Come fare i panzerotti ripieni agli spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I panzerotti, conosciuti anche come "calzoni", sono una specialità culinaria tutta italiana, più precisamente originaria delle regioni meridionali. Per prepararli, viene utilizzata la pasta per la pizza ma, a differenza di quest'ultima, i panzerotti vengono chiusi ed assumono così la tradizionale forma della mezza luna, all'interno della quale viene inserito il ripieno. La preparazione classica vuole i panzerotti fritti, ma ciò non toglie che possano essere cotti al forno. Il loro gusto sarà comunque ghiotto. Fare i panzerotti ripieni agli spinaci è semplicissimo e il risultato sarà garantito. Sono ottimi come antipasto, ma anche per un aperitivo con gli amici. Inoltre sono perfetti come spuntino da portare, per la pausa pranzo, a lavoro. Di fatti sono buonissimi anche freddi.

26

Occorrente

  • 500 gr. di pasta per pizza
  • 500 gr. di spinaci freschi
  • 250 gr. di ricotta ( o qualsiasi altro formaggio morbido o a pasta filata).
  • olio di semi per la frittura
  • sale q.b.
36

Scelta della pasta

Per prima cosa dobbiamo parlare della pasta più adatta per la preparazione di qualsiasi tipo di panzerotto. La ricetta originale prevede l'impiego della stessa pasta utilizzata per fare la pizza. In molti usano anche la pasta sfoglia, sopratutto per la cottura in forno, che sarà più pratica e veloce. Inoltre agli spinaci si dovrà aggiungere un qualsiasi tipo di formaggio morbido o a pasta filata. Nel caso del ripieno agli spinaci, molto spesso si abbina la ricotta, per dare un gusto più delicato. Ma volendo si può optare per la fontina, lo stracchino, la scamorza. È invece sconsigliato l'uso della mozzarella, perché essendo più acquosa potrebbe far ammorbidire troppo la pasta e addirittura fuoriuscire dai bordi del panzerotto.

46

Preparazione degli spinaci

Lavate e mondate gli spinaci. Lessateli in acqua salata per circa 15-20 minuti. Quando saranno cotti, scolateli e strizzateli bene, affinché buttino l'acqua in eccesso. Quando gli spinaci si saranno raffreddati, metteteli in una ciotola e amalgamateli con il formaggio che avrete scelto, ad esempio con la ricotta. Formate una crema.
Prendete la pasta per pizza e stendetela, con l'aiuto di un mattarello. Tagliate la pasta formando un disco. Ponete al centro del cerchio di pasta un'abbondante cucchiaiata di crema agli spinaci. Ripiegate la pasta a mezza luna. Schiacciate i bordi, aiutandovi con una forchetta.

Continua la lettura
56

Cottura

Se decidete di cuocere i panzarotti agli spinaci nel modo classico, non vi resta che far riscaldare in una pentola dell'abbondante olio di semi. Quando sarà ben caldo, immergetevi i panzerotti, facendoli dorare in modo omogeneo.
Se invece volete provare la cottura in forno, disponete i panzerotti su di una teglia ricoperta di carta forno. Infornateli, in forno preriscaldato, a 200° per circa 20 minuti.
Infine lasciate intiepidire i panzerotti e servite in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agli spinaci potete sostituire qualsiasi altro tipo di verdure e aggiungere tantissimi altri ingredienti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Le migliori verdure per il ripieno dei panzerotti

I panzerotti sono una facile e gustosissima ricetta. Si distinguono per la forma originale e il loro sapore sfizioso. Caratteristici per il sapore e per la loro versatilità in cucina. Per prepararli bisogna fare un impasto e farli lievitare coperti....
Antipasti

Come preparare i funghi ripieni di spinaci

I funghi champignon ripieni di spinaci sono un ottimo antipasto da gustare ben caldo ma possono essere serviti anche come secondo piatto vegetariano accompagnati con verdure stufate e purè di patate. Sono molto semplici da preparare e possono essere...
Antipasti

Come preparare i panzerotti di cipolla

Trovare un buon antipasto per le occasioni speciali non è facile. Soprattutto perché non tutti gli antipasti sono semplici da preparare. La cipolla è un bulbo difficile da abbinare. Se volete utilizzarla, potreste fare dei panzerotti. Nel preparare...
Antipasti

Panzerotti con ricotta e cime di rapa

I panzerotti fritti sono un'antica ricetta appartenente alla tradizione barese, che si tramanda di generazione in generazione. Chi vive in Puglia o è stato anche per poco in vacanza sa bene che il vero panzerotto risiede in questa regione e nel resto...
Antipasti

Ricetta: i panzerotti alla mozzarella

I panzerotti, o calzoni fritti, sono una ricetta tipica delle regioni del Sud Italia. Di forma simile ai ravioli di pasta all'uovo, si preparano con l'impasto per la pizza. La farcitura interna può variare, in base all'area geografica di provenienza....
Antipasti

Ricetta: panzerotti messicani

In questo tutorial, vi proporrò una squisita ricetta messicana, un piatto semplice da preparare ma con ingredienti particolarmente forti, come vuole la tradizione messicana. Potranno presentarsi non solo come stuzzichini, ma anche come piatto completo...
Antipasti

Come preparare i panzerotti di Pasqua

Se desiderate organizzare un pranzo di Pasqua in grande stile invitando a casa vostra pranzo e amici, dovrete mettere in tavola un antipasto che racchiuda in sé tutti i sapori della primavera. Provate a sapere come preparare questi panzerotti di Pasqua...
Antipasti

5 ripieni per i tramezzini al forno

I tramezzini sono l'ideale da portare in tavola nelle feste di grandi e piccini. Tutti amano i tramezzini per il loro gusto e la loro versatilità. Anche nei bar sono i prodotti più venduti al banco. Molto spesso però possono anche salvarci la cena,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.