Come fare il baccalà alla crema di ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il baccalà alla crema di ceci
15

Introduzione

Il baccalà è uno degli alimenti tipici della tradizione Natalizia, ma le mille ricette che ne possono derivare rendono questo alimento ideale per ogni antipasto o anche come primo piatto. Il baccalà è ricco di molte sostanze nutritive tra le quali le proteine, i sali minerali e i grassi del tipo omega 3, che forniscono una riserva significativa di energia ed aiutano a bruciare quelli insaturi. In questa guida vi illustreremo come fare il baccalà con la crema di ceci, un piatto che sicuramente soddisferà anche i palati più sopraffini e che richiede poco tempo per la sua preparazione, anche se sono necessari accorgimenti da adottare il giorno prima della preparazione vera e propria. Gli ingredienti utilizzati nella guida sono per una dose adatta per quattro persone: è sufficiente aumentarli in proporzione se si prevede di invitare un numero maggiore di ospiti.

25

Occorrente

  • 500 gr di ceci secchi
  • 800 gr di baccalà
  • 4 fette di pane raffermo
  • Brodo vegetale
  • olio extra vergine di oliva, sale, pepe, rosmarino, alloro q.b.
  • sedano, carota, cipolla, aglio q.b.
35

Il giorno prima che vorrete servire ai vostri commensali il baccalà con la crema di ceci, mettete in ammollo nell'acqua questi ultimi per almeno dodici ore. Anche il baccalà va messo a bagno in acqua fredda il giorno prima ed è necessario cambiare frequentemente l’acqua (la tradizione in realtà prevede lasciare sotto l’acqua corrente il baccalà dissalare almeno per 48 ore, tuttavia per la ricetta con i ceci sono sufficienti 24 ore con frequenti ricambi di acqua.)

45

Nel frattempo che i ceci cuociono si potrà procedere con il mettere a bollire il baccalà nell'acqua con foglie di alloro e lasciare cuocere per dieci minuti. Appena pronto, eliminate le spine e la pelle dal baccalà e mettetelo a caldo. A questo punto frullate i ceci con l’aggiunta dell’olio extra vergine d’oliva fino a quando non si produrrà una crema omogenea. Successivamente adagiate il baccalà in ciotoline e versateci sopra la crema di ceci appena preparata. Tostate anche delle fettine di pane e servitele accanto al baccalà con un filo di crema di ceci adagiato sopra. Il vostro piatto è pronto per essere servito e soddisfare i palati dei vostri commensali, anche quelli più esigenti. Accompagnate il tutto con un buon vino bianco.

Continua la lettura
55

Il giorno successivo si deve procedere a soffriggere il sedano, una carota, la cipolla e l’aglio in una padella. Quando avranno iniziato ad acquisire un aspetto dorato allora si può procedere ad aggiungere i ceci ed il rosmarino, per poi coprire il tutto con del brodo vegetale. Lasciate a cuocere il tutto per una decina minuti ed insaporite il soffritto con pepe e sale quanto basta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il baccalà in crema di caciotta

Per servire in tavola il baccalà in una veste golosa e sfiziosa, perché non provarlo accompagnato da una morbida crema di caciotta? Due sapori intensi e robusti, che mixati danno vita ad un piatto saporito e originale. Una ricetta che propone il baccalà...
Pesce

Come fare il baccalà alla crema di carote

Il baccalà è un pesce che solitamente non piace a tutti, perché ha un sapore molto forte, un odore molto intenso e una consistenza abbastanza particolare. In realtà esistono vari modi per cucinare questo pesce, in modo tale da farlo diventare piacevole...
Pesce

Come fare i gamberi in crema di ceci

Tra le ricette della cucina italiana sta prendendo piede il gusto un po orientale. Sono sempre di più gli chef che inseriscono nel menù piatti alternativi che uniscono l'innovazione alla tradizione senza perdere l'eccellenza e il gusto, ben altro, infatti...
Pesce

Come preparare il baccalà alla crema di porri

Il pesce è un alimento essenziale per chi segue una dieta sana ed equilibrata. Non tutti amano le carni delicate del pesce, dall'intenso sapore di mare. Ma chi non sa resistere a certi aromi troverà nel baccalà una sfiziosa delizia. Il baccalà si...
Pesce

Come fare gli gnocchi in crema di baccalà

Preparare gli gnocchi in un modo decisamente insolito, può rivelarsi ottimo per deliziare anche i palati più raffinati. Nello specifico si tratta di fare una crema a base di baccalà, e arricchirla poi con altri gustosi ingredienti. In riferimento...
Pesce

Come preparare baccalá con i ceci

Baccalá è il nome dato al merluzzo dopo essere stato privato della testa, aperto e messo a conservare sotto sale. Prima di utilizzarlo nella preparazione di una ricetta, deve essere ripulito, lavandolo sotto ad un getto d'acqua fredda e poi ponendolo...
Pesce

Ricetta: Baccalà olive e capperi

Il baccalà è un pesce molto amato nel Napoletano, ma cucinato in diversi modo in moltissime regioni d'Italia. Esso infatti si presta perfettamente, grazie al suo sapore intenso ma gentile, facile accostamento di molti contorni. Il baccalà ha la caratteristica...
Pesce

5 modi per cucinare il baccalà

Il pesce è uno degli alimenti che fa bene al nostro organismo. Il baccalà, in particolare, è un tipo di pesce sotto sale. Concretamente si tratta di merluzzo proveniente perlopiù dalla Norvegia, dove viene sapientemente trattato ed esportato ovunque....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.