Come fare i fagottini di verza e salame

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Preparare ricette veloci e gustose, adatte sia come secondi piatti ma soprattutto come stuzzichini, è l'ideale per variare il modo di cucinare e farlo in maniera originale. Un esempio è dato dai fagottini, degli involucri di pasta sfoglia che possono essere farciti con diversi ingredienti, e noi in questo caso ci occupiamo di fare quelli di verza e salame e, in questa guida, vi spiegheremo come.

27

Occorrente

  • 500 gr di farina
  • 300 gr di verza
  • 250 gr di salame
  • 250 gr di sottilette o mozzarella
  • 100 gr di olive nere e capperi
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • Olio di semi q.b
  • 300 gr di burro light
37

Per la preparazione di questa ricetta, è necessaria una pasta sfoglia che può essere acquistata o anche realizzata in breve tempo in casa. La pasta sfoglia è la base ideale per la farcitura, e soprattutto per fare i nostri fagottini. Infatti, è sufficiente prendere della farina e versarla su un piano di lavoro che può essere un tavolo di legno o di marmo, e poi aggiungiamo un po' alla volta dell'acqua fredda. A questo punto dobbiamo impastare il tutto, fino ad ottenere un panetto ben compatto e liscio che lasciamo riposare (coprendolo con un panno) nel frigo, per almeno una quindicina di minuti.

47

Trascorso tale tempo, prendiamo un panetto di burro light e lo schiacciamo in un foglio di carta oleata o da forno, e dopo aver ottenuto una sottile pasta, la inseriamo nell'impasto con cui abbiamo ottenuto la pasta sfoglia, piegandone poi i lembi a forma di rombo, dopodiché con il mattarello ne ricaviamo la pasta sfoglia tradizionale, ovvero ricca di burro che arrotoliamo di nuovo e la lasciamo riposare nel frigo. A questo punto, possiamo dedicarci alla farcitura dei nostri fagottini di verza e salame. Per realizzarli, laviamo innanzitutto accuratamente la verza, facendola sgocciolare per bene, tagliandola poi a strisce sottili ed infine la facciamo saltare in padella con un po' di olio, delle olive nere snocciolate e dei capperi.

Continua la lettura
57

Adesso, prendiamo di nuovo la pasta sfoglia e la srotoliamo stendendola sul piano del tavolo, e con delle formine ricaviamo dei tondi di circa dieci centimetri di diametro. Al centro, poniamo una mezza fettina di salame, qualche pezzetto di formaggio a scelta tra sottilette e mozzarella, ed ovviamente la verza in precedenza fatta saltare in padella. Subito dopo accavalliamo i due lembi schiacciando bene le giunture con una forchetta, per evitare che durante la cottura si possano aprire e far fuoriuscire la farcitura. La frittura avviene in olio di semi molto caldo, e non appena dorati i fagottini vengono estratti, messi in una carta per far assorbire l'olio in eccesso, dopodiché si servono a tavola caldi o freddi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di verza con patate e salame

Se in occasione di un pranzo intendiamo proporre un antipasto o anche un secondo piatto di buon gusto e nel contempo originale, allora possiamo cimentarci nella preparazione di involtini di verza con patate e salame. Si tratta di una ricetta abbastanza...
Antipasti

Ricetta: fagottini di verza alla vegetariana

Eccovi proposta la ricetta di un secondo piatto assolutamente saporito, originale e sfizioso: fagottini di verza alla vegetariana. Siamo soliti consumare questo ortaggio in zuppe, stufati, minestroni e involtini a base di salsiccia. Tuttavia esiste una...
Antipasti

Come preparare i fagottini di fillo alle zucchine con zafferano

Per un aperitivo dai sentori orientali, lasciamoci ispirare dalla croccante fragranza dei fagottini di fillo ripieni alle zucchine con zafferano. Una preparazione semplicissima e veloce, ma capace di stuzzicare anche il palato più esigente. Perfetti...
Antipasti

Come fare gli involtini di verza alla carne

Gli involtini di verza alla carne possono essere un ottimo antipasto per i vostri buffet ma possono diventare anche un piatto unico molto gustoso, grazie ai suoi svariati ingredienti. Oltre alla carne e alla verza, cosa troviamo negli involtini? Ebbene,...
Antipasti

5 ricette con la verza

La verza è uno degli ortaggi più antichi e continua ad essere presente nelle ricette alimentari di tutto il mondo. Considerato il più versatile di tutti i cavoli, la verza si distingue per le sue foglie spesse ed increspate, con i margini che assomigliano...
Antipasti

Come fare il salame in casa

Il salame è un tipico insaccato che è possibile preparare anche in casa. La procedura di realizzazione e conservazione non è infatti difficile, purché si seguano delle specifiche linee guida e soprattutto si usino gli ingredienti adatti. In riferimento...
Antipasti

3 antipasti originali con il salame

Il salame, come sappiamo, è un impasto di carne suina più o meno finemente tritata, insaccato e fatto stagionare per un tempo più o meno lungo. Essa è una squisitezza conosciuta e diffusa in tutta Italia: cambia da regione a regione ma resta comunque...
Antipasti

Come fare i fagottini pere e Brie

I fagottini pere e brie sono un delizioso finger food semplice e veloce da preparare anche per i meno esperti. Adatto a tutte le stagioni dell'anno, si tratta di un piatto sfizioso che possiamo preparare con ingredienti che spesso abbiamo già nel frigorifero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.