Come fare il caffè bianco

Tramite: O2O 28/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il caffè consiste in una bevanda abbastanza conosciuta in tutto quanto il mondo. Tuttavia è doveroso affermare che soltanto in Italia è possibile assaporarne il migliore. L'aroma ed il sapore del caffè sono davvero unici e molto caratteristici. Con la parola caffè si indica anche un'altra bevanda, anch'essa molto aromatica e profumata. Stiamo parlando del caffè bianco. Quest'ultimo rappresenta un ottimo digestivo, ideale da bere dopo un pranzo abbondante. A questo punto, quindi, possiamo vedere insieme come fare il profumato caffè bianco.

26

Occorrente

  • Un cucchiaino di zucchero a velo
  • Un cucchiaio e 1/2 di acqua di fiori di arancio
  • Una bacca di cardamomo
  • 2 tazze di acqua naturale
36

Il caffè bianco proviene dal Libano, ed è utile per rilassarsi e per digerire

Il caffè bianco proviene da luoghi lontani dall'Italia, ossia dal Libano. Come il caffè tradizionale, che viene abitualmente consumato dopo i pasti e a colazione, quello bianco è classico del periodo del Ramadan. Per chi non lo sapesse, il Ramadan rientra nella tradizione religiosa degli Arabi. Un altro punto in comune con il caffè italiano è l'aroma. Non si tratta dello stesso aroma di caffè, ma è ugualmente intenso e profumato. A questo punto, invece, possiamo analizzare le differenze tra i due tipi di caffè. La maggiore differenza è sicuramente il colore tra questi due. Infatti il caffè italiano è nero, mentre l'altro è bianco. Poi, è doveroso precisare che il caffè nero rappresenta una fonte inesauribile di energia, mentre quello bianco serve per rilassarsi e per digerire. Per preparare il caffè bianco in modo ottimale, si avrà la necessità di acqua di fiori di arancio, preferibilmente proveniente dal Libano. Nel nord, inoltre, vengono coltivate le arance particolarmente profumate conosciute in tutto il mondo.

46

Si prepara scaldando l'acqua, per poi mettere lo zucchero a velo e la bacca di cardamomo

Per prima cosa, è necessario prendere una teiera, la quale dovrà essere riempita con dell'acqua. Successivamente occorre metterla sul fuoco con la fiamma allegra. Appena comincia a scaldarsi, è necessario aggiungere lo zucchero a velo. In seguito, mediante l'utilizzo di un cucchiaio si deve andare a mescolare in modo tale che la polvere si possa espandere nel migliore dei modi. Nel frattempo occorre pestare una bacca di cardamomo, la quale dovrà essere aggiunta nella teiera, insieme all'acqua di arancio. In seguito si deve dare un'ulteriore mescolata, per poi portare il tutto ad ebollizione. Occorre tenere in considerazione che la bacca di cardamomo conferisce alla bevanda un sapore speziato, lievemente piccante e fruttato allo stesso tempo. Per questa ragione potrebbe non piacere proprio a tutti quanti. In ogni caso, la bacca di cardamomo non rappresenta un ingrediente indispensabile, e per questo motivo può anche essere omesso.

Continua la lettura
56

Quando inizia a bollire, occorre spegnere il fuoco e servirlo caldo

Non appena comincerà a bollire, è necessario spegnere il fuoco, per poi togliere la teiera e servire la bevanda bollente. Tuttavia è anche possibile apportare diverse modifiche al caffè bianco. Si può, ad esempio, sostituire l'acqua di arancio con quella di rose, oppure con quella aromatizzata all'anice. In questo modo, il gusto, ma soprattutto le funzioni digestive di questo gustoso caffè non cambiano affatto. Se si ha l'intenzione di creare un ottimo abbinamento tra questa bevanda ed un dessert da servire, è possibile utilizzare dei biscotti secchi, lievemente aromatizzati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Difficoltà : facile
  • dosi : 6 tazzine
  • Tempo di preparazione : 2 minuti
  • tempo di cottura : 5 minuti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come fare un caffè corretto

In cucina è possibile preparare numerose pietanze. Tra dolci e salati i si può sbizzarrire. La bevanda più famosa e bevuta in tutto il mondo, e che viene preparata ogni giorno, è il caffè. Quest'ultimo infatti è la bevanda preferita, soprattutto...
Analcolici

Come preparare il caffè verde

Il caffè verde rappresenta una valida alternativa al caffè tradizionale, anche se viene ricavato dalla medesima pianta: l'unica differenza è che i chicchi del caffè verde non hanno subito il processo di torrefazione e, quindi, non perdono le loro...
Analcolici

Come preparare il caffè parigino

Parigi è indubbiamente una splendida città e nessuno può mettere in dubbio questa convinzione. Romantica e suggestiva, è spesso meta di artisti e innamorati che si riuniscono appassionatamente attorno ai tavolini dei bistrot per assaggiare un fragrante...
Analcolici

Come preparare un affogato al caffè facile e veloce

Quando arriva finalmente la meravigliosa stagione estiva, la maggioranza delle persone adorano molto passare le serate in compagnia: qualora vengano invitati degli amici a cena, non basterà rimpinzarli con le classiche lasagne, in quanto il loro appagamento...
Analcolici

Come fare la cremina per il caffè

Il caffè è una pianta tipica delle zone tropicali, caratterizzata dalle drupe rosse. Narra la leggenda che le proprietà della pianta del caffè vennero scoperte da un allevatore di pecore nella zona dell'Abissinia (Etiopia) già nel X secolo, quando...
Analcolici

Come fare il caffè americano

Il caffè americano si sta diffondendo sempre di più anche in Europa e nella patria dell'espresso, cioè l'Italia. Infatti, molti bar italiani l'hanno già introdotto nei propri menù e non è raro incontrare in negozi di elettrodomestici e grandi magazzini...
Analcolici

Come preparare il caffè nero americano

È ormai risaputo che il caffè è una bevanda bevuta in tutto il globo terrestre. Solitamente, al fine di renderlo più saporito per il nostro palato, vengono aggiunti al suo interno altri ingredienti, come ad esempio il latte o il cioccolato. Appena...
Analcolici

Come preparare un caffè marocchino

Dovete sapere che il Marocco non ha la medesima cultura del caffè posseduta da molti paesi del Medio Oriente. Infatti, il caffè è una bevanda che viene gustata prevalentemente durante la prima colazione o a metà mattinata. Essenzialmente, si possono...