Come fare i pancake di carciofi e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I pancake sono delle preparazioni originari degli Stati Uniti. Assomigliano a delle frittelle ma gli ingredienti sono diversi, possono essere sia dolci che salati e possono essere consumati sia a colazione che all'ora della merenda. In questa guida vedremo come preparare dei pancake con le verdure che dei pancake hanno solo la forma dato che in questa preparazione non c'è l'utilizzo del latte e della farina ma solo degli ingredienti principali che vengono conditi in maniera molto semplice e arricchiti con il fior di latte. Gli ingredienti principali sono i carciofi e le patate, vengono cotti al forno e possono essere consumati anche il giorno dopo. Il costo è contenuto e la difficoltà non è elevata. Vediamo come fare i pancake di carciofi e patate.

26

Occorrente

  • 600 gr. di patate a pasta gialla
  • 2 carciofi
  • burro
  • fior di latte
  • sale e pepe
36

Ingredienti per i pancake

Acquistate dei carciofi sodi e senza spine e delle patate a pasta gialla. Mondate i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure, levate il gambo ed eliminate l'eventuale peluria interna dei carciofi. Preparate una bacinella con acqua e succo di limone e immergeteli dentro mano a mano che li pulite per evitare che si anneriscano. In una casseruola portate ad ebollizione dell'acqua salata; versate al suo interno i carciofi puliti e fatele cuocere per 20 minuti circa mantenendo la fiamma bassa. Scolate i carciofi e fateli raffreddare, prendete un coltello dalla lama affilata e riduceteli a fettine sottili.

46

Preparazione dei pancake

Allo stesso modo fate bollire le patate con la buccia ben lavata per una quindicina di minuti. Le patate non devono raggiungere la cottura completa ma devono essere allontanate dall'acqua leggermente dure dato che proseguiranno il resto della cottura nel forno. Una volta che le patate sono cotte fatele raffreddare e tagliatele a fettine molto sottili con tutta la buccia. Adesso prendete una teglia da forno o una pirofila e mettete sulla sua base il burro, dopo questo passo, adagiate al suo interno metà delle fette di patate precedentemente tagliate disponendole le une sulle altre fino a formare dei cerchi concentrici.

Continua la lettura
56

Tempi di cottura e abbinamenti

Salate e impepate, dopo che avete dato a queste patate la forma classica dei pancake (in tutto dovreste trovarvi cinque pancake) mette sopra le patate le fettine di carciofo, aggiungete altro sale e sopra le fettine di carciofo mettete altre fette di patate. Una volta esauriti gli ingredienti mettete una fettina di fior di latte sulla sommità dei pancake. Coprite la pirofila o la teglia con della carta di alluminio da cucina e fate cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti. Questi pancake possono essere serviti come contorno o come antipasto. Servire ben caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • acquistate patate a pasta gialla

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Tortino di patate e carciofi

I carciofi sono ortaggi tipici del nostro territorio, sia in fatto di coltivazione che in fatto gastronomico. Se ne producono diverse varietà, che si coltivano sia al Nord che al Sud Italia. Possiedono tantissime proprietà benefiche, hanno un bassissimo...
Antipasti

Ricetta: ciambella salata con patate e carciofi

Spesso capita di invitare amici e parenti a cena e non sapere cosa cucinare. Infatti, accontentare ogni commensale è sempre un dilemma. L'unica soluzione è quella di realizzare un piatto speciale. Per poi, riuscire a sorprenderli e accontentare tutti....
Antipasti

Ricetta: sformatini di carciofi e patate

Avete invitato degli amici a cena e non avete ancora pensato a cosa preparare come antipasto o come contorno? Eccovi una ricetta facile ed alquanto gustosa: gli sformatini di carciofi e patate. Come anticipato prima, questo piatto può essere servito...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e carciofi

Chi è appassionato di cucina e chi invece apprezza la buona tavola saranno concordi nell'apprezzare un secondo facile e delicato. Si tratta di una ricetta davvero speciale e prelibata: sformato di patate e carciofi, facile da realizzare. Con l'aggiunta...
Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni di tonno e patate

I carciofi sono un alimento piuttosto versatile e ricco di proprietà. Si possono cucinare in vari modi ed il loro sapore riesce sempre a coronare il piatto, rendendolo speciale. Sono adatti sia per un pranzo che per una cena, ed in alcuni casi si possono...
Antipasti

Ricetta: pancake salati alle verdure

I pancake sono delle frittelle dolci simili alle crespelle. Tipici della prima colazione americana, si accompagnano a ciuffi di panna montata e sciroppo d'acero, d'agave o cioccolato. Esiste una versione salata poco nota, ma molto apprezzata. Sfiziosa...
Antipasti

Come preparare i pancake alle zucchine

I pancake sono delle frittelle simili alle crèpe, tipiche della tradizione americana. Declinabili in mille modi e maniere, voglio proporvi qui di seguito una versione salata dei pancake: la variante con le zucchine. Si tratta di una saporita preparazione...
Antipasti

Ricetta: pancake di zucca salati

I pancake sono delle gustosissime frittelle preparate con le uova e il latte. Provengono dalla tradizione culinaria americana, ma ormai sono molto diffuse anche nella nostra cucina. Possiamo così servirle per una buona colazione o per il brunch. Perlopiù...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.