Come fare i maki fritti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti dei paesi orientali ed avete la passione per il Giappone, sicuramente amate moltissimo anche la cucina giapponese, ricca di deliziosi piatt a base di pesce, alghe, salmone, verdure e riso. I maki, come molti di voi sicuramente sapranno, sono un piatto che rappresenta molto la tradizione e la bellezza del Giappone e sono gustati ormai in tutto il mondo. I maki possono essere preparati in tanti modi diversi, sia fritti che crudi, e sono un alimento sano perché vengono confezionati con alimenti semplici, senza un uso eccessivo di grassi. In questa golosissima guida dedicata a tutti gli amanti dei piatti esotici, vi spiego come fare i maki fritti in un modo gustoso e leggero. Seguite i miei consigli e vi accorgerete di come questo piatto possa risultare molto digeribile pur essendo cotto nell'olio. Questo risultato si può ottenere conoscendo qualche piccolo segreto. Vi ho convinto? Siete impazienti di gustare questa stuzzicante ricetta? Buona preparazione, e chissà che la prossima volta che vi capiterà di gustare i maki non sia proprio in Giappone!

26

Occorrente

  • 250 gr di salmone, 2 fogli di pasta fillo, 180 gr di formaggio spalmabile, olio per figgere
36

Pulire il pesce

La prima essenziale operazione da compiere prima di preparare questi deliziosi maki fritti, è quella di pulire con cura il pesce. Se avete acquistato del salmone fresco lavatelo velocemente sotto l'acqua corrente molto fredda, in modo da mantenere la polpa soda. Una volta terminato di lavare il salmone asciugatelo con carta da cucina. Se avete acquistato salmone surgelato, invece, saltate questa operazione e mettete soltanto il salmone nel forno microonde per farlo scongelare, oppure tiratelo fuori dal frigo almeno un paio d'ore prima, per scongelarlo completamente. Quando il pesce è pulito e scongelato, sfilettatelo con cura e dividetelo in tre rettangoli nel senso della lunghezza.

46

Arrotolare la sfoglia

Stendete completamente la pasta fillo e spalmate sulla sua superficie il formaggio, avendo cura di formare uno strato regolare e non troppo sottile. Questa ricetta può essere preparata anche con la pasta fillo fatta in casa, ma in questo caso la preparazione risulta molto più lunga e laboriosa e non risulta quindi adatta a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina. Quando avete finito di spalmare il formaggio, adagiate il salmone sopra la sfoglia e quindi arrotolatela con cura, premendo i bordi per sigillarli.

Continua la lettura
56

Friggere i maki

Tagliate questo grande rotolo a fettine regolari, in modo da ottenere tanti piccoli rotolini. I maki. Scaldate l'olio nella padella e quando è bollente friggete i maki fino a quando sono ben dorati da tutte le parti. Scolateli sopra carta da cucina e servite i maki ancora bollenti accompagnati da un buon vino bianco secco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi piace potete inserire all'interno dei maki una fettina di cetriolo prima di friggerli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: ravioli fritti

Spesso per raviolo sii intende la pasta ripiena che caratterizza deliziosi primi piatti. Ma i ravioli possono essere anche degli eccezionali antipasti, a seconda delle ricette che vengono utilizzate. In questo caso la preparazione dell'impasto può rimanere...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di riso fritti

Per chi vuole provare i sapori orientali ma senza eccedere troppo nelle tradizioni alimentari, si può iniziare con qualcosa di semplice come i noodles. Si tratta di una tipologia di pasta simile ai tagliolini per forma e lunghezza, ma che al posto del...
Cucina Etnica

Ricetta del sushi per vegetariani

Il sushi è uno dei piatti tradizionali della cucina giapponese più conosciuto ed apprezzato all'estero. Si tratta di una pietanza a base di riso ed altri ingredienti, principalmente pesce crudo e uova. Esistono tantissime varietà e forme differenti...
Cucina Etnica

Come preparare il sushi a forma di cuore per San Valentino

Perché non festeggiare San Valentino con un tocco di Giappone? Il sushi è il piatto preferito da molti di noi. Servirlo alla persona amata può essere davvero una bella sorpresa per la cena di San Valentino. Ci possiamo sbizzarrire sia con la farcitura...
Cucina Etnica

5 ricette vegetariane di cucina giapponese

La cucina giapponese è molto varia e complessa, ma estremamente vicina alla cultura vegetariana. Basti pensare al mondo Zen e alle sue preparazioni vegane e vegetariane, come per esempio il "seitan". Quest'ultimo è un alimento ricco di proteine e senza...
Cucina Etnica

Esempi di piatti a base di sushi

Il sushi è una pietanza giapponese ormai molto conosciuta e diffusa anche nei paesi occidentali, parecchio apprezzata. Alla base di questo piatto c'è il riso, ingrediente tipicamente asiatico, che viene lavorato con maestria e condito con diversi ingredienti,...
Cucina Etnica

Come preparare gli hossomaki giapponesi

Gli hossomaki sono dei rotolini di riso ripieni di varie prelibatezze avvolti in un lieve abbraccio di alga nori. Tecnicamente fanno parte del gruppo maki sushi, comunemente chiamati rolls. Possiamo creare degli hossomaki con il pesce, con le verdure...
Cucina Etnica

Come preparare gli hosomaki giapponesi

Il sushi è una preparazione tipica della cucina giapponese. Il suo ingrediente principale è il riso, che può essere accompagnato da alghe, uova, o pesce. Il suo ripieno può essere crudo, cotto al vapore o sminuzzato e può essere contenuto all'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.