Come fare il Bossolà bresciano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Bossolà è un tipico dolce natalizio lievitato dalla forma ad anello, proveniente dalla provincia di Brescia, in Lombardia. La sua produzione ha inizio già dal giorno gli Ognissanti e continua fino alla fine del periodo natalizio. La versione contemporanea di questo dolce è leggera, ma storicamente era un dolce piuttosto compatto, adatto per venire inzuppato nel caffelatte o nel tè. Il procedimento originale richiedeva tre lievitazioni, arrivando ad un procedimento di ben sei ore. Qui, vi proponiamo come fare un Bossolà bresciano semplice ma comunque soffice e delizioso.

26

Ingredienti

300 gr di farina 00;
200 gr di fecola di patate;
200 gr di zucchero semolato;
120 gr di burro a temperatura ambiente;250 ml di latte;
4 uova grandi;
40 grammi di lievito di birra;
Un limone di coltivazione biologica; Mezza stecca di vaniglia;
Un pizzico di sale.

36

Parte 1

Versare il latte in un pentolino e metterlo sul fuoco, aggiungendo il burro per farlo sciogliere. Fare un'incisione sulla stecca di vaniglia, aprendola in due, e con un cucchiaino prelevare i semi, mescolandoli nel pentolino. Quando il latte sarà arrivato al punto di bollore, bisognerà togliere il pentolino dal fuoco, lasciandolo raffreddare finché non sarà diventato tiepido.

Continua la lettura
46

Parte 2

Mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina, fecola, sale, zucchero, scorza di limone, lievito) in una ciotola. Aggiungere i tuorli. Quando il latte si sarà intiepidito (per evitare di cuocere i tuorli), mescolarlo con gli ingredienti secchi fino ad avere un composto omogeneo.

56

Parte 3

A parte, montare in una ciotola gli albumi a neve ferma, aggiungendo un pizzico di sale e di succo di limone per facilitare il processo. Con un cucchiaio di legno o con una spatola, incorporare gli albumi al'impasto, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare il composto. Attenzione: non utilizzare una frusta per questo procedimento, smonterebbe immediatamente gli albumi, rendendo l'impasto pesante e troppo denso, impedendogli di lievitare in modo ottimale.

66

Parte 4

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Imburrare ed infarinare uno stampo per ciambella dal diametro di 30 cm, versarci l'impasto e infornare per 40 minuti. Per evitare che il dolce si asciughi si consiglia di mettere un paio di formine da soufflè piene d'acqua intorno allo stampo del Bossolà, mantenendo, così, l'umidità costante. Per assicurarsi della cottura del dolce, infilare uno stuzzicadenti pulito nell'impasto. Se lo stuzzicadenti sarà pulito, significherà che il dolce è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Bicchieri di cioccolato bianco

Il primo termine che viene in mente quando si pronuncia dessert risulta generalmente cioccolato. Le preferenze al riguardo non sono oggettive. A qualche individuo piace esclusivamente il cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), mentre altre persone...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.