Come fare i tagliolini al sugo di astice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tagliolini al sugo di astice sono un primo piatto molto gustoso e facile da realizzare. Visto il prezzo dell'astice non è possibile prepararlo spesso, magari nelle occasioni davvero speciali o per un Capodanno tete a tete. Con un primo così, scegliamo di abbinare solamente l'antipasto o il secondo e non serviamo un menu completo oppure finiremo per avanzare tutto. L'astice è forse il più grosso crostaceo che vive nel Mediterraneo e si distingue dall'aragosta per la forma del torace, per il colore della corazza e per le zampe anteriori trasformate in due potenti chele. La sua carne, molto apprezzata, è comunque meno profumata e tenera di quella dell'aragosta; la parte di sapore più delicato è quella delle chele e la più saporita quella del torace. Nei passi di questa guida vi daremo dei dettagli interessanti su come fare i tagliolini al sugo di astice.

27

Occorrente

  • 500 g di linguine
  • 1 astice di circa 1 kg
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di brandy
  • 200 g di pomodori ciliegini
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • peperoncino
37

Pulire e tagliare l'astice in pezzi

Procuriamoci un grosso astice dal nostro pescivendolo di fiducia: qualunque sia il modo prescelto per cucinarla, dobbiamo servirci di un paio di forbici e tagliarlo in due nel senso della lunghezza, prima cominciando dalla coda e poi arrivando alla testa; priviamolo della sacca che contiene la sabbia grigiastra e teniamo, invece da parte, la poltiglia gialla e cremosa che si trova nel torace che servirà in seguito da aggiungere alla salsa di accompagnamento. Riduciamo la coda a tocchetti, apriamo le chele e togliamo le parti molli della testa mettendole da parte: saranno fondamentali per dare sapore alla pasta.

47

Preparare il soffritto

In un tegame, facciamo dorare in olio lo scalogno affettato, uno spicchio d'aglio e il peperoncino e, non appena saranno imbionditi, aggiungiamo i pezzi di astice, aggiustiamo di sale e pepe e facciamoli rosolare per qualche minuto. Sfumiamo con un bicchiere di brandy e aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà; successivamente togliamo lo spicchio d'aglio e lasciamo cuocere per 10 minuti a tegame coperto.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e servire

A questo punto poniamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portiamo ad ebollizione; dopodiché poniamo all'interno i tagliolini e lasciamo cuocere per pochi minuti. Prima di scolare le linguine, uniamo al sugo le parti molli e la poltiglia gialla messi da parte in precedenza e facciamo cuocere ancora per qualche minuto. Appena scoliamo le linguine al dente, saltiamole nel sugo in modo che si miscelino bene con il condimento. Al momento di servire, mettiamo prima la testa e sopra le linguine con i pezzi di polpa di astice. Aggiungiamo una buona presa di prezzemolo e buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se prepariamo questo piatto in estate usiamo pomodori freschi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i tagliolini al sugo di cinghiale

I tagliolini al sugo di cinghiale sono un piatto tipico di molte zone di montagna, viene spesso proposto nei ristoranti come un ricco primo piatto nei vari menù. Tuttavia, anche a casa, possiamo preparare i tagliolini di pasta all'uovo e cucinare un...
Primi Piatti

Tagliolini con sugo di faraona alla curcuma

La pasta al sugo è tipica della cucina mediterranea. In particolare il ragù a base di carne appartiene alla cucina italiana e sposa alla perfezione il sapore dell'alimento che più ci rappresenta, la pasta, con quello del pomodoro e della carne. Esistono...
Primi Piatti

Come preparare una salsa all'astice

I piatti a base di crostacei se ben elaborati sono una vera e propria prelibatezza; infatti, specie con un sugo risultano ideali per condire qualsiasi tipo di pasta fresca oppure secca come gli spaghetti e le linguine. A tale proposito, ecco una guida...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di verdure

Se intendete preparare un ragù senza usare la carne, quindi renderlo praticamente vegetariano, potete optare per quello a base di verdure. La ricetta non è difficile da preparare e una volta pronto il sugo, si possono condire dei tagliolini magari fatti...
Primi Piatti

Come fare il ragù di astice

Per la riuscita di un ottimo primo piatto, bisogna osservare due regole importanti. La prima è quella di scegliere sempre pasta di qualità e del formato, che si abbini bene alla ricetta. Ma, non si deve sottovalutare il ruolo del condimento. Esistono...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini alle olive nere

Fare la pasta in casa e poi condirla con un sugo semplice e veloce, è un ottimo modo per preparare un piatto gustoso e da servire anche ad ospiti di riguardo. Si tratta in questo caso di tagliolini conditi con delle olive nere. In riferimento a ciò,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con astice

Ospiti importanti a cena e siete nel panico perché non sapete cosa preparare? Niente paura. Vi proponiamo la ricetta di un primo davvero molto gustoso e che vi farà fare un figurone: il risotto con l’astice. Si tratta di un piatto raffinato che prevede...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di asparagi

Gli asparagi sono un'ottima verdura ideale per la preparazione di innumerevoli piatti, oltre che ad essere un famoso e valido contorno. In questa guida vedremo come realizzare un delizioso primo proponendo una vera e propria crema a base di asparagi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.