Come fare il brasato alle mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il brasato alle mele
16

Introduzione

Nella guida seguente, vi spieghiamo rapidamente come fare il brasato alle mele. Si tratta di un piatto splendido per i vostri amici e familiari, tutto da realizzare e provare. La creazione di una pietanza del genere può risultare molto divertente. Tale delizia gode di una scarsa considerazione da parte dei cuochi più celebrati, ma il suo gusto è indubbiamente fuori discussione.

26

Occorrente

  • 1 kg noce di manzo
  • 4 mele di grandi dimensioni
  • una costa di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipolla di piccole dimensioni
  • bacche di ginepro q.b.
  • bacche di mirto q.b.
  • cannella q.b.
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 150 g pancetta
  • sale, olio, pepe q.b.
36

Utilizzate prodotti biologici e ritagliateli

Vediamo come fare il brasato alle mele. Prima di tutto, vi suggeriamo di utilizzare frutta e verdure biologiche. Se potete, servitevi di prodotti appartenenti al vostro giardino. Lavate in maniera molto accurata le verdure e la frutta sotto l'acqua. Quindi, ripulitele e tagliatele in cubetti di piccole dimensioni, per poi porle all'interno di un'enorme bacinella in vetro o in ceramica. Tagliate a pezzettini la vostra carne e fatela rosolare in una grossa padella. Impregnatela di olio di oliva. La carne dovrà assumere una colorazione dorata. A quel punto, immettete in padella anche le verdure tagliate in precedenza, oltre alle spezie e ad un pochino di sale e pepe. In seguito, bagnate tutti gli ingredienti aggiungendo un pizzico di vino rosso e lasciate evaporare quest'ultimo.

46

Procedete e servite il brasato

Per fare il brasato alle mele, aggiungete nella padella almeno 1 litro di acqua dopo l'evaporazione del vino. Abbassate il fuoco del gas. Lasciate poi cuocere per oltre un paio d'ore. Dopodiché, rimuovete la carne dalla padella e ponetela all'interno di una teglia d'acciaio con tanto ordine. Filtrate il fondo di cottura e ponetelo a bordo della carne. Accertatevi che non risulti troppo liquido. In tali casi, potete addensarlo aggiungendo un pizzico di farina bianca. A questo punto, saltate le mele insieme alla pancetta per circa due minuti e versate il miscuglio direttamente sul brasato. Avete così completato la procedura per fare il brasato alle mele. Servitelo in un elegante vassoio in vetro o in ceramica e fatelo assaggiare ai vostri commensali.

Continua la lettura
56

Provate il metodo alternativo

Volete fare il brasato alle mele in maniera alternativa? Al posto della pancetta, potete utilizzare lo speck e farlo saltare in padella. Oppure, se volete, potete inserire un pochino di prosciutto crudo. Ovviamente, tutto a cubetto. Potete degustare questo piatto delizioso in combinazione con calde patate al forno, o con verdure cotte alla griglia. Volete rendere la pietanza ancora più saporita? Aggiungete al brasato un po' di panna da cucina, del burro o della margarina prima di versarci il fondo di cottura. Conservate il brasato all'interno di un contenitore in vetro e lasciatelo nel frigorifero per un massimo di tre o quattro giorni. Buon divertimento e buon appetito!

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Torta di mele: 10 ricette per tutti

La torta di mele è un dolce molto gustoso e adatto per tutte le stagioni e per tutte le occasioni. Le mele sono infatti un frutto molto saporito, che piace ai bambini ma anche ai più grandi. Esistono molte varianti della torta alle mele. In questo articolo,...
Dolci

5 dolci da fare velocemente con le mele

Avete ospiti a cena e non sapete quale dessert cucinare? Ecco 5 dolci da fare velocemente con le mele, semplici e buonissimi. Vedremo come preparare un crumble di mele, un pasticcio di mele cotogne, delle ciambelle mele e banana, una deliziosa quiche...
Dolci

Ricetta per il budino di mele

Il budino di mele è un dolce fresco, adatto ad ogni stagione, in quanto le mele sono frutti facilmente reperibili. È indicato a fine pasto, per una buona merenda o colazione. Una variante alla classica torta di mele. L'ideale per chi ha figli piccoli,...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e mele

Per una colazione all'insegna della dolcezza, o una merenda sana e profumata, perché non lasciarci tentare da una soffice torta di ricotta e mele? Il classico sapore della torta di mele si arricchisce di un cuore morbido alla ricotta, per un dolce dal...
Dolci

Ricetta: torta di mele con limoncello

Tra i dolci autunnali più gustosi per un'ottima merenda con tutta la famiglia, un posto speciale spetta, senza alcun dubbio, alla torta di mele. La torta di mele rappresenta un dolce classico, sempre apprezzato e che non passa mai di moda. Il vantaggio...
Dolci

Come preparare il crumble di mele

Il crumble di mele è un tipico dolce britannico. Per la sua bontà e semplicità di realizzazione ha conseguito fama internazionale. Dell'antica ricetta originale oggi esistono numerose varianti, sia dolci che salate. Oltre che con le mele, il crumble...
Dolci

Come fare la torta rovesciata alle mele

Ecco una buona ed anche molto interessante ricetta di un dolce, che siamo soliti eseguire, come vecchia tradizione assunta dalla nostra nonna. Nello specifico cercheremo di realizzare insieme la torta di mele, ma questa volta sarà diversa dalla classica...
Dolci

Come preparare la gelatina di mele cotogne

La gelatina di mele cotogne consiste in una conserva di frutta, tipica delle regioni dell'Italia meridionale. I frutti del melo cotogno non sono adeguati per la consumazione a crudo, dal momento che sono particolarmente duri ed aspri. Tuttavia le mele...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.