Come fare i tortini di riso con scamorza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte capita in cucina di avere la sensazione di monotonia e ripetitività. Purtroppo può capitare. Per ovviare a questa problematica bisogna dare una sferzata di freschezza al proprio modo di fare cucina. Basta davvero poco, anche rivisitare alcuni grani classici in chiave originale e moderna. Il riso, si sa, è un alimento estremamente versatile e, in cucina, si presta a molteplici utilizzi. Quella che vado a proporvi oggi è una ricetta facilissima da realizzare. Vediamo ora insieme come fare i tortini di riso con scamorza. Una ricetta unica molto innovativa, che può stupire i vostri cari e i vostri amati. Il tortino di riso è un piatto adatto a tutti, grandi e anche i più piccoli. Consiglio, onde evitare intoppi durante la preparazione della pietanza, di effettuare la verifica della presenza di tutto il necessario.

26

Occorrente

  • 300 g di riso Arborio
  • 1 fetta di pancetta affumicata del peso di circa 80 gr.
  • 150 g di scamorza affumicata
  • Burro per ungere gli stampini
  • Funghi champignon a fettine, 250 gr. circa
  • 1 scalogno piccolo
  • Besciamella, q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b
36

Iniziate preparando la besciamella seguendo la ricetta tradizionale. Quindi procedete con la cottura del riso in abbondante acqua salata per circa diciotto minuti. Verificate comunque il tempo di cottura esatto riportato sulla confezione. Scolate il riso e mettetelo a raffreddare all’interno di una pirofila. Nel frattempo occupatevi della preparazione del “sugo” di condimento. Fate soffriggere, in una padella antiaderente, un cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva. Quindi incorporate lo scalogno tritato ed i funghi champignon tagliati a fettine. Sfumate con vino bianco e proseguite la cottura a fiamma bassa.

46

Quando le verdure si appassiranno incorporate la pancetta tagliata a cubetti e fate rosolare ancora per qualche minuto. Aggiungete ora al composto la besciamella. Aggiustate di sale e pepe e, dopo aver mescolato bene, spegnete la fiamma. Nel frattempo anche il riso si raffredderà dunque occupatevi degli stampini. Imburrate otto pirottini quindi spolverizzateli con il pane grattugiato.

Continua la lettura
56

Ricoprite la base e le pareti di ciascuno stampino con il riso. Magari facendo in modo che al centro rimanga un “incavo” nel quale inserirete il ripieno. L’utilizzo di un cucchiaio bagnato potrà rendervi il tutto più agevole. Riempite ora il centro di ogni stampino con il ripieno a base di pancetta e besciamella quindi aggiungete, al centro, un tocchetto di scamorza affumicata che si scioglierà durante la cottura. Coprite ciascun pirottino con il riso rimasto e spalmatene la superficie con un cucchiaino di besciamella. Preriscaldate il forno a duecento gradi e, una volta raggiunta la temperatura, infornate i tortini per circa venti minuti. Toglieteli dal forno e lasciateli intiepidire quindi capovolgeteli direttamente sui singoli piatti da portata. Quindi non rimane altro che augurarvi buon lavoro ma in maggior misura buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore ancora più "affumicato" potete sostituire lo speck alla pancetta
  • Preparateli in anticipo e conservateli nel congelatore pronti per ogni occasione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Risotto con crema di carciofi e scamorza

Il risotto con crema di carciofi e scamorza è un primo piatto leggero, ma ricco di gusto. È una ricetta semplice da realizzare, dal sapore delicato, che grazie alla sua anima filante, riuscirà a conquistare tutti. Il sapore amarognolo dei carciofi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pere e scamorza

Oggi presentiamo una ricetta di sicura riuscita, semplice ma raffinata al tempo stesso: la ricetta del risotto con pere e scamorza. Da sempre il formaggio si sposa benissimo con le pere ed in questo caso questi due ingredienti apparentemente insoliti...
Primi Piatti

Come fare la lasagna di pane zucchine scamorza e cotto

La lasagna di pane con zucchine, scamorza e cotto è una portata sfiziosa e saporita. È perfetta per un pranzo veloce. È ottima da servire in tavola come piatto unico ad una cena informale da trascorrere in famiglia o con gli amici. È una variante...
Primi Piatti

Ricetta: penne scamorza e brie

L'Italia è conosciuta, più di ogni altra cosa per la sua cucina mediterranea e, in una dieta mediterranea italiana che si rispetti, non può mancare di certo il classico piatto di pasta. Qualsiasi sia il condimento con il quale verrà preparata, questa...
Primi Piatti

Strozzapreti con funghi e scamorza

Il mese dei funghi è arrivato e al solo pensiero viene un po' a tutti l'acquolina in bocca. Se desiderate preparare un piatto a base di funghi, ecco la ricetta giusta per voi: strozzapreti con funghi e scamorza. Un equilibrio di sapori che farà risaltare...
Primi Piatti

Ricetta: penne speck e scamorza

La pasta è un alimento tra i più gustosi del mondo: ogni formato, ogni ricetta ha un suo diverso carattere. La cucina italiana è tra le più copiate del mondo, perché con pochi ingredienti riesce ad ottenere dei piatti dal risultato eccellente. Vediamo...
Primi Piatti

Ricetta: frittata di grano, scamorza e peperone

La frittata di grano con scamorza e peperone è un'alternativa particolare per un pasto veloce, gustoso e... Filante! La scamorza, infatti, coccolerà il tuo palato con il suo caratteristico sapore intenso, dato dalla concentrazione di aromi che avviene...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli scamorza e speck

I ravioli sono da sempre considerati un piatto caratteristico dell'Italia centrale. Sono perfetti da servire con una noce di burro ed una spolverata di formaggio grattugiato, oppure serviti con il brodo. La ricetta che vi proponiamo qui di seguito è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.