Come fare i ravioli ai carciofi e noci

Tramite: O2O 17/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i primi tipici della cucina italiana, un posto abbastanza importante è occupato dalla pasta fresca all'uovo. Questa si può trovare semplice, come tagliatelle e pappardelle, oppure ripiena. Tra la pasta all'uovo ripiena, non possiamo non menzionare i ravioli. I ravioli sono dei quadrati di pasta, il cui ripieno può essere a base di carne, pesce, verdure, ecc. In questa guida voglio spiegarvi come fare i ravioli ai carciofi e noci.

26

Occorrente

  • Per la pasta:
  • 4 uova
  • 400 g di farina
  • Per il ripieno:
  • 4 carciofi
  • 150 g di noci
  • 1 spicchio d'aglio
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
36

Preparare il ripieno

Per prima cosa conviene preparare il ripieno dei nostri ravioli. Pulire i carciofi, eliminando tutte le foglie esterne e la parte più dura del gambo. Metterli in ammollo in acqua e limone, risciacquarli sotto l'acqua corrente e tagliarli in spicchi. Prendere una padella, versare un filo d'olio extravergine di oliva e far dorare uno spicchio d'aglio. A questo punto aggiungere i carciofi e lasciar cuocere per circa 10 minuti; aggiustare di sale e pepe, mettere le noci, precedentemente ridotte in pezzi abbastanza piccoli e procedere con la cottura per altri 10-15 minuti, aggiungendo dell'acqua se necessario. Togliere lo spicchio d'aglio, versare il tutto in un contenitore, incorporare un po' di formaggio grattugiato e frullare il tutto con un mixer.

46

Preparare la pasta fresca

Mentre il ripieno si raffredda, ci si può dedicare alla preparazione della pasta fresca. Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro e formare una fonte al centro, dove andranno messe le uova già sbattute e salate a parte. Iniziate ad impastare con le mani, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Stendere la pasta con l'aiuto di un mattarello o direttamente con la macchina della pasta. La sfoglia non dovrà essere molto sottile, altrimenti rischia di aprirsi durante la fase di cottura.

Continua la lettura
56

Riempire i ravioli

Ora che la sfoglia è ben stesa, si possono riempire i ravioli. Prendere con un cucchiaino un po' di ripieno per volta e disporlo su una metà della sfoglia. Chiudere con l'altra metà della sfoglia e ricavare la classica forma dei ravioli tagliando la pasta con una rotella o con un apposito taglia pasta per ravioli. Chiedere bene i bordi, premendoli con le dita o con i rebbi di una forchetta. Ora che i nostri ravioli sono pronti, non resta che portare del'acqua ad ebollizione, salarla e far cuocere i ravioli per circa 5 minuti. Nel frattempo che si cuociono i ravioli, in una padella antiaderente si può preparare un semplice condimento a base di burro e salvia, con l'aggiunta di qualche gheriglio di noce. In alternativa si possono condire con una fonduta di formaggi, o con un sughetto a base di carciofi e speck.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I ravioli si possono preparare in anticipo e conservarli in frigo.
  • Al ripieno si può aggiungere anche un po' di ricotta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai carciofi

Il raviolo costituisce un piatto tipico della cucina italiana. Esistono numerose tipologie di ravioli, in base alla loro forma o al loro ripieno. Nel primo caso si distinguono i ravioli quadrati, rotondi, grandi o piccoli. Nel secondo caso si hanno ripieni...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di patate e carciofi

I ravioli con patate e carciofi sono ideali sia per chi mangia normalmente che per i soggetti vegetariani, e prepararli non è affatto complicato; infatti, basta soltanto elaborare la sfoglia a mano o a macchina e poi farcirla con i due suddetti ortaggi....
Primi Piatti

Ravioli ripieni di ricotta in salsa ai carciofi

I ravioli ripieni di ricotta in salsa di carciofi sono una ricetta abbastanza elaborata da preparare e che richiede un po’ di tempo, ma quando li avrete preparati il risultato sarà assicurato. Sono una ricetta che si può abbinare a moltissimi altri...
Primi Piatti

Ravioli speck e noci

Per preparare in casa dei ravioli ci sono svariate ricette piuttosto semplici, e tra queste una che si può elaborare in due fasi ben distinte. Si tratta infatti di fare prima il ripieno e poi la pasta sfoglia, per ottenere alla fine una piatto davvero...
Primi Piatti

Ravioli in salsa di noci

Se desiderate creare un primo piatto caratteristico e semplice allo stesso tempo, questa guida farà al caso vostro. Vedremo infatti come cucinare i ravioli in salsa di noci. La salsa di noci è tipica della cucina ligure, e solitamente viene utilizzata...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

I ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci è un piatto tipico invernale non molto difficile da eseguire anche per chi è alle prime armi. Anzi: se non hai molta dimestichezza con i fornelli, preparando questa prelibatezza lascerai...
Primi Piatti

Ravioli formaggio e noci

Apparso anche in trasmissioni televisive, i ravioli formaggio e noci rappresentano un primo piatto dai sapori tipici autunnali ma non è da escludere la possibilità di realizzarlo in qualsiasi periodo dell'anno dato la facile reperibilità degli ingredienti....
Primi Piatti

Come preparare i ravioli alle noci

Il formato del raviolo dalla classica forma quadrata consente di creare piatti con besciamella, con verdure, con salse a base di pomodoro, con insaccati o con carne di maiale o di manzo. All'interno di questa guida, vi fornirò qualche utile suggerimento...