Come fare i granchi gratinati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Eccoci pronti ad una nuova ricetta, mediante cui impararemo come poter fare i granchi gratinati, con le nostre mani e grazie alla nostra fantasia e voglia di fare.
Si sa che in cucina, creare vuol dire avere tantissima fantasia e mettere in palio le nostre idee, anche a volte strane!
Avete voglia di pesce ma non sapete come cucinarlo? Ecco come fare i granchi gratinati, una vera e propria prelibatezza da gustare in un pranzo estivo o per un aperitivo tra gli amici. La preparazione è abbastanza semplice e richiede un'ora di tempo. Fate attenzione alla scelta del pesce: deve essere di colore rosso vivo e lucente.
Mettiamoci in moto e diamoci da fare!
Buon lavoro e buon divertimento!

27

Occorrente

  • 4 Granchi grossi
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 1 Limone
  • prezzemolo
  • aglio, olio e sale
37

Se acquistate i granchi freschi, sceglieteli di una bella colorazione rossa e osservate gli occhi: devono essere neri e non appannati. Nel caso invece in cui optiate per un prodotto surgelato, scongelatelo la sera precedente. Pulite il pesce e togliete la testa. Lavatelo sotto l'acqua corrente per qualche minuto. Fate bollire una pentola capiente di acqua salata e lessatevi i granchi per circa una decina di minuti. Fatto questo, scolate il pesce e dopo che si sarà intiepidito, estraetene la polpa, aiutandovi con un cucchiaino o con l'apposito attrezzo. Per procedere correttamente, mettetelo sul dorso e staccate le chele. Rimuovete poi l'addome incidendolo e sollevandolo con un coltello. Togliete le parti interne ed estraete la polpa. Fate la stessa cosa con le chele, ma lessatele qualche minuto in più.

47

Lavate per bene i gusci, in cui andrete poi a ridistribuire la polpa del pesce. Successivamente, dovete preparare la salsina di impanatura. In una terrina versate due cucchiai di olio extravergine di oliva. Tritate finemente una manciata di prezzemolo fresco e uno spicchio di aglio, quindi aggiungeteli all'olio. Unite il sale e il pepe e mescolate con cura. Ottenuto un composto piuttosto liquido, incorporate anche 3 o 4 cucchiai di pangrattato e mescolate nuovamente per amalgamare la salsa. Distribuitene una quantità sufficiente su ogni formina di granchio.

Continua la lettura
57

A questo punto, preriscaldate il forno ventilato per 10 minuti a 200 gradi. Infornate il pesce e fatelo cuocere per una mezz'ora. Il granchio sarà pronto quando si formerà una delicata crosticina dorata sulla sua superficie. Trascorso il tempo necessario, estraete il tutto dal forno e impiattate, aggiungendo qualche foglia di insalata e insaporendo ulteriormente il pesce con il succo di un limone non trattato. Servite il piatto in tavola accompagnandolo con un vino bianco fermo e fresco o uno champagne. Un piccolo segreto per dare un gusto unico ai granchi: cuoceteli in acqua di mare, se avete la fortuna di abitarci, noterete che il sapore sarà sicuramente più genuino.
Ed ecco che in pochi passi anche noi avremo avuto dei granchi gratinati, pronti da offrire ai nostri amici e parenti che avremo a tavola!
Tutti gradiranno!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper cucinare è veramente un'arte!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare una salsa di granchio e coriandolo

Chi ama la cucina sa bene quanto è importante la preparazione di ricette sempre originali e gustose. Così da poter dare un tocco di freschezza e novità al proprio stile culinario tra i fornelli. In questa guida ne vedremo una in particolare. Si possono...
Antipasti

Come preparare i tacos con avocado e polpa di granchio

I tacos sono un piatto tipico messicano che vengono abitualmente farciti con un gran numero di ingredienti diversi a seconda dei gusti di chi li mangerà. Questi tacos con avocado e polpa di granchio sono gustosi e molto semplici da preparare. Per velocizzare...
Antipasti

Finocchi gratinati: 5 ricette

Per combattere il fastidioso senso di gonfiore, o per aiutare una digestione particolarmente lenta, il finocchio è un alleato prezioso! Fresco e profumato è un elisir di benessere che non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Il finocchio è ottimo...
Antipasti

Come fare i Finocchi Gratinati

La stagione estiva ci invoglia a portare in tavola preparazioni fresche e light, perfette per combattere il caldo. Per un pranzo all'aperto, delizioso e leggero, lasciamoci stuzzicare da una ricetta golosa come i finocchi gratinati. I finocchi sono alleati...
Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...
Antipasti

Ricetta: finocchi gratinati senza besciamella

In una dieta sana, è fondamentale inserire moltissime verdure di vario tipo, almeno due volte al giorno. La verdure possono ovviamente essere cotte in decine di modi differenti, ma una delle cotture migliori, rimane quella al forno. Se avete in casa...
Antipasti

Come fare carciofi ripieni gratinati

Tra gli alimenti più ricchi di sali minerali, fibre e vitamine, troviamo al primo posto le verdure. Preparare un buon contorno è importante per arricchire un pranzo o una cena, soprattutto se si tratta di golose verdure che si possono farcire. A questa...
Antipasti

Carciofi gratinati al forno con ripieno di uovo

In generale, i carciofi sono ortaggi dall'apporto calorico estremamente basso. Inoltre, essi contengono un'elevata quantità di principi nutritivi. Segnaliamo la presenza cospicua di fibre, oltre a sostanze quali calcio, fosforo, potassio e magnesio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.