Come fare i ravioli con ripieno di astice

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si vuole gustare un primo piatto davvero eccezionale bisogna includere fra gli ingredienti quel tocco di pesce al quale nessuno sa rinunciare. Effettivamente quando si parla di astice non ci si riferisce all'aragosta, in quanto i due generi sono diversi. L'astice infatti è un crostaceo Nephropidae simile al gambero da fiume o allo scampo. Ma è bene ricordare che la sua carne davvero squisita si deteriora facilmente, per questo motivo vengono venduti ancora vivi o surgelati. Come costo per l'acquisto si deve constatare che purtroppo è piuttosto elevato, ma ne vale la pena. Infatti contengono molte proteine e pochi carboidrati e lipidi, tante vitamine B e sali minerali. Gli astici possono essere cucinati in vari modi: gratinati, grigliati, al vapore o come primo piatto. In riferimento a quest'ultima alternativa ecco come fare i ravioli con ripieno di astice.

26

Occorrente

  • Per la pasta: 400 gr di farina, 3 uova e acqua e sale q.b. Per il ripieno: 2 astici, 50 gr di burro, 1 cipollina o scalogno, 250 gr di ricotta, passata di pomodoro e vino bianco q.b., sale
36

Lessare l'astice

Per iniziare questa squisita ricetta bisogna prendere una decisione tra la cottura del crostaceo vivo oppure surgelato. In tanti dicono che il sapore è migliore se si fa lessare ancora vivo, altri invece sostengono che anche da morto cioè surgelato, il gusto caratteristico non si perde. Quindi, acquistando una confezione di astici e seguendo le istruzioni in circa dieci minuti saranno cotti a puntino. In seguito levarli dal fuoco, scolarli e lasciarli raffreddare.

46

Fare la sfoglia e il ripieno

Per fare la pasta dei ravioli si deve mescolare insieme: farina, uova e un pizzico di sale. Versare poca acqua a filo per ottenere un composto omogeneo. Formare una palla da riporre coperta per 30 minuti circa. Intanto si può preparare il ripieno togliendo dagli astici ormai freddi la loro polpa, che andrà sminuzzata per bene. Ora, in una padella far sciogliere il burro con la cipolla a pezzi, aggiungere la polpa dell'astice e il vino bianco. Far evaporare e salare, mescolare e poco dopo spegnere il fuoco. Una volta freddo unire la ricotta e poi frullare o mescolare a mano per ottenere il ripieno dei nostri ravioli che dovrà presentarsi cremoso e consistente.

Continua la lettura
56

Preparare i ravioli

A questo punto non resta che prendere la palla di pasta che era stata messa a riposo e dividerla in due o tre pezzi. Ogni pezzo d'impasto va steso per bene al fine di ottenere una lunga sfoglia. Ora, con il ripieno di astice distribuire sulla stessa tante piccole porzioni. Voltare su di esse la sfoglia e ritagliare i ravioli con gli appositi stampini o con la rotella da cucina. Poco dopo i ravioli ottenuti vanno cotti in acqua salata per alcuni minuti e scolati con delicatezza per non far fuoriuscire il prezioso ripieno. Alla fine, si consiglia di condire con pomodoro e volendo, con poco prezzemolo fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia il vino Verdicchio per accompagnare questo favoloso primo piatto di pesce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ravioli con ripieno di provola e patate

La pasta fresca con ripieno di vario genere è una delle pietanze tipiche della tradizione gastronomica italiana. Se volete preparare dei ravioli diversi dal solito, provateli con un ripieno di provola e patate. L'abbinamento di provola e patate è un...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di pistacchi

Un buon piatto di pasta può essere un ottimo primo piatto, fresco e genuino, da assaporare in compagnia per uno speciale pranzo tra amici o familiari. Per poter assaggiare un primo piatto davvero unico, però, può essere un'ottima idea quella di fare...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di funghi

Per portare in tavola un pizzico del profumo inteso del bosco, perché non racchiuderlo in una morbida sfoglia all'uovo? I ravioli con ripieno di funghi sono una vera prelibatezza. Un primo piatto raffinato e delicato, capace di evocare le profumate note...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di pesce al pomodoro

I ravioli con ripieno di pesce al pomodoro sono una ricetta molto elegante e semplice da preparare, soprattutto se avete ospiti a pranzo o a cena. La difficoltà maggiore consiste nel fatto che questa ricetta richiede molto tempo per essere preparata....
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di sogliola e spinaci

Fare i ravioli o tortelli o agnolotti, che dir si voglia, è da sempre una preparazione culinaria che viene eseguita per pranzi importanti o per le feste natalizie. Ma sono anche una ghiotta alternativa al solito piatto di spaghetti. I ravioli sono costituiti...
Primi Piatti

Ravioli con ripieno di mare e asparagi

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali, perché non lasciarci ispirare da un morbido ripieno racchiuso in un goloso raviolo? Un primo piatto raffinato e originale che mescola una preparazione classica come quella del raviolo, ad un ripieno capace...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al burro con ripieno di cotechino

Oggi mi rivolgo agli amanti della cucina e a coloro che amano sperimentare piatti sempre nuovi. Vi propongo la ricetta dei ravioli al burro con ripieno di cotechino. Un piatto appetitoso che soddisfa tutta la famiglia, un'ottima idea da presentare anche...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di salmone e gamberetti

I ravioli con ripieno di salmone e gamberetti, sono la portata perfetta per una cena tra amici od una ricorrenza particolare da festeggiare in famiglia. In questa guida, vedremo come fare a dar vita a questo primo dal gusto ricercato e squisito. Il sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.