Come fare i tagliolini al ragù di olive

Tramite: O2O 29/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete ospiti a casa o avete poco tempo per cucinare, nessun problema, Infatti, oggi vi spiegheremo come fare i tagliolini al ragù di olive. Questo, è un primo piatto molto semplice da realizzare, una ricetta facile e saporita che, si prepara in pochi minuti. I tagliolini, sono una pasta all'uovo molto buona, tipica della cucina italiana, in particolare, delle regioni del Molise e del Piemonte. Di seguito, vi mostreremo come preparare i tagliolini al ragù di olive in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • 500 grammi di tagliolini
  • 100 grammi di olive verdi
  • 100 grammi di olive nere
  • 350-400 grammi di passata di pomodoro
  • Mezza cipolla
  • Mezza costa di sedano
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Basilico
37

Preparazione

La preparazione di questo piatto, è molto semplice. Innanzitutto, iniziate a tritare mezza cipolla e mezza costa di sedano. Una volta fatto ciò, è possibile iniziare a rosolare il composto ottenuto precedentemente, in una padella antiaderente con due cucchiaini d'olio extra vergine d'oliva. Fate molto attenzione a non bruciare le cipolle e il sedano, quindi, girate spesso.

47

Le olive

Nel frattempo che le cipolle e il sedano si rosolino, iniziate a tagliare a rondelle 100 grammi di olive nere e 100 grammi di olive verdi snocciolate. Una volta tagliate, potete aggiungerle nel soffritto. Lasciatele insaporire per qualche minuto. Successivamente, potete aggiungere 350-400 grammi di passata di pomodoro. Aggiungiamo sale e pepe quanto basta e qualche fogliolina di prezzemolo o di basilico tritato a vostro piacimento. A questo punto è necessario far cuocere il tutto per circa 15 minuti, affinché il sugo, si sia addensato per bene.

Continua la lettura
57

Conclusione

Nel frattempo che il ragù finisce di cuocere, iniziate a riempire una pentola con dell'acqua e fatela bollire. Appena inizierà a bollire, salate l'acqua e buttate la pasta in pentola. Affinché la pasta non si attacchi, è consigliato aggiungere un cucchiaino d'olio. Il tempo di cottura della pasta all'uovo, è di circa 3-4 minuti da quando viene a galla, dipende anche dallo spessore della pasta. La proporzione tra acqua e pasta, è molto importante, poiché, l'amido contenuto nella farina, possa dissolversi nella giusta quantità di acqua. Una volta che la pasta è al dente, scolatela ed aggiungetela nella padella, con il ragù di olive. Continuare la cottura in padella per qualche minuto per amalgamare il tutto, per far raccogliere bene il sugo ai tagliolini, dopo, se necessario, aggiungiamo sale e pepe per equilibrare il tutto. A questo punto, potete servire il piatto ai vostri commensali. Se è di loro gradimento, è possibile aggiungere una manciata di parmigiano grattugiato fresco, sicuramente, sarà di loro gradimento. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare molta attenzione nella cottura del ragù e della pasta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di verdure

Se intendete preparare un ragù senza usare la carne, quindi renderlo praticamente vegetariano, potete optare per quello a base di verdure. La ricetta non è difficile da preparare e una volta pronto il sugo, si possono condire dei tagliolini magari fatti...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al ragù di finferli

I tagliolini al ragù di finferli sono un gustoso primo piatto tipicamente autunnale. Facile e appetitoso, un piatto da gustare in famiglia. Con questa ricetta soddisferete il palato dei vostri bambini e verrete incontro anche alle esigenze dei vostri...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al ragù di cernia

La cernia è un pesce molto versatile che ben si presta a molte preparazioni. Le sue carni sono gustose e compatte, e in cottura sprigionano tutto il sapore della cucina mediterranea. I tagliolini al ragù di cernia sono una ricetta sfiziosa e leggera,...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di nasello

Se per il vostro pranzo domenicale intendete rinunciare alla carne ma non ad un classico ragù, potete ugualmente prepararlo con del pesce e nello specifico il nasello. La ricetta è piuttosto semplice e se ben elaborata può rivelarsi davvero gustosa,...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di gamberi

La ricetta dei tagliolini alla crema di gamberi è molto particolare. Questo perché i tagliolini sono un formato di pasta all'uovo molto tradizionale. Accompagnarli a tavola con una crema di gamberi è una gustosa novità! L'accostamento della pasta...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di tartufo

Per stupire i propri ospiti in un pranzo raffinato, si possono fare i tagliolini alla crema di tartufo. Il tartufo è un fungo sotterraneo, che cresce attaccato alle radici di alberi imponenti. Ogni tipo di albero influenzerà il gusto dei tartufi presenti...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al sugo di cinghiale

I tagliolini al sugo di cinghiale sono un piatto tipico di molte zone di montagna, viene spesso proposto nei ristoranti come un ricco primo piatto nei vari menù. Tuttavia, anche a casa, possiamo preparare i tagliolini di pasta all'uovo e cucinare un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.