Come fare i maccheroni salsicce e fave

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le fave sono dei legumi che possono essere consumati sia crudi che cotti. Con le fave si possono fare delle zuppe gustosissime ma anche dei contorni. Meno frequente è l'impiego di questi legumi per preparare dei primi asciutti. In questa ricetta vi proporremo, appunto, un primo con i maccheroni, che con l'aggiunta della salsiccia permetterà di preparare un primo piatto saporito e bilanciato dal punto di vista nutritivo tanto da poterne soddisfare il contenuto calorico e presentarlo come piatto unico. In questa guida illustreremo come fare i maccheroni salsicce e fave.

25

Occorrente

  • 400 gr. di fave fresche o secche
  • due spicchi d'aglio
  • una cipolla piccola
  • tre cucchiai d'olio d'oliva
  • 4 salsicce di maiale
  • un ciuffo di prezzemolo e uno di basilico
  • 250 gr. di pomodorini rossi da sugo
  • un bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  • due mestoli di brodo di carne o di verdure
  • 50 gr, di grana o pecorino
  • 150 gr. di pancetta tesa o affumicata
35

Per prima cosa acquistate delle fave fresche e pulitele come si fa con i piselli eliminando il baccello esterno. Se volete preparare questo piatto in un periodo dell'anno in cui non sono reperibili le fave fresche basta che acquistate quelle congelate o meglio ancora quelle secche, basta che le mettete in ammollo in acqua fredda per almeno 24 ore. Trascorso questo tempo, sciacquate le fave e incidete la parte esterna con un coltellino. Tagliate la pancetta a quadratini; sbucciate gli spicchi d'aglio e schiacciateli; pelate la cipolla e tritatela finemente con un tritaverdure.

45

Mettete pancetta, aglio e cipolla in una padella antiaderente dai bordi alti insieme a due o tre cucchiai d'olio extravergine d'oliva, fate soffriggere a fuoco dolce. Quando il soffritto avrà raggiunto un aspetto dorato, unirvi le salsicce private della pelle e ridotte in un trito sottile, unirvi le fave e poi aggiungete prezzemolo e basilico, i pomodorini rossi da sugo o i pelati, un po' di peperoncino, sale fino e vino bianco. Rimestate con un mestolo di legno e poi aggiungete un mestolo di brodo di carne o se lo preferite di brodo vegetale e iniziare a cuocere coprendo con un coperchio e mantenendo la fiamma bassa.

Continua la lettura
55

Fate cuocere gli ingredienti per un ora, controllando frequentemente per evitare che si secchi troppo, in tal caso aggiungere un altro po di brodo e mescolare ogni tanto. Trascorso il tempo di cottura spegnete la fiamma e mettere sul fuoco una capace pentola piena d'acqua salata, quando l'acqua bolle mettete al suo interno i maccheroni che cuoceranno per il tempo indicato sulla confezione. Scolate i maccheroni al dente e versateli nella padella insieme alle salsicce e alle fave dove cuoceranno per altri due minuti. Fate saltare in padella e poi se lo gradite aggiungete un po' di grana grattugiato, o, se preferite un sapore più intenso, del pecorino romano. Servite ben caldo accompagnando con del vino rosso corposo.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 consigli per una frittata di maccheroni perfetta

La frittata di pasta può sembrare un piatto elementare. In realtà servono degli accorgimenti per ottenere una frittata perfetta, sia per quanto riguarda il sapore che l'aspetto. In ogni caso non bisogna essere cuochi, ma avere una grande passione per...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni ripieni

I maccheroni è un tipo di pasta molto conosciuto e apprezzato in Campania e nel Lazio soprattutto, ma certamente è noto e diffuso un po’ in tutta Italia. Per una buona riuscita di un piatto costituito da maccheroni, è di fondamentale importanza la...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con le seppie

Il pesce è un alimento che si abbina benissimo con la pasta. Infatti, molte ricette tradizionali e conosciute lo contengono. Una ricetta che spesso viene utilizzata è quella dei maccheroni con le seppie. Questo è un primo piuttosto semplice da realizzare...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con asparagi

Gli asparagi sono degli ortaggi davvero deliziosi e delicati. Arrivano sulle nostre tavole in primavera e ci permettono di creare ricette straordinarie in pochissimo tempo. Una ricetta da provare assolutamente è quella dei maccheroni con asparagi. La...
Primi Piatti

Come fare i maccheroni al ferretto

Saper cucinare è davvero un'arte e non tutti ne hanno la capacità, ma noi vogliamo aiutare tutti coloro che vorrebbero imparare a cucinare, a capire come poter fare i maccheroni al ferretto.La Sardegna, fantastica isola del Mar Mediterraneo, oltre ad...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle, salsicce e broccoli al curry

Per portare in tavola tutto il profumo dell'autunno, lasciamoci conquistare da una ricetta ricca di sapore come le pappardelle con salsicce e broccoli al curry. Una preparazione dal gusto robusto, capace di soddisfare anche il palato più esigente con...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni al forno ai 4 formaggi

Esiste una classificazione dei vari condimenti in funzione del tipo di pasta su cui questo andrà consumato. Naturalmente in cucina domina incontrastata la fantasia e il gusto di chi realizza la ricetta. Per quanto riguarda le paste corte e grosse, sono...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni alla chitarra con le triglie

I maccheroni alla chitarra con le triglie sono un primo piatto molto gustoso adatto per le calde giornate estive. In questo piatto trovate riuniti tanti sapori mediterranei, come pomodorini, capperi, olive e triglie. Prepararlo e abbastanza semplice e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.