Come fare il budino allo yogurt

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando decidiamo di cominciare la dieta vorremmo non rinunciare ai dolci. Il consiglio è aggiungere alla dieta una ricetta che contenga un ingrediente leggero e ricco di fermenti lattici. Parliamo quindi dello yogurt, meglio ancora se magro. Vediamo quindi nel tutorial che segue come fare per realizzare un dolcissimo budino allo yogurt, condito magari con della salsa di fragole o una marmellata di more o albicocche. La frutta come ben sappiamo è molto indicata nelle diete, anche se dobbiamo stare attenti a consumare quella che contiene meno zuccheri come: il kiwi, le fragole, l'ananas e i frutti di bosco.

28

Occorrente

  • 500 gr di yogurt bianco magro
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di latte parzialmente scremato
  • 12 gr di colla di pesce
  • Per la marmellata di fragole:
  • un cestino di fragole
  • un cucchiaio di acqua
  • un cucchiaio di zucchero
  • qualche goccia di limone
38

Per preparare il vostro dolcissimo budino, munitevi di tutto l'occorrente e operate come segue. Cominciate immergendo la colla di pesce in acqua fredda dentro una ciotola, facendo in modo di ammorbidire i fogli rigidi di colla. Per fare lo zucchero a velo, mettete lo zucchero nel mixer (è possibile usare dello zucchero di canna cosi da ottenere un prodotto ancora più leggero). Ciò è importante in quanto lavoreremo a temperature fredde e questo aiuterà lo scioglimento dello stesso nel momento della preparazione.

48

Intanto scaldate il latte in un pentolino e aggiungete la colla di pesce che avrete scolato e strizzato accuratamente in precedenza. Riscaldate il tutto a fiamma moderata e, mescolate con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere lo scioglimento di tutta la colla di pesce. Dopodiché inserite in un'altra ciotola lo yogurt, lo zucchero a velo e il latte nel quale avete sciolto la colla di pesce e, servendovi di una frusta sbattete delicatamente il composto fino a che non sia ben amalgamato, omogeneo e vellutato.

Continua la lettura
58

A questo punto, prendete dei bicchieri di vetro e un mestolo poi, versate dentro il composto così ottenuto. Mettete i bicchieri cosi riempiti in frigo e lasciate riposare per un paio di ore allo scopo di fare rassodare il tutto. Nel frattempo procedete e create l'abbinamento che più vi piace. Scegliamo ad esempio una buonissima marmellata di fragole.

68

Tagliate in una ciotola, almeno un cestino di fragole, a pezzetti piccoli e aggiungete qualche cucchiaio di acqua con un cucchiaio di zucchero poi, cuocete il tutto. Appena il composto risulta addensato, ossia più asciutto, aggiungete qualche goccia di limone per insaporire la marmellata dopo, lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Quando i budini saranno pronti, serviteli accompagnandoli con la vostra marmellata. In alternativa è possibile usare del topping acquistabile al supermercato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Come fare il budino di panettone

Capita spesso, dopo le feste natalizie, di avere degli avanzi di panettone. All'interno di questo tutorial vi mostrerò un modo originale per riciclare il panettone: il budino di panettone. Si tratta di una ricetta che abbina la golosità del budino alla...
Dolci

Ricetta: Budino di pane

Il budino è un dolce molto amato, sia nella sua ricetta base che nelle sue numerose e originali varianti. La ricetta base del budini è molto semplice e si può utilizzare, anche, per riciclare il pane raffermo, avanzato dai giorni precedenti. Il budino...
Dolci

Come preparare il budino al limone

Per concludere una cena estiva, gustando tutta la leggerezza profumata di un dessert raffinato, perché non lasciarci tentare da un cremoso budino dalle note agrumate? Una preparazione semplice, capace però di racchiudere il profumo leggermente aspro...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come fare il budino alla vaniglia

Il budino alla vaniglia è un classico della pasticceria internazionale. È un dolce al cucchiaio di consistenza gelatinosa e dal profumo intenso e delicato. Come per tutte le preparazioni cremose, si compone di una base di tuorli d'uova, zucchero e latte...
Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come fare il budino al caffè

Voglia di dolce? Ed allora ecco un dessert facile da preparare e gradito a tutti i palati: il budino al caffè. Il sapore del caffè rende ancora più buono il gusto del tradizionale budino al cioccolato o alla vaniglia. È un dolce che può preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.