Come fare i maccheroni al ferretto

Tramite: O2O 16/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare i maccheroni al ferretto

Saper cucinare è davvero un'arte e non tutti ne hanno la capacità, ma noi vogliamo aiutare tutti coloro che vorrebbero imparare a cucinare, a capire come poter fare i maccheroni al ferretto.
La Sardegna, fantastica isola del Mar Mediterraneo, oltre ad offrire degli splendidi scenari, delizia i propri abitanti e i numerosi visitatori, con particolari primi piatti, come i maccheroni al ferretto.
Essi sono una tipica pasta sarda, più precisamente, nuorese. La loro lavorazione è fatta a mano, infatti prendono il nome dall'attrezzo con il quale si preparano, il ferretto, che nel dialetto si chiama "la busa" o " ferrittu". Nell'isola, sono infatti, conosciuti con il nome di " macarrones de busa". Il sugo che viene utilizzato per condire questo tipo di pasta, come la maggior parte della pasta tipica, è quello di salsiccia secca. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare i maccheroni al ferretto.

27

Occorrente

  • per la pasta: 400 g. di semola di grano duro; sale q.b.; acqua q.b.
  • per il sugo di salsiccia secca: 100 g. di salsiccia secca; uno spicchio di aglio; un cucchiaio abbondante di olio extra vergine di oliva.
37

Preparare l'impasto

Come prima cosa, dovete versare la semola su un ripiano ben pulito, fare un foro al centro e gettare a fontana, il contenuto di mezzo bicchiere d'acqua. Lavorate l'impasto con moderata manualità, stando attenti a non indurirlo tanto e, nel caso in cui, questo dovesse succedere aggiungete altra acqua. Lasciate riposare il composto così ottenuto, per circa mezz'ora.

47

Fare la pasta con il ferretto

Trascorsa la mezz'ora, fatte dall'impasto delle palline grandi quanto una nocciola, infarinate bene il ferretto, posatelo su una delle palline e con una leggera pressione delle mani, avvolgetelo.
Infine, sfilatelo delicatamente e il maccherone così ottenuto posatelo su un panno infarinato o insemolato. Ripetete il procedimento sino a quando non sarà terminato l'impasto. La pasta così ottenuta fatela essicare per una giornata intera, in un luogo fresco.

Continua la lettura
57

Preparare il sugo

Fate soffriggere su una padella un cucchiaio abbondante di olio extra vergine di oliva con uno spicchio di aglio tagliato a pezzetti, per qualche minuto, aggiungete la salsiccia secca (piccante o al mirto), precedentemente tagliata a cubetti, e fate rosolare per circa cinque minuti. Terminata la preparazione del condimento, ora potete cuocere i maccheroni in abbondante acqua salate per circa sette minuti, al termine dei quali, scolateli e uniteli al sugo, facendoli saltare in padella. Conditeli con una generosa spolverata di pecorino sardo. Il piatto così completato, va accompagnato da un buon vino rosso o rosato. Non vi resta che servire e deliziare il palato dei vostri ospiti con questo piatto decisamente genuino.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: maccheroni tonno e gorgonzola

La pasta arricchita con ingredienti semplici può diventare un piatto unico e appetitoso. Tanti sono i primi che in cucina vantano questa peculiarità. Ma per crearli è essenziale abbinare tutto nel modo giusto. Una delle ricette che viene maggiormente...
Primi Piatti

Maccheroni con la trippa

La trippa viene ricavata dallo stomaco del bovino. Nella tradizione italiana, era considerato un piatto povero ma allo stesso tempo molto diffuso. Infatti sono numerosissime le ricette che prevedono l'utilizzo della trippa. La cucina savonese propone...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni gratinati con il Bimby

Il Bimby è uno strumento di cucina molto diffuso, in quanto consente di preparare un'infinità di ricette, dolci e salate, tagliando, impastando e cucinando moltissimi ingredienti. È uno strumento usato molto da chi non possiede dimestichezza in cucina...
Primi Piatti

Come fare il timballo di pasta

In questo tutorial vi spiegheremo come fare il timballo di pasta. Esso è un primo piatto saporitissimo e ricco che fa subito festa. Pasta brisè dorata e croccante fuori, e dentro invece maccheroni, provola, ragù e piselli, il tutto diventa una golosità...
Primi Piatti

Come preparare un timballo di pasta vegan

Il timballo di pasta è un piatto italiano molto tradizionale, quasi come gli spaghetti con le polpette. Il modo migliore per descriverlo è definirlo come una grande torta di carne e pasta con una crosta di melanzane. È possibile realizzare delle mini...
Primi Piatti

Come fare i paccheri con crema di zucca

I paccheri sono un formato di pasta simili a grandi maccheroni che possono essere riempiti con sughi a base di carne o di verdura. La loro origine è napoletana, ma è possibile gustarli ovunque, viste le innumerevoli varianti proposte. Vanno cotti in...
Primi Piatti

Come fare il pesto rosso

Il pesto rosso è nato in Sicilia e, come la notissima specialità ligure, vede tra i suoi ingredienti il basilico, l'olio, l'aglio e il formaggio grattugiato, ma è l'aggiunta di pomodorini secchi e di mandorle a renderlo diverso. Sono proprio i pomodorini...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con gamberi e pistacchio

La pasta con gamberi e pistacchio è una ricetta per un primo piatto dal gusto unico, grazie alla geniale combinazione di sapori, tra loro diversi, che si completano in un connubio di gusto e semplicità. Si tratta di una ricetta facile e veloce da realizzare,...