Come fare il brodo in una pentola a pressione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare il brodo in una pentola a pressione

La pentola a pressione è un ausilio fondamentale in cucina per chi vuole ottenere pietanze saporite e naturali e per chi vuole esaltare il gusto genuino degli alimenti. La cottura in pentola a pressione è infatti in grado di potenziare aromi e sapori, oltre a ridurre notevolmente i tempi di cottura. Utilizzando questo strumento il risultato sarà quindi quello di ottenere piatti dagli aromi più consistenti in tempi praticamente dimezzati. Con la pentola a pressione è ad esempio possibile ottenere un ottimo brodo, sia di carne che di verdure, evitando al contempo la perdita di preziosi elementi nutritivi, grazie al metodo di cottura in grado di preservarli e di migliorare le qualità organolettiche intrinseche dell'alimento stesso. Nei prossimi paragrafi andremo quindi a vedere come fare il brodo in una pentola a pressione.

27

Occorrente

  • Odori (carota, sedano, cipolla)
  • Verdure scelte (pomodoro, finocchio, patata, porro, ecc...)
  • Carne da brodo (se volete il brodo di carne)
  • Spezie
  • Sale (solo a fine cottura)
  • Acqua
37

Preparazione delle verdure

Come prima cosa, pulite e lavate bene le verdure, eliminando l'eventuale terriccio e le impurità presenti. Una volta pulite, potrete tagliarle a pezzi o lasciarle intere.
Se vi occorre solo il brodo, potete infatti lasciare le verdure intere, in modo da poterle poi togliere facilmente una volta pronto.
Se invece, preparate il brodo ma volete mangiare anche le verdure, allora il consiglio è di tagliarle a pezzetti, più o meno piccoli a seconda dei vostri gusti, in modo da averle già pronte a cottura ultimata.

47

Sale e aromi

Mettete le verdure nella pentola a pressione, insieme all'acqua facendo molta attenzione a rimanere sotto il livello segnalato dalla vostra pentola, per motivi di sicurezza.
Ricordatevi inoltre di non salare l'acqua, infatti per effetto della pressione verranno liberati più aromi e sali minerali. Il sale va quindi aggiunto solo a cottura ultimata, così come il dado o eventuali altri aromi.

Continua la lettura
57

Il brodo di carne

Se state preparando un brodo di carne, aggiungete prima la carne e poi l'acqua, in modo da non oltrepassare il limite di sicurezza. Se siete soliti usare spezie particolari (come ad esempio chiodi di garofano, cannella, noce moscata, etc...), non abbondate: la pentola a pressione concentra molto gli aromi, per cui cercate di utilizzare una quantità di spezie minore rispetto a quella che utilizzereste con una cottura tradizionale.

67

Cottura

Chiudete il coperchio della pentola a pressione seguendo sempre le istruzioni relative al vostro modello e fate cuocere per circa 20 minuti dal primo fischio, a fuoco basso.
Nel caso del brodo di carne potrebbe essere necessario del tempo in più, specie quando si utilizza un pezzo di carne molto grande. Trascorso il tempo necessario e completata la cottura, potete spegnere il fuoco e far "svaporare" la pentola utilizzando l'apposita valvola. Aprite il coperchio, salate con moderazione, servite e gustatevi il brodo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi sempre di seguire le istruzioni relative al vostro modello di pentola a pressione per motivi di sicurezza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: brodo di pollo con cicoria

Il brodo si può ottenere dalla cottura di pesce, carne e verdura. La carne utilizzata per il brodo può essere manzo o pollo. Può essere arricchito con molti ingredienti. In questo caso la cicoria. Il brodo è un toccasana d'inverno. Un pasto caldo...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di pollo

Fare il brodo in cucina è indispensabile se si desidera insaporire pietanze come risotti, zuppe d’orzo, arrosti e zuppe di pesce. Inoltre, il brodo dà la possibilità di consumare la pasta fresca fatta in casa e quella che si compra, come cappelletti,...
Primi Piatti

Come preparare tortellini in brodo su cestini di parmigiano

Un piatto tipicamente invernale e adatto alle giornate più fredde sono i tortellini in brodo, una particolare trafila di pasta che ha un ripieno, solitamente carne, che arricchisce di gusto e nutrimento il piatto. Il modo migliore di cucinare i tortellini...
Primi Piatti

Come conservare il brodo vegetale

Molto spesso si ha la necessità di conservare il brodo vegetale, che si è soliti preparare per se stessi o anche per i propri bambini. Questa necessità capita un po' a tutti ed è molto importante, essere in grado di capire come poterla eseguire, nella...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di gallina

Il brodo di gallina secondo una ricetta molto antica, utilizzata dalle nonne, è stato ed è tutt'ora molto utilizzato per condire pasta, pane, risotti e tantissime altre pietanze. È molto nutriente ed e preferito specialmente d'inverno, quando col freddo...
Primi Piatti

Come insaporire il brodo di carne

Il brodo di carne è ideale per minestre, risotti, tortellini e tutto ciò che non necessita sughi particolari. Lo avete mai provato con i legumi o il cous cous? Nonostante sia facilissimo prepararlo (basta della carne di qualsiasi genere, un po' di sale...
Primi Piatti

Come fare il brodo di carne

Durante il periodo invernale, quando cominciano ad abbassarsi le temperature, ci si sente stanchi e si cominciano a prendere i primi raffreddori. Pertanto non c'è niente di meglio che rimettersi in forze con un bel brodo di carne fatto in casa. Si tratta...
Primi Piatti

Come fare il brodo di verdura

Il brodo di verdura è molto usato nella cucina italiana, perché è indispensabile per la preparazione di risotti, carni o minestrine varie. In commercio esiste già pronto, ma quello realizzato in casa è più gustoso in quanto fatto con ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.