Come fare i petti di pollo gratinati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare i petti di pollo gratinati
16

Introduzione

Il petto di pollo gratinato è un secondo piatto molto semplice da preparare, pertanto risulta essere adatto anche per chi è alle prime armi in cucina e desidera cimentarsi nella preparazione di un piatto saporito, ma senza essere dei grandi esperti in cucina. È un modo ideale per cucinare la carne bianca in maniera gustosa e semplice, senza l'aggiunta di troppi grassi, in quanto le fettine non sono fritte, bensì cotte al forno. La gratinatura lo rende un secondo piatto appetitoso e gli conferisce una deliziosa croccantezza. È decisamente un modo molto gustoso per preparare un secondo piatto più sano rispetto alla solita cotoletta fritta. Vediamo dunque insieme come fare i petti di pollo gratinati.

26

Occorrente

  • 8 fettine di petto di pollo
  • 50g. cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • sale e pepe q.b
  • rosmarino ed origano tritati finemente q.b
  • olio d'oliva extravergine q.b
  • 20 g. di mandorle o pinoli
  • prezzemolo q.b.
  • 1/2 limone
36

Preriscaldate il forno

La quantità esposta in questa ricetta è per 4 porzioni. Lavate accuratamente il pollo e preriscaldate il forno a 220 °C. Successivamente tritate il prezzemolo e i pinoli. Questi ultimi possono essere sostituiti con le mandorle. Aggiungete anche mezzo limone spremuto. Mescolate pangrattato, parmigiano, origano, rosmarino, sale e pepe all'interno di una ciotola. Aggiungete nuovamente un po' di succo di limone e un filo d'olio. Nel frattempo le fettine di pollo si saranno asciugate e potrete passare subito all'impanatura. Ricopritele bene con il composto. Dovete far aderire il più possibile l'impasto alle fettine, premendo bene su entrambi i lati, altrimenti l'impanatura si staccherà. Essendo umide, le fettine l’assorbiranno facilmente.

46

Accendete il grill

Adagiate le fettine in una pirofila. Se volete aggiungete altro parmigiano grattugiato e un filo d'olio d'oliva. Adesso potete mettere in forno, riscaldato in precedenza, per 10 minuti. Successivamente girate le fettine e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Dovranno essere perfettamente dorate da entrambi i lati ed avere un aspetto croccante, con questi accorgimenti la cottura sarà perfetta. Una volta che saranno cotti accendete il grill per un paio di minuti per permettere una perfetta gratinatura.

Continua la lettura
56

Sfornate le fettine di pollo

A questo punto sfornate e servite in tavola. Le fettine di pollo gratinate sono da gustare calde, croccanti e dorate. Si accompagnano perfettamente ad un contorno di patate e piselli al forno. Questa ricetta è un perfetto sostituto alla cotoletta fritta ed è anche più salutare. Se prediligete una panatura croccante e corposa, al posto del pangrattato provate ad usare il panko, tipico della cucina giapponese. Volendo dopo la cottura potete aggiungere un paio di gocce di limone. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi tagliare dal macellaio delle fettine di petto di pollo non troppo alte, così da far aderire meglio l'impanatura. Se le acquistate preconfezionate e vi sembrano troppo spesse potete appiattirle col batticarne.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare i gamberoni gratinati

La guida che vi proponiamo in seguito spiegherà tutti i passaggi relativamente la procedura su come preparare i gamberoni gratinati. Il suo sapore è ricco e la sua gratinatura rendono tale pietanza molto gustosa ed apprezzata anche da chi di cucina...
Primi Piatti

Come preparare i nidi di spaghetti gratinati

Se volete stupire piacevolmente parenti e amici alla prossima cena, ecco a voi dei golosi nidi di spaghetti gratinati. È un primo piatto molto semplice da preparare ma che sortisce sempre un divertente effetto sorpresa. Procuratevi tutti gli ingredienti...
Primi Piatti

Come fare i tortelloni gratinati

Quella che vogliamo proporvi oggi è la ricetta dei tortelloni gratinati. I tortelloni gratinati vengono conditi con besciamella, pomodoro e poi si completano con la gratinatura in forno. Se vogliamo preparare in casa anche la pasta all'uovo dei tortelloni...
Pesce

Ricetta: moscardini gratinati al forno

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono l'ideale per una cena saporita e leggera. Sono particolarmente adatti in estate, con i loro aromi che rimandano a luoghi esotici. Tuttavia, sono in tanti a credere che sia difficile cucinare pesci, molluschi...
Carne

Come riciclare i petti di pollo

Molte volte non si ha molto tempo a disposizione da dedicare per la preparazione del pranzo o della cena. Così spesso ci ritroviamo a doverci accontentare di riscaldare qualche avanzo. Tuttavia possiamo restituire nuovo gusto anche agli avanzi. In questa...
Antipasti

Ricetta: carciofi gratinati

I carciofi sono ortaggi abbastanza salutari grazie al loro notevole apporto di vitamine e ferro. Inoltre, essi consentono la purificazione del sangue ed il miglioramento della flora intestinale. Questi ortaggi si possono cucinare in diversi modi; leggendo...
Pesce

Come fare i granchi gratinati

Eccoci pronti ad una nuova ricetta, mediante cui impararemo come poter fare i granchi gratinati, con le nostre mani e grazie alla nostra fantasia e voglia di fare.Si sa che in cucina, creare vuol dire avere tantissima fantasia e mettere in palio le nostre...
Carne

Medaglioni di maiale gratinati ai broccoli

I medaglioni di maiale sono un secondo piatto molto apprezzato e raffinato. I medaglioni di maiale si ottengono dal filetto, per questo la loro carne al palato risulta particolarmente tenera e gustosa. I medaglioni di maiale, si possono cucinare in diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.