Come fare i fiori di cake pops

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I Cake Pops sono dei particolarissimi dolci che assumono la forma di un lecca lecca e sono realizzati in moltissimi modi differenti. Questi dolci sono stati realizzati per la prima volta in America ma in pochissimo tempo si sono diffusi in tutto il mondo proprio per la loro particolare forma. Per provare a realizzarli non dovremo fare altro che provare a ricercare su internet fra le varie ricette presenti quella che più ci attira, in questo modo basterà seguire tutte le indicazioni riportate nella guida per riuscire a prepararli con estrema facilità. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare dei bellissimi e coloratissimi fiori di Cake Pops. Questa è una particolare variante di questo dolce, infatti non realizzeremo delle sfere ma dei fiori.

26

Occorrente

  • 600 gr. di torta
  • 300 gr. di frosting, marmellata o nutella
  • 400 gr. di cioccolato o 1 busta di candy melt
  • granella di nocciole oppure di zucchero colorata
  • stecchini lunghi di legno per lecca lecca
  • pellicola trasparente per alimenti e carta forno
  • foglio spesso di polistirolo
36

Nella sezione di questa guida dedicata agli ingredienti troviamo le dosi necessarie ottenere all'incirca 30 Cake Pops. Prima di iniziare la ricetta, prendiamo la base di polistirolo e fissiamo i 30 stecchini di legno. Poniamoli ad una distanza idonea, non troppo vicini altrimenti i Cake Pops si urterebbero uno con l'altro rovinando tutto il lavoro fatto.

46

Iniziamo con la prima fase. Prendiamo una torta, tipo pandispagna, dovrà essere un po' secca perché dovremo sbriciolarla. Prendiamo una ciotola e sbricioliamoci dentro la torta, possiamo utilizzare anche una torta al cacao. Questa ricetta è un ottimo modo per riciclare dolci non riusciti perfettamente o avanzati, come il pandoro, panettone e colomba. Ora dobbiamo mescolare le briciole di torta con il frosting precedentemente preparato oppure con la Nutella o marmellata. Fare il frosting non è complicato, bisogna mixare 1 panetto di formaggio Philadelphia o mascarpone (80 gr.) con 200 gr. Di panna vegetale, 50 gr. Di zucchero a velo. Possiamo aggiungere anche degli aromi secondo le nostre preferenze. Mescoliamo fino ad ottenere un composto umido e morbido, questa consistenza ci permetterà di creare facilmente le palline, come fossero polpette di carne. Durante il modellamento delle palline poniamole su un vassoio ricoperto di carta forno. Terminate tutte le palline copriamole con un foglio di pellicola trasparente per alimenti. Per raffreddarle abbiamo due alternative metterle in frigorifero per qualche ora oppure in freezer per 15 minuti.

Continua la lettura
56

Anche per la glassa abbiamo un infinità di possibilità. La ricetta originale dei Cake Pops prevede l'uso dei candy melt. I candy melt sono delle pastiglie di preparato per la glassa ma in Italia è molto difficile reperirle e potremo comprarle on line. In alternativa basterà sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente o bianco. Usiamo un recipiente abbastanza profondo per facilitare l'immersione delle palline da glassare. Ora dobbiamo prelevare le palline dal frigorifero, prendiamole un poco per volta perché non è ancora il momento per immergerli. È il momento di dare alle palline la forma a fiore. Premiamo le palline con una formina a fiore, ottenendo così la forma voluta. Procediamo in questo modo con tutte le altre. Mettiamole in freezer per 2 minuti per farle rassodare essendo stare rimaneggiate. Passati i due minuti trasferiamo i fiori nel frigorifero.

66

Via con la glassatura. Prendiamo uno stecchino e immergiamolo per pochi centimetri nella glassa. Questo accorgimento aumenterà l'adesione del Cake Pops allo stecchino. Inseriamo il fiore sullo stecchino e poi immergiamolo nella glassa. Evitiamo di muovere e girare il fiore perché potrebbe sgretolarsi, addirittura rompersi. Assicuriamoci che la copertura sia completa ed omogenea. Tiriamo su lo stecchino e lasciamo colare la glassa in eccesso. Prima che la glassa solidifichi dobbiamo decorare la superficie a nostro piacere. Finita la decorazione poniamoli sul supporto di polistirolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare dei cake pops per Pasqua

In questo articolo, vogliamo proporvi una buonissima ricetta, veramente molto golosa, che ci permetterà d'imparare come poter fare dei cake pops per Pasqua, in modo tale che possa essere una festa bellissima da trascorrere in compagnia di amici e parenti,...
Dolci

Cake pops di pandoro

Il pandoro è uno dei tradizionali dolci consumati durante il periodo natalizio, assieme al panettone e al torrone. I cake pops di pandoro sono i dolcetti ideali per i party dei più piccoli e si preparano con facilità. Il procedimento è semplice e...
Dolci

Come preparare i cake pops ai cereali

I cake pops sono dei dolci molto golosi che ricordano la forma dei comuni leccalecca. Possono essere dei simpatici dolcetti serviti per merenda ai bambini o come dessert per l'ora del tè con le amiche. Possono accompagnare la fine di un pranzo o semplicemente...
Dolci

Come fare dei cake pops natalizi

I cake pops sono dei dolcetti a forma di pallina infilzati in degli stuzzicadenti lunghi. Sono davvero molto decorativi e scenografici e potete sbizzarrirvi con la fantasia, per crearne alcuni senza nessun tema particolare, altri invece per un'occasione...
Dolci

Come preparare i cake pops tartufati natalizi

Raggiunto il periodo di Natale si possono preparare dei dolcetti facili, dalle varie forme e preparati anticipatamente per l'occasione. Si tratta dei cake pops natalizi: si tratta di piccoli oggetti, che in questo caso richiamano le forme di Natale, composti...
Dolci

5 modi per realizzare la Geode Cake

La Geode Cake viene chiamata in questo modo per un semplice motivo: la sua decorazione si ispira a un geode, la cavità, che si trova all'interno di una roccia ignea, rivestita di cristalli. Proprio questi ultimi sono la caratteristica che rendono questa...
Dolci

Come preparare i Pie Pops

A volte ci appropriamo di mode e di costumi che non sono prettamente della nostra cultura, ma che ben venga il gusto multietnico, specialmente in cucina! E se una pietanza riesce a far felici i nostri bambini anche per l'aspetto gradevole e divertente...
Dolci

Come preparare la pop cake

I pop cake, per chi non li conoscesse, sono bocconcini di torta ricoperti di cioccolato, glassa o pasta di zucchero. Essi possono essere decorati in numerosi modi, utilizzando codette, zucchero colorato o addirittura farina di cocco. Si tratta di deliziosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.