Come fare i paccheri con crema di zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare i paccheri con crema di zucca
17

Introduzione

I paccheri sono un formato di pasta simili a grandi maccheroni che possono essere riempiti con sughi a base di carne o di verdura. La loro origine è napoletana, ma è possibile gustarli ovunque, viste le innumerevoli varianti proposte. Vanno cotti in forno e si possono preparare in ogni stagione. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come fare i paccheri con la crema di zucca.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 3/4 persone: 250 g di paccheri;
  • 250 g di zucca;
  • 1 cipolla rossa di Tropea;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 150 ml di besciamella;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • Parmigiano Reggiano a piacere;
  • olio d'oliva;
  • sale un cucchiaino e pepe nero q.b.;
  • prezzemolo a piacere.
37

Prendi una padella antiaderente e versa all'interno dell'olio di oliva, in modo tale da coprire il fondo. Aggiungi la cipolla rossa di Tropea e l'aglio precedentemente tritati. A parte taglia la zucca a piccoli cubetti ed aggiungila al soffritto di cipolla e aglio. Unisci del pepe nero secondo i tuoi gusti ed un cucchiaino di sale.

47

Lascia insaporire la zucca per qualche minuto continuando a mescolare in modo tale da farla ben amalgamare con gli altri ingredienti e di non farla attaccare dopodiché aggiungi il vino bianco. Prosegui con la cottura aggiungendo, poco alla volta, dell'acqua calda, finché la polpa della zucca risulterà morbida e cotta. Metti la zucca in un contenitore capiente assieme alla besciamella e frulla il tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema morbida e ben amalgamata.

Continua la lettura
57

Facci bollire in una pentola capiente abbondante acqua dopodiché aggiungi i paccheri. Lasciali cuocere per 10 minuti poi scolali ancora al dente, facendo attenzione a non romperli. Riempi ogni singolo pacchero con il composto a base di zucca e besciamella dopodiché mettili in posizione verticale in pirofila da forno.

67

Dopo aver riempito tutta la teglia con i paccheri farciti alla crema di zucca, ricoprili con la besciamella rimasta ed il parmigiano reggiano. Inforna a 180° per circa 25 minuti. Quando saranno cotti e gratinati al punto giusto toglili dal forno e portali in tavola dopo averli nuovamente spolverati con del parmigiano reggiano e, se i tuoi commensali lo gradiscono, una goccia di aceto balsamico.

77

È un piatto leggero ma sostanzioso al tempo stesso. Adatto ai bambini verrà apprezzato anche dai commensali più grandi. Il suo sapore fresco e corposo lo renderanno un ottimo primo piatto. Ideale nei mesi freddi può essere preparato in qualsiasi periodo dell'anno. Se hai intenzione di provare a realizzare questa gustosa ricetta ti consiglio di utilizzare della zucca fresca e dell'ottima besciamella preparata in casa. Se il tempo che hai a disposizione è poco allora puoi adoperare della besciamella pronta e della zucca surgelata reperibili entrambi nei supermercati. Il sapore non sarà uguale ma il risultato sarà pressochè simile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: paccheri con zucca e mozzarella

In questa guida parleremo di una ricetta dal sapore invernale perché l'ingrediente di questo delizioso primo piatto è la zucca accompagnata dalla mozzarella. Come tutti sappiamo, è un ortaggio molto versatile in cucina, e non solo, perché viene impiegata...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri in crema d'asparagi e porcini

Questa ricetta è l'ideale da preparare nel periodo di settembre quando vi sono gli ortaggi di stagione quali asparagi e funghi porcini. È un piatto un po insolito, ma combinati insieme uniscono il gusto amaro degli asparagi con la dolcezza dei funghi,...
Primi Piatti

Ricetta: crema di zucca con crostini

La crema di zucca con crostini è il piatto ideale per mangiare con gusto facendo attenzione alla linea. La zucca ha infatti poche calorie ma tanti benefici effetti sull'organismo. È un ortaggio ricco di sostanze antiossidanti e del prezioso beta-carotene....
Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

Come fare la pasta con crema di zucca speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è una portata gustosa ed invitante. È un primo dai colori e dai sapori tipici dell'autunno. È perfetto per una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica. La dolcezza della...
Primi Piatti

Ricetta di Halloween: crema di zucca gialla e amaretti

Con l'arrivo di ottobre e soprattutto con l'arrivo di Halloween, le ricette con la zucca devono essere assolutamente inserite in ogni menu. La zucca è un ingrediente che si presta veramente a moltissime ricette prelibate, delicate e sfiziose, ma non...
Primi Piatti

Ricetta: linguine alla crema di zucca

La zucca è un ortaggio versatile dal sapore delicato che può essere impiegato per numerose preparazioni. Questo ortaggio è reperibile sul mercato in autunno ma anche in estate, però il massimo del sapore lo dà in autunno, non a caso il simbolo di...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette alla crema di broccoli, zucca e melagrana

Nei primi mesi d'autunno, la natura ci regala delle perle d'inestimabile valore culinario, come ad esempio le melagrane. Queste, se associate ad altri ingredienti della nostra tradizione alimentare, lasciano spazio a numerose sperimentazioni ai fornelli....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.