Come fare i paccheri ai calamari

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare i paccheri ai calamari
15

Introduzione

Se avete intenzione di preparare un bel primo piatto a base di pesce siete nel posto giusto. In questa guida, infatti, vi spiegherò in tre semplici passi come fare i paccheri ai calamari. Per chi non conoscesse i paccheri, si tratta di un tipo di pasta davvero squisito. I paccheri sono molto simili ai cannelloni. Spesso si riempiono con ragù di carne. In questa ricetta stravolgerete un po' la cucina tradizionale. Quindi ecco come fare i paccheri ai calamari.

25

Occorrente

  • 2 calamari puliti
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 scalogno a fette
  • 50 g di salsa di pomodoro
  • 1/4 di tazza d'acqua
  • 1 spruzzata di vino bianco
  • 300 g di paccheri
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
35

Preparate i calamari

In una grande casseruola, scaldate l'olio a fuoco moderatamente basso. Aggiungete l'aglio e fate cuocere, mescolando, per 1 minuto. Aggiungete il vino e lasciate cuocere 1 minuto più a lungo. Incorporate i pomodori e il sale e portate lentamente a ebollizione. Aggiungete i calamari e coprite. Cuocete a fuoco lento delicatamente fino a che il calamaro si intenerisce, per circa 30 minuti. Non fate bollire. Se i calamari sono grandi, dimezzate gli anelli dei tentacoli. Poi tagliate i tentacoli più lunghi, se collegati. Tutto trasversalmente in pezzi da 2 pollici. Estraete i lembi dall'organismo dei calamari e tagliateli a fette con un centimetro di spessore.

45

Preparate il sughetto

Tagliate trasversalmente in corpi di 1 corona con due centimetri di spessore. Quindi stendete il calamaro asciutto. I corpi dei calamari si devono trovare già tagliati a metà longitudinalmente. Poi tagliate a metà nel senso della larghezza. Se i tentacoli sono grandi, tagliateli a metà longitudinalmente. Accantonateli. Scaldate l'olio di oliva in una grande padella. Aggiungete l'aglio e lo scalogno e fate cuocere a fuoco medio-alto per circa 5 minuti. Aggiungete la salsa di pomodoro, 1/4 di tazza di acqua e vino bianco. La salsa dovrà cuocere sul fuoco vivo per 5 minuti. Il tutto fino a quando si riduce e si addensa. Condite con sale e pepe a piacere.

Continua la lettura
55

Preparate i paccheri

Aggiungete 1 cucchiaio di prezzemolo per la salsa di pomodoro. Deve avere una temperatura più bassa. Quindi fate cuocere, coperto, per circa 15 minuti. Nel frattempo, portate una grande pentola di acqua salata a bollore. Successivamente aggiungete i paccheri e cuocete finché sono teneri. Il tempo varia a seconda della freschezza dei paccheri. In ogni caso la cottura dovrebbe prendere almeno circa 7 minuti. Scolate bene, scuotendo i paccheri col colino delicatamente per rimuovere l'umidità in eccesso. Aggiungete il basilico e inserite il sugo di calamari nei paccheri. Quindi lasciate cuocere finché i paccheri assorbono un po' della salsa, per circa 2 minuti. Aggiungete calamari al sugo di pomodoro nei paccheri e cuocete per 3 o 5 minuti. Quindi aggiungete più sale e pepe, se lo desiderate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare i calamari al pesto

I calamari al pesto sono un abbinamento di colore, sapore e consistenza insolito ma vincente. Niente contrasta come il bianco dei calamari ed il verde del pesto e del prezzemolo. I calamari al pesto sono un piatto molto gustoso e raffinato da preparare...
Pesce

Come fare l'insalata di trevigiana e calamari

L'insalata di trevigiana e calamari può essere un antipasto freddo molto gustoso, ma può anche essere servita come secondo piatto. Questa insalata, inoltre, risulta adatta per diete ipocaloriche, in quanto i calamari sono alimenti a basso contento calorico....
Pesce

Ricetta: calamari con granella di nocciole

I calamari al forno con granella di nocciola sono una ricetta a base di pesce ottima sia per l'estate che per l'inverno. Spesso non si sa come cucinare i calamari se non fritti o alla griglia, mentre questa è una ricetta che una volta provata vi verrà...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni al cartoccio

I calamari sono molluschi molto comuni nei mari italiani. Risultano essere inoltre ipocalorici, gustosi, un alimento sano, ricco di sali minerali, proteine e Vitamina A. I calamari si prestano benissimo a numerose preparazioni: fritti, arrostiti, ad insalata....
Pesce

Ricetta: calamari con le olive al forno

Vi propongo una ricetta che preparo tipicamente in estate, ma è ottima da preparare anche in inverno: i calamari con le olive al forno. Questa ricetta può essere servita sia calda che fredda ed è per questo che va bene prepararla sia in estate che...
Pesce

Come fare i calamari ripieni in padella

Il pesce è da sempre stato un alimento raffinato e dal sapore squisito. Se state preparando una cena a base di pesce non potete di certo omettere i calamari. I calamari sono molto facili da reperire e altrettanto facili da cucinare. La ricetta che vedremo...
Pesce

Come fare i calamari alla brace

Non c'è niente di meglio che del buon pesce fresco, specie se stiamo organizzando una cena o un pic nic tra amici. Tra tutte le tipologie di pesce, una di quelle che si presta meglio alla cottura su brace sono i calamari. I calamari appartengono alla...
Pesce

Come preparare i calamari con cipolle

Abbiamo voglia di un secondo di pesce buono e sfizioso ma non sappiamo cosa fare. Al mercato vediamo dei bei calamari e così decidiamo di comprarli. Non vogliamo cuocerli semplicemente in umido in padella come al solito. Vorremmo invece provare qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.