Come fare i tortiglioni al radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per preparare una ricetta inusuale a base di verdure specie se abbiamo degli ospiti, possiamo cimentarci nel realizzare un primo piatto di pasta e nello specifico i tortiglioni, conditi con una delicata quanto gustosissima crema di radicchio. Si tratta di una pietanza davvero ottima che vale la pene realizzare, sia per la sua bontà che per la rapidità con cui si può preparare. A tale proposito, ecco una guida con tutti i dettagli su come fare i tortiglioni al radicchio.

25

Occorrente

  • Radicchio rosso 400 gr
  • Pancetta affumicata 80 gr
  • 1 tazza di brodo vegetale
  • Vino rosso 150 cl
  • 2 cipolle
  • Panna 80 gr
  • Olio d’oliva 2 misurini
  • Sale e pepe Q.b
  • Tortiglioni 500 gr.
35

Questa ricetta che ci apprestiamo a descrivere (per cinque persone) è molto facile da preparare, ma ne vale la pena, perché si presenta bene nel piatto e si può considerare una pietanza fine, quindi oseremo dire alla francese, ideale quindi per fare una bella figura con ospiti di riguardo. Gli ingredienti sono anch’essi pochi e semplici, come ad esempio il radicchio che è la base, la pancetta affumicata, cipolle, brodo vegetale, vino rosso, panna, sale, olio e pepe. Con tutto l'occorrente a disposizione, vediamo dunque come procedere.
.

45

Per prima cosa laviamo accuratamente il radicchio foglia per foglia, dopodiché lo trituriamo e lo mettiamo da parte. Adesso a fuoco medio in una padella facciamo rosolare nell’olio la cipolla anch’essa finemente tritata, aggiungendo subito il radicchio, la pancetta tagliata a listarelle, del sale e del pepe. A questo punto abbassiamo ulteriormente la fiamma, e copriamo la padella giusto per far appassire il radicchio. Dopo circa una decina di minuti, togliamo il coperchio e versiamo del vino rosso che facciamo poi sfumare, girando costantemente per insaporire il tutto ed evitare che diventi troppo caramellato. A questo punto aggiungiamo il brodo vegetale, mescolando continuamente per circa 5 minuti, dopodiché versiamo della panna possibilmente fresca, lasciando cuocere ancora per 10 minuti con la fiamma bassa.

Continua la lettura
55

Terminata la fase di cottura non ci resta che prendere un frullatore e ricavare dal composto la crema di radicchio rosso, e poi buttiamo la pasta a tortiglioni che dopo averla scolata per bene, la condiamo con questa soffice, gustosa e vellutata crema. I tortiglioni alla crema di radicchio, si possono poi servire in tavola corredati di una spruzzata di pecorino misto a del parmigiano a scaglie oppure con del formaggio di fossa, e con l'aggiunta di basilico fresco da versare in ogni singolo piatto, ideale quest’ultimo per esaltare ancora di più il gusto dei nostri tortiglioni alla crema di radicchio rosso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i tortiglioni integrali con crema di broccoli e panna

I tortiglioni integrali con crema di broccoli e panna sono una portata ricca di sapore, sana ed invitante. Sono perfetti da servire in tavola ad una cena tra amici. Sono ottimi come variante per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Il...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni asparagi e fontina gratinati

Se desiderate proporre in tavola un primo piatto sostanzioso e semplice da realizzare, ecco a voi i tortiglioni con asparagi e fontina gratinati. Sono ottimi da gustare appena sfornati ma anche riscaldati il giorno dopo mantengono comunque un sapore eccellente....
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni al carpaccio di tonno

I tortiglioni al carpaccio di tonno costituiscono un primo piatto semplice e rapido da preparare. Ha un gusto molto delicato e, per ottenere un ottimo risultato finale, è indispensabile scegliere tonno di prima scelta freschissimo presso il pescivendolo...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni con ricotta e melanzane grigliate

Il piatto di oggi è una prelibatezza che arriva dalla calda Sicilia, la pasta melanzane e ricotta è una portata adatta ad ogni stagione ma è particolarmente indicata ai mesi estivi soprattutto per la sua freschezza.È una raffinatezza assolutamente...
Primi Piatti

Ricetta: tortiglioni al forno con salsiccia, provola e zafferano

La pasta è un alimento che si presta ad un'infinità di combinazioni: dai miscugli di creme a base di latte, agli abbinamenti con carni, pesci, eccetera. La ricetta di oggi riguarda i tortiglioni, pasta molto corposa e soprattutto indicata per la cottura...
Primi Piatti

Come fare i fusilli alla crema di radicchio

I fusilli alle crema di radicchio, sono un piatto in grado di unire in sé, il dolce e l’amaro. Infatti andremo ad amalgamare insieme il gusto leggermente amaro del radicchio ed il dolce gusto del formaggio, che utilizzeremo per creare la nostra crema....
Primi Piatti

Ricetta: penne al radicchio

Il radicchio è un ortaggio molto utilizzato in cucina: grazie alla sua versatilità, questo ingrediente permette di creare tanti deliziosi accoppiamenti. Dai primi, come risotti e paste, alle torte salate, passando per i contorni e molto altro ancora,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al radicchio

Il radicchio rosso di Treviso è un ortaggio prettamente invernale dal colore rosso vivace con striature bianche dalla consistenza croccante e dal sapore amarognolo. Per le caratteristiche che lo contraddistinguono ha conseguito l'Indicazione Geografica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.