Come fare i pancake di patate e tacchino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Appartenenti alla tradizione americana i pancake sono dei panini dolci dalla forma piatta ideali da preparare soprattutto per le colazioni, accompagnati da deliziose creme dolci come il cioccolato, la Nutella ma le versioni americane richiedono lo sciroppo d'acero oppure il famoso burro di arachidi. Una versione più nazionale presenta i pancake in una versione prettamente salata, ideale come secondi piatti o, in base alle dimensioni, come deliziosi stuzzichini per aperitivi ed antipasti. Vedremo in questa ricetta infatti come fare i pancake di patate e tacchino.

27

Occorrente

  • 500 gr di fesa di tacchino
  • 150 gr di patate
  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 20 gr di burro
  • 1 panetto di lievito
  • Latte q.b.
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine di oliva
37

Preparare la fesa di tacchino

Iniziare con il preparare la fesa di tacchino, quindi prenderla e con l'aiuto di un coltello e di un tagliare tritarla finemente. Se dovesse risultare un'operazione complessa si può adoperare anche un mixer, magari utilizzando l'accensione a tratti per non ridurre la carne in purea. >Proseguire con il lavare e sbucciare le patate e passarle in uno schiacciapatate così da ridurle in purea. Nel caso in cui non si possiede un mixer utilizzare la forchetta o una classica grattugia. Versare entrambi gli ingredienti ed iniziare a mescolarli.

47

Dividere le uova

A questo punto si può proseguire quindi dividere le uova, mettendo i tuorli all'interno del recipiente con le patate e la fesa, mentre gli albumi in un altro recipiente. Quindi aggiungere al composto anche la farina, il burro sciolto a bagnomaria, il latte, il lievito, il prezzemolo tritato ed aggiustare di sale e pepe. Quindi amalgamare bene il tutto sino a quando il composto non diventa ben omogeneo e metterlo da parte per lasciarlo riposare almeno trenta minuti. Trascorso il tempo occorrente per far riposare la pasta preparare gli albumi, aggiungere quindi un pizzico di sale e montarli a neve. Versare il tutto nell'impasto e mescolare bene per assicurarsi che il composto sia ben omogeneo.

Continua la lettura
57

Cuocere i pancake

A questo punto si possono cuocere i pancake: in una padella mettere un leggero fondo di olio quindi, una volta caldo, prendere l"impasto nella quantità di un cucchiaio e disporlo omogeneamente sulla superficie della padella, formando una sorta di disco. Lasciare cuocere bene da un lato e poi girarli affinché possa cuocere anche l'altro. Una volta finito metterli in un piatto rivestito di carta assorbente affinché possa rilasciare l'olio in eccesso. Allo stesso modo procedere con l'altro composto fino a quando non viene ultimato. Appena terminata la cottura e lasciati a sgocciolare il tempo occorrente per rilasciare l'olio, disporli in un vassoio e servirli ancora caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un'alternativa è quella di cucinarli in forno: disporli quindi in una teglia rivestita da carta forno ed infornare a 180 gradi per circa venti minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: spezzatino di tacchino con piselli e patate

L'unico segreto per la perfetta riuscita dello spezzatino è la cottura lenta e a fiamma bassa. Qualunque sia il tipo di carne che scegliete per lo spezzatino, armatevi di pazienza e mettete in conto almeno un' ora di cottura per ottenere una carne tenera...
Carne

Rollè di tacchino con cicoria

Il rollè o rotolo di tacchino è un piatto che spesso allieta i pranzi domenicali e delle occasioni speciali, ma può anche essere servito come piatto unico accompagnato da un semplice contorno, per una cena tra amici. La farcitura del rollè di tacchino,...
Carne

Come pulire e cucinare il tacchino

Il tacchino è un alimento davvero prezioso, in quanto le sue carni magre sono ricche di proteine e povere di grassi. Apportano basse quantità di calorie, sono altamente digeribili e il contenuto di ferro è superiore a quello della carne di vitello....
Carne

Ricetta: petto di tacchino in umido con piselli

La carne di tacchino è una carne magra e leggera ideale per i bambini e per chi è a dieta. Cucinare il tacchino è semplice e veloce e non richiede particolari attenzioni. Il tacchino è una carne molto asciutta quindi adatta per brasati e spezzatini,...
Carne

Ricetta: coscio di tacchino alla genovese

Se i vostri bambini non vogliono più mangiare il classico pollo al forno o se non volete proporre il petto di pollo o di tacchino impanato per evitare di friggere, una ricetta alternativa per far mangiare carne bianca è il coscio di tacchino alla genovese....
Carne

Come preparare le scaloppine di tacchino alla panna

Un modo particolare per preparare in maniera gustosa le scaloppine, è realizzarle con la panna. La carne di tacchino ha un gusto delicato, ma questa ricetta ne esalta il sapore in una piacevole esplosione di gusti. La ricetta inoltre è ottima per una...
Carne

Come preparare la fesa di tacchino ai semi di papavero

La fesa di tacchino ai semi di papavero è un piatto leggero ed invitante. Facile da preparare, si adatta ad una dieta bilanciata e genuina. Alla base, naturalmente si prediligono sempre ingredienti di prima qualità. Nell'acquisto lasciatevi consigliare...
Carne

Come fare gli straccetti di tacchino alle olive

Gli straccetti di tacchino alle olive sono un secondo piatto gustoso e veloce da preparare. Le carni bianche e saporite del tacchino si adattano per un pasto leggero e salutare. Ottimi per la linea, dal sapore mediterraneo, soddisfano i palati più esigenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.