Come fare i ghiaccioli alla coca cola

Tramite: O2O 07/10/2014
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nelle calde giornate estive, quando il sole è alto e picchia sulle nostre teste, per trovare un po' di refrigerio, possiamo far ricorso al classico dei gelati: i ghiaccioli.
Inoltre lo possiamo scegliere e preparare comodamente in casa. Possiamo scegliere tra vari gusti: alla frutta, agli sciroppi, e per chi ama le cose "frizzanti" alla Coca Cola. Vediamo allora come fare i ghiaccioli alla Coca Cola in casa.

26

Occorrente

  • sciroppo di Coca cola, acqua q.b.- per la preparazione con la Coca Cola: acqua q.b.,300 grammi di Coca Cola, 20 grammi di zucchero
36

Il ghiacciolo, ha una preparazione molto semplice, poche mosse ed è subito pronto.
Ci servirà solo un buon congelatore.
Per farlo non avremo bisogno della macchina per il gelato, i semplici e comuni utensili che si trovano in tutte le cucine basteranno alla sua realizzazione.
Sappiamo quanto il ghiacciolo sia amato da grandi e piccoli, ottimo e genuino, possiede vari gusti.

Il gusto sicuramente più particolare, ma che è diventato sempre più in voga, rimane quello alla Coca Cola. Questo ghiacciolo con le bollicine, sarà la varietà più apprezzata in casa.
Vediamo dunque di cimentarci in questa semplice preparazione.

46

Procuriamoci prima degli stampini per i ghiaccioli, possiamo trovarli di vari colori, dimensioni e forme.
Se nel momento in cui decidiamo di preparali ne siamo sprovvisti, possiamo rimediare con i bicchierini di carta o con gli stampini dei muffin.

Invece al posto delle asticelle possiamo usare dei cucchiaini di plastica o le cannucce, le infiliamo in due e con il gambo corto per renderle più resistenti a sopportare il peso del ghiaccio.
Inoltre sui banchi del supermercato possiamo trovare anche lo sciroppo di Coca Cola.

Continua la lettura
56

Prima di iniziare laviamo bene gli stampini, prendiamo lo sciroppo di Coca Cola e lo mescoliamo con la giusta quantità di acqua.
Riempiamo le formine e li mettiamo nel congelatore.

Dopo circa un'ora controlliamo se si tanno ghiacciando ed a questo punto infiliamo l'asticella o il cucchiaino, così resterà ben fermo fino alla completa congelazione.

Se non vogliamo usare lo sciroppo, possiamo anche prepararli direttamente con la Coca Cola, in questo caso dobbiamo mescolare la Coca Cola con la dose di acqua e qualche cucchiaio di zucchero.
Adesso dobbiamo girare per bene finché lo zucchero sarà ben sciolto. Dopo possiamo versare il tutto negli appositi stampini e li riponiamo nel frizzer.

Al momento di consumarli ricordiamoci di passarli velocemente sotto l'acqua corrente, poi tiriamo la stecca e vedremo il ghiacciolo venir fuori in un batti baleno e potremo gustarlo in tutta la sua freschezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta alla coca cola

La ricetta di oggi presenta un ingrediente un po' inusuale che solitamente non viene utilizzato per preparare dolci o altri piatti, ma che viene consumata così com'è o per preparare dei drink, ovvero la coca cola. In questa ricetta useremo questa famosa...
Dolci

Come fare le caramelle gommose frizzanti alla Coca Cola

Chi non adora le caramelle frizzanti alla Coca-Cola? Sono un classico che non tramonta mai, amate da grandi e piccini per il loro gusto inimitabile, la gommosità e l’effervescenza. Sicuramente non esiste età per gustare queste deliziose caramelle....
Dolci

Come utilizzare correttamente gli stampi per ghiaccioli

Desiderate realizzare dei gustosi ghiaccioli in casa? Niente di più semplice! In questo tutorial, vi indicheremo come utilizzare correttamente gli stampi per ghiaccioli. Si tratta di semplici procedure, utili ad assicurarvi il massimo risultato. Dovete,...
Dolci

Ricetta: ghiaccioli ananas e zenzero

In estate i ghiaccioli sono un'alternativa fresca e naturale al gelato. Molto dissetanti e spesso al gusto di frutta, sono il dessert ideale per grandi e piccini. La nascita dei ghiaccioli si deve ad una casualità. Agli inizi del 1900 un bambino americano...
Dolci

Come preparare dei ghiaccioli con gli orsetti gommosi

La guida che andremo a scrivere nei passi che seguiranno avrà come tematica centrale la preparazione dei ghiaccioli. Volendo essere subito più specifici, andremo a spiegarvi la procedura per comprendere come preparare dei ghiaccioli con gli orsetti...
Dolci

Ricetta: ghiaccioli allo yogurt e anguria

Avete voglia di qualcosa di dolce e fresco? Con questo caldo è dura resistere. La risposta per i vostri sfizi sono i ghiaccioli, meglio ancora se light, perfetti per arrivare preparati alla prova costume. Le soluzioni che si prestano in tal senso sono...
Dolci

Ricetta: ghiaccioli alla pesca e yogurt

Per combattere l'afa dell'estate ognuno di noi desidera poter mangiare uno snack gustoso e rinfrescante. Un'ottima idea è quella di gustarci un buon ghiacciolo. Ma se il vostro frutto preferito è la pesca sarà molto difficile trovare un ghiacciolo...
Dolci

Ricetta: ghiaccioli all'ananas e melone

Con l'arrivo del caldo, non possiamo pensare di poterci accontentare di stare a casa o di andare al mare senza poterci permettere il lusso di assaggiare qualcosa di fresco ma dal sapore intenso e dissetante.In questa guida vogliamo spiegarvi rapidamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.