Come fare il burro con il latte di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'alimentazione dei vegetariani e dei vegani si basa esclusivamente su cibi di origine vegetale. Gli alimenti complementari garantiscono il giusto apporto di carboidrati e proteine. Il mercato offre un'ampia varietà di prodotti, ma talvolta dai prezzi proibitivi. Nasce così l'esigenza di realizzare un burro casalingo con il latte di soia. Questo prodotto, estremamente buono e semplice da fare, è ideale anche per gli intolleranti al lattosio. Morbido e spalmabile, è perfetto su una fetta di pane o per soffriggere. Ma ecco nel dettaglio come realizzarlo in casa.

27

Occorrente

  • 500 ml di latte di soia
  • due cucchiai di aceto di mele
  • 80 g di olio di cocco
  • un cucchiaio di olio di soia
  • un termometro da cucina
  • cucchiaino di lecitina di soia
37

Proprietà del burro di soia

Il burro con latte di soia si trova in tutti i migliori negozi biologici oppure online. Con pochi grassi ed altamente digeribile, non compromette la circolazione sanguigna, rivelandosi un prezioso alleato del cuore. Dal sapore delicato, il burro di soia è ideale per qualsiasi ricetta. Non altera il gusto di nessun piatto, rendendosi anzi ideale nelle preparazioni light. Fare in casa il burro con latte di soia è davvero semplicissimo. Pertanto, dopo aver acquistato gli ingredienti necessari, metti sul fuoco il latte a fiamma bassa. Lascia cuocere finché non raggiungerà la temperatura di 90° C.

47

Preparazione del burro

Per fare un buon burro, misura sempre il latte con un apposito termometro. Raggiunta la temperatura, spegni il fuoco. Quindi, aggiungi al latte di soia l'aceto di mele. Questo ingrediente, indubbiamente più dolce e profumato del classico di vino, farà cagliare il latte di soia con i classici fiocchi sulla superficie. Prendi quindi uno scolapasta e ricoprilo con un panno di stoffa molto pulito. Dividi e filtra i fiocchi del latte di soia dal siero. In tal senso, eliminerai dal burro il sapore acido dell'aceto. Versa i fiocchi in una ciotola ed aggiungi la lecitina sciolta in un cucchiaio d'acqua tiepida, l'olio di cocco e l'olio di soia.

Continua la lettura
57

Conservazione ed utilizzi

Frulla il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza corposo e denso, molto simile alla panna. Pertanto, versalo in un recipiente rettangolare per dare così la classica forma al panetto di burro. Conserva il tutto in frigorifero per almeno otto ore. In questo modo, il panetto di burro di soia potrà solidificarsi. Trascorso il tempo necessario, potrai utilizzarlo come più ti aggrada. Viene infatti molto apprezzato nella cucina internazionale per la sua versatilità. Perfetto sul pane tostato caldo, è ideale per la preparazione di golose torte, morbidi muffin o deliziosi biscotti. Puoi impiegarlo anche per la frittura. Conservalo poi in frigo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prova anche ad usarlo per creare una crema di burro per le torte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Dove usare la salsa di soia

La salsa di soia è un alimento solitamente associato alla cucina orientale. Ha un gusto intenso e raffinato, che non è dovuto agli ingredienti di cui è composta (acqua, sale e soia), quanto alla sua fermentazione: prima di poter essere consumata, infatti,...
Consigli di Cucina

Consigli per la preparazione della besciamella senza burro

La Besciamella è una delle salse più importanti della gastronomia nazionale e internazionale. Appartiene alla categorie delle cosiddette salse madri di cui nascono altre. Infatti, con la besciamella si può fare la salsa Mornay, la Nantua e la salsa...
Consigli di Cucina

Come fare la besciamella senza latte

Molte pietanze sfiziose e golose, vengono spesso preparate attraverso l'utilizzo della besciamella. La besciamella è una crema a base di latte, burro e farina che viene preparata per guarnire parecchi primi piatti come lasagne, cannelloni o risotti al...
Consigli di Cucina

Come fare lo spezzatino di soia

Lo spezzatino di soia è una variante vegana di uno dei più amati piatti della tradizione culinaria italiana. È perfetto per chi segue questo tipo di regime alimentare. È ottimo per chi ama sperimentare nuove ricette in cucina. È l'ideale se volete...
Consigli di Cucina

Come pastorizzare il latte di capra

Un valido sostituto per chi non digerisce il latte di vacca, o non preferisce bevande analoghe come quelle di riso, soia o mandorla, può essere visto nel latte di capra. Importante sapere che per pastorizzarlo, bisogna portare il latte ad elevate temperature...
Consigli di Cucina

Come fare il salmone alla salsa di soia

Il salmone è un pesce molto gustoso, che può essere mangiato in tantissimi modi diversi. Molti di voi hanno sicuramente acquistato del salmone affumicato da mangiare come antipasto. Ma se vi recate in pescheria e comprate delle fette di salmone intero,...
Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá organolettiche, anche per le loro note proprietá salutari. Eccellente fonte di proteine...
Consigli di Cucina

Come fare le scaloppine di soia con cipolle

Per una cena estiva all'aperto da trascorrere in buona compagnia, perché non lasciarci ispirare dal mondo vegetariano? Anche se la scelta di eliminare dalla propria dieta gli alimenti di origine animale può apparire una decisione drastica, in realtà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.