oliva, uno spicchio d'aglio, sale pepe, curcuma e cumino.

35

Preparazione

Per prima cosa accendiamo il forno a 180 gradi. Procediamo ora a far soffriggere i broccoli in una padella con poco olio extravergine di oliva e uno spicchio d'aglio in camicia (che andremo comunque a rimuovere a fine cottura). Una volta che i broccoli sono pronti mettiamoli in una ciotolina di vetro a raffreddare per poterli usare in seguito, e nel frattempo, utilizzando la stessa padella, vi soffriggiamo anche il tofu tagliato a quadrati sottili di circa 3cm per lato (per ogni fagottino dovremo avere due quadrati). Una volta soffritti andiamo a rimuoverli dalla padella e ad adagiarli su di un piatto con carta cucina per assorbire gli eccessi di olio. Tagliamo ora dei quadrati di lato 8cm con la pasta fillo, che andremo a farcire al centro a strati con il tofu e i broccoli che avevamo preparato, mettendo alla file il sale, il pepe e le spezie. Fatto ciò richiudiamo la pasta fillo a formare i nostri fagottini.

Continua la lettura
45

Cottura e impiattamento

Ora che i fagottini sono pronti, li adagiamo su di una teglia da forno (su cui avremo ovviamente posizionato la carta da forno) e li mettiamo nel forno preriscaldato (forno ventilato, mi raccomando) per circa 15-20 minuti controllandoli più volte per verificarne la cottura. Una volta pronti, li togliamo dal forno e li serviamo su di un vassoio o un piatto di portata con un filo d'olio extravergine di oliva a crudo e un'ultima macinata di pepe. In alternativa all'utilizzo dei broccoli possiamo utilizzare una qualunque altra verdura, come ad esempio le zucchine o le melanzane: se non dovesse piacerci il tofu possiamo ad esempio sostituirlo con delle sottili fette di melanzane che andranno a riempire i nostri fagottini. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette con i broccoli per primi piatti

I broccoli, chiamati anche cavoli broccoli, rientrano nel gruppo di piante di cui non vengono mangiate le foglie, bensì le infiorescenze non ancora mature. I broccoli possono essere usati per diverse portate, ma impiegarli nei primi piatti consente di...
Consigli di Cucina

Come fare gli hamburger di broccoli

I broccoli possono essere utilizzati per preparare minestre, polpette e addirittura hamburger. Nel dettaglio, all'interno di questa guida, vi illustrerò tutti i passaggi da compiere su come preparare, proprio con i broccoli, un hamburger gustoso e salutare....
Consigli di Cucina

Come fare una zuppa di broccoli depurativa

I broccoli sono un alimento sano e saporito. Le sue proprietà sono ormai piuttosto note, così come le ricette che lo vedono protagonista. Tra le ricette più note vi è la zuppa, depurativa ed ideale da consumare durante l'autunno accanto al caminetto....
Consigli di Cucina

Come cucinare i broccoli al vapore

Per avere un'alimentazione sana ed equilibrata sicuramente bisogna seguire una dieta ricca di frutta e verdura. In particolare queste ultime sono fondamentali per il nostro organismo, poiché rappresentato una grande e importante fonte di vitamine e minerali....
Consigli di Cucina

3 modi per condire la pasta integrale

Oltre ad essere ricca di fibre, la pasta integrale contiene vitamine e sali minerali. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi illustreremo tre modi diversi per condire la pasta integrale. Si tratta di tre alternative salutari, gustose e soprattutto...
Consigli di Cucina

Consigli per riconoscere un broccolo maturo

I Broccoli sono una grande coltura per principianti! Può essere un po' esigente riguardo la temperatura, ma se si pianta al momento giusto per la vostra regione si ha la possibilità di crescere un grande raccolto! Naturalmente, per crescere dei grandi...
Consigli di Cucina

Come sostituire l'uovo nel pan di spagna

Le uova rappresentano l'ingrediente che generalmente non manca mai nella preparazione di un dolce. Le uova infatti facilitano la lievitazione e permettono ai vari ingredienti di amalgamarsi tra loro. Questo però può costituire un problema per coloro...
Consigli di Cucina

5 ricette con la rapa bianca

La rapa bianca è un vegetale (precisamente una radice di una pianta) che viene raccolto per essere mangiato per le sue molteplici proprietà benefiche e per il suo gusto unico e raffinato in cucina. La rapa bianca come le carote, le patate, le rape rosse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.