Come fare i ravioli ripieni di Nutella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Siete stanchi dei soliti dolci e volete cucinare qualcosa di diverso? Proporre qualcosa di diverso anche ai vostri bambini o rendere più sfiziosa una colazione o un dessert? In questa guida vi proponiamo qualcosa di veramente goloso. Infatti vedremo come fare i ravioli ripieni di Nutella. È un dolce adatto ad ogni occasione. Dal Natale alla Pasqua, per compleanni o per carnevale o anche solo per una cena tra amici. Mettetevi comodi e buona lettura! Vedrete che non ve ne pentirete e farete anche un gran successo!

25

Occorrente

  • 400 gr di farina di grano tenero
  • 100 gr di zucchero
  • 60 gr di burro
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 30 ml di vino
  • 1 limone
  • Nutella
  • Olio
  • Zucchero a velo
35

L'impasto

Per preparare i ravioli alla Nutella, partiamo dall'impasto. Sistematevi comodamente su un piano di lavoro. Di legno o di marmo. Va bene anche il tavolo. Disponete la farina a fontana e fateci un buco al centro. Mano a mano aggiungete le uova, il latte intiepidito, lo zucchero, il vino e il burro che avrete sciolto - precedentemente - a bagnomaria. Come tocco finale, la scorza di un limone. Mescolate il tutto mentre aggiungete ogni ingrediente. Deve risulta senza grumi e ben compatto. Fatene una palla e avvolgetelo nella pellicola. Lasciatelo a riposo per un'ora circa.

45

I ravioli

Passata l'ora per il riposo della pasta, potete stenderla. Aiutatevi con un matterello. Dovete realizzare delle sfoglie spesse circa 3 millimetri. Le sfoglie devono avere le stesse dimensioni. Una volta sistemate sul piano di lavoro, potete procedere alla sistemazione del ripieno su una delle sfoglie. Con l'aiuto di un cucchiaino, disponete delle piccole noci di Nutella. Mettetele ad una certa distanza l'una dall'altra. Spennellate poi i bordi della sfoglia con dell'uovo sbattuto. Questo serve per fare aderire bene la pasta ed evitare che si apra in fase di cottura. Ora potete adagiare la seconda sfoglia sopra a quella con il ripieno. Fatela aderire bene premendo con le dita. Con una rotella o un coltello, ritagliate i ravioli.

Continua la lettura
55

La cottura


Ora che avete formato e ritagliato i ravioli, dovete cuocerli. Prendete una padella profonda o una pentola. Mettete abbondante olio di arachidi o quello per la frittura. Fatelo scaldare. Una volta che ha raggiunto la giusta temperatura, immergete i ravioli. Lasciateli friggere e girateli di tanto in tanto. Quando hanno raggiunto la doratura, toglieteli dall'olio e disponeteli su un piatto o un vassoio ricoperto di carta da cucina assorbente. Come tocco finale, cospargeteli di zucchero a velo. Oppure con della granella di pistacchi, mandorle o nocciole. Serviteli ancora caldi, così da gustarli al meglio. Fate attenzione, però, al ripieno. Sarà caldissimo e potrete bruciarvi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Biscotti di frolla al cacao con ripieno di nutella

I biscotti di frolla al cacao con ripieno di nutella sono dei gustosi dolcetti adatti sia per la colazione che per la merenda. Essi possono essere sicuramente gustati assieme ad un tè caldo o una cioccolata. Sono perfetti per i più golosi se inzuppati...
Dolci

Ricetta: biscotti Nutella e cocco

Una ricetta classica da preparare quando si pensa di fare una festicciola con molti bambini sono i pavesini preparati con Nutella e cocco... Non mancano praticamente mai! In vista di una festa a cui sarebbero stati presenti molti bambini ho pensato di...
Dolci

Muffin al cuore di Nutella

I muffin sono dei tipici dolcetti americani, preparati con l'utilizzo di appositi stampi, facilmente reperibili in commercio. Essi possono essere preparati in tantissimi modi diversi. Semplici con una glassa esterna, con scaglie di cioccolato o ripieni...
Dolci

3 torte a base di nutella

Le torte a base di nutella sono sempre le preferite da tutti. Non solo i golosi, ma anche chi mangia pochi dolci, non può resistere di fronte ad una fetta di torta alla nutella. Le ricette che prevedono l'utilizzo di questa amata crema alle nocciole...
Dolci

Come fare la corona di nutella

Per gli amanti dei dolci la crema di nocciola Nutella è una guarnizione unica e golosa. Saporita e amata da tutti i bambini la Nutella è la perfetta farcitura per tantissimi tipi di dolci. Se state cercando una nuova ricetta per una colazione da campioni...
Dolci

Come preparare i ravioli dolci

In ambito culinario, i ravioli sono protagonisti di numerose ricette. Le tipologie di ravioli sono veramente tantissime e si possono realizzare in un infinità di piatti differenti. Esistono ravioli salati e quelli dolci. In questa guida, ci occuperemo...
Dolci

Come preparare una torta alla nutella

Se siete alla ricerca di un dolce supergoloso siete nel posto giusto. Quella che vi propongo oggi è la torta alla nutella. Buonissima per qualsiasi occasione, per una cena tra amici, per una merenda e persino come torta di compleanno per il vostro bambino....
Dolci

Come preaparare i cupcake alla nutella

La nutella dà la possibilità di poter realizzare un'infinita di dolci. Questa deliziosa crema a base di cioccolato e nocciole si può abbinare ai dolci e ad alcune pietanze salate. Inoltre, la nutella si abbina bene anche con i dolci che hanno origini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.