Come fare i pancakes di carciofi e acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Solitamente alcune preparazioni molto diffuse nelle cucine di tutti gli italiani vengono utilizzate per essere accostate a sapori dolci: in questo caso vogliamo fare un piccolo esperimento e creare dei buonissimi pancakes salati al gusto di carciofi e acciughe, ma con una base di ceci e spezie. Vedremo subito quanto sia facile in realtà ottenere questo tipo di alimento: preparare i pancakes è un gioco da ragazzi anche per chi si ritiene una vera e propria frana ai fornelli. Vi basterà seguire attentamente questa guida di cucina per capire quanto in realtà sarà facile gustare in casa propria - e soprattutto quando vi pare e piace - queste adorabili frittelle importate dall'America e dall'Inghilterra.
Vediamo subito quali sono i passi da seguire per ottenere questi pancakes di carciofi e acciughe. Ecco a voi come fare tramite l'ausilio di tre semplici passi. Non dimenticate di visionare prima l'occorrente per capire se dovete fare un salto alla bottega sotto casa!

26

Occorrente

  • 350gr di taleggio
  • 250gr di farina di ceci
  • 350ml di acqua
  • 4/5 carciofi
  • Acciughe q.b.
  • 60gr di pinoli
  • Prezzemolo q.b.
  • Timo q.b.
  • Limone q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
36

Preparare il composto

La prima cosa da fare per ottenere dei buonissimi pancakes ai carciofi e alle acciughe è quella di iniziare a preparare il composto che andrà a formare la pastella per friggere i pancakes. Unite insieme l'acqua, il sale, il pepe, la farina di ceci - setacciata in maniera molto delicata e lentamente - insieme al prezzemolo e quanto basta di olio extra vergine di oliva. Mescolate tutto insieme finché non otterrete un composto omogeneo (se lo preferite, passatelo al mixer per eliminare definitivamente i grumi derivanti dalla farina).
Fate riposare questa pastella per circa un'oretta a temperatura ambiente o direttamente in frigorifero.

46

Aggiungere il resto degli ingredienti

Quando sarà passata un'ora, potrete riprendere la pastella e iniziare ad aggiungere altri ingredienti. Pulite per bene i carciofi e immergeteli in una ciotola con il succo di limone. Fate friggere uno spicchio di aglio o di cipolla e aggiungete le acciughe fresche insieme ai carciofi. A questo punto potete anche prendere le spezie e versarle in padella insieme a questi ingredienti: verrà sicuramente molto più saporito del previsto.

Continua la lettura
56

Cucinare tutto

Infine l'ultima cosa da fare è cuocere la pastella in un'altra padella. Realizzate delle formine che riempiano tutta la circonferenza della padella e appena saranno cotte da un lato, giratele e fatele cucinare anche dall'altro lato. Non dovrebbe volerci più di 2-3 minuti per ogni lato.
Servite il tutto con il taleggio tagliato a cubetti, il composto preparato precedentemente e una spolverata di timo. Vedrete che il risultato sarà fantastico!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni alle acciughe

Se la vostra intenzione è quella di stupire i vostri ospiti, portate in tavola un piatto unico speciale. L'ideale è preparare delle verdure di stagione, combinate con il pesce. Pertanto, per ottenere una bontà unica occorrono alimenti saporiti. In...
Antipasti

Ricetta: pancakes salati con tonno e zucchine

I pancakes sono dolci tipici della cucina Americana, serviti di solito a colazione. Spesso si accompagnano a marmellata, sciroppi o miele. Queste preparazioni si possono personalizzare a piacimento ed è possibile realizzarle anche in versione salata....
Antipasti

Come farcire i pancakes di patate

Una delle mille possibilità che abbiamo per variare la ricetta dei pancakes, uno dei dolci più utilizzati per la colazioni degli statunitensi e, oramai, di molte persone di tutto il mondo, è quella della farcitura; ci sono moltissime varianti del pancake,...
Antipasti

Ricetta: pancakes salati al pomodoro e basilico

I pancakes, le famose frittelline all'americana, sono realizzati con un impasto semplice a base di uova, latte e farina, a cui vanno aggiunti sale o zucchero, lievito e burro. Anche se la forma tondeggiante ricorda quella delle crepes francesi, i pancakes...
Antipasti

Come fare i pancakes di melanzane e provola

Giornalmente ci capita di sentire che qualche conoscente, più precisamente un vicino di casa, ha sperimentato nuove combinazioni per ottenere ricette fantasiose e sbalorditive. Forse è arrivato il momento di dire basta a questa fastidiosa prassi secondo...
Antipasti

Ricetta: acciughe all'aceto

Se siete in procinto di organizzare una cena con amici e parenti e avete voglia di preparare qualcosa di sfizioso e a base di pesce, allora ecco per voi una ricetta molto semplice, gustosa e dalla facile esecuzione. Nello specifico vedremo come preparare...
Antipasti

Come preparare i crostini alle acciughe

Capita spesso di avere a pranzo o cena, ospiti improvvisi e di ritrovarsi di fronte al dilemma: cosa servire per antipasto? Può succedere addirittura di non avere neanche il tempo di fare la spesa e doversi arrangiare con ciò che abbiamo in frigo. Se...
Antipasti

Ricetta: polpette di spinaci, mandorle e acciughe

Tra le ricette classiche e intramontabili della cucina italiana, alle polpette spetta certamente un posto d'onore! Golose e sfiziose, sono un must se cotte lentamente nel sugo. Eppure, le polpette si prestano a rivisitazioni interessanti e originali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.