Come fare il cappuccino alla vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oramai diffuso anche in Italia, il cappuccino alla nocciola, al cocco, al caramello, rappresentano una gustosa variante, ma la miglior combinazione è quello alla vaniglia: un abbinamento sublime. Se volete cimentarvi a casa senza ricorrere a sciroppi, con questo tutorial imparerete come fare un delizioso cappuccino alla vaniglia, in pochi minuti ed impiegando solo ingredienti naturali.

27

Occorrente

  • Cappuccino classico: 1 caffè espresso, 1 tazza di latte, estratto liquido di vaniglia o 1 baccello di vaniglia. Optional 1 cucchiaino di zucchero, vaniglia o cannella in polvere, 1 baccello di vaniglia per decorare
  • Cappuccino frappé: 2 cubetti di ghiaccio tritato, 1 tazza di caffè, 1 tazza di latte, 2 palline di gelato alla vaniglia, 2 pizzichi di cannella in polvere, estratto di vaniglia. Optional: 1 cucchiaino di zucchero e topping
37

Il procedimento

Il procedimento di base per realizzare un cappuccino è facilissimo e consiste in 3 fondamentali passi: preparare il caffé, scaldare e montare il latte, incorporare le 2 bevande. A seconda delle vostre preferenze ed abitudini potete impiegare un caffé fatto con la moka, la macchina per espresso o un americano, sebbene il cappuccino sia tradizionalmente fatto con un buon caffé espresso. In ogni caso l'importante è che lo versiate sul fondo della tazza, come primo ingrediente.

47

Uno dei segreti

Passiamo al latte. Uno dei segreti per fare un cappuccino con la caratteristica spuma dalla consistenza super cremosa risiede nell'uso di latte intero (con quello scremato si ottiene una schiuma meno ricca, vaporosa) e nella preparazione del latte, che deve essere riscaldato ma non bollito. Fatelo scaldare in un pentolino e, appena raggiunto il punto d'ebollizione, rimuovetelo dalla fiamma. A questo punto è d'obbligo una precisazione sull'ingrediente principe: la vaniglia.

Continua la lettura
57

Qualità degli ingredienti

Un cappuccino sopraffino è fatto con ingredienti sani e di qualitá: raccomando pertanto di usare un baccello di vaniglia Bourbon. Tagliate a metà la stecca di vaniglia, con un coltellino grattate ed estraete i semini, versateli nel latte insieme allo zucchero (meglio se vanigliato). Aggiungeteli gradatamente, iniziando da mezzo cucchiaino per persona, in quanto possiedono un gusto ed un aroma naturali assai forti. Qualora non riusciste a reperire il baccello potete sostituirlo con qualche goccia di essenza di vaniglia, da 5 a 10 per cappuccino, in base all'intensitá dell'estratto ed ai gusti personali.

67

Lavorazione finale

Torniamo al nostro latte caldo: per montarlo potete trasferirlo nel miscelatore e frullarlo per 1 minuto, oppure immergere una frusta a mano o elettrica nel pentolino e montare il latte ad alta velocitá per 2-3 minuti fino a formare la schiuma. Se invece disponete di una macchina per espresso potete avvalervi del cappuccinatore ed abbreviare i tempi immergendo la lancia del vapore in una tazza contenente insieme latte, vaniglia e zucchero. Prendete la tazza o mug col caffé, versateci sopra il latte appena montato a filo (noterete come i 2 elementi e quindi i colori non si mescolino), aiutandovi con un cucchiaio trasferite tutta la schiuma nella tazza e per completare l'opera spolverate con vaniglia in polvere e decorate con un baccello di vaniglia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il cappuccino alla vaniglia andrebbe assaporato senza zucchero, per apprezzare il perfetto equilibrio di gusto fra caffé amaro e vaniglia dolce, che si bilanciano naturalmente, ricordando vaghe note di crema pasticcera.
  • Topping consigliati: cannella, cacao bianco, caramello in scaglie o grattugiato.
  • Variante golosa: con panna montata delicatamente adagiata sulla schiuma del cappuccino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come decorare un cappuccino

Dopo il caffè, il cappuccino è la bevanda più consumata dagli italiani. Inoltre gli italiani vengono spesso considerati i migliori al mondo nella preparazione. Generalmente in Italia, a differenza degli altri Paesi in cui viene consumato a tutte le...
Analcolici

Come fare un espresso con il latte

Non c'è dubbio che il caffè sia la bevanda preferita dagli italiani. Tra le tante varianti, che possiamo preparare anche in casa c'è il famoso cappuccino, molto richiesto al bar. Si tratta di una bevanda che unisce il gusto del caffè espresso con...
Analcolici

Dove fare colazione a Milano

Ecco una guida molto utile, per tutti i nostri lettori che amano viaggiare e quindi vivere la loro giornata all'esterno, in locali ed altri luoghi. Il fatto di passare del tempo fuori, vuol dire dover anche eseguire la colazione, in dei luoghi che non...
Analcolici

Come fare il caffè ghiacciato

Il caffè è una bevanda diffusa in tutto il mondo, anche grazie alla sua versatilità. Esistono infatti non solo diverse varietà di caffè, ma esso può essere preparato in molti modi diversi. Basta pensare al caffè espresso, all'americana, al ginseng,...
Analcolici

Come preparare in casa il latte di riso

Ormai il latte di riso si trova in qualsiasi supermercato, ma se siete degli amanti della cucina e del fai da te, questa guida si propone di spiegarvi come preparare in casa il latte di riso. Se non siete degli esperti di cucina, non preoccupatevi! Preparare...
Analcolici

Come preparare un caffè al cardamomo e cannella

Il caffè è una bevanda deliziosa; essa è nota in tutto il mondo, ma è soprattutto un elemento caratteristico e indispensabile del nostro paese. Ci sono tantissime varietà, versioni e gusti: marocchino, parigino, danese, alla vaniglia, al peperoncino....
Analcolici

5 cocktail analcolici con la pera

La pera, la regina della stagione autunnale è un frutto molto ricco di potassio e povero di sodio ed è pertanto prezioso per riequilibrare il rapporto globale tra questi due sali. Viene indicata per anemia, stenia, demineralizzazione, gravidanza, artrite,...
Analcolici

Come fare un espresso con la panna

Quando si tratta di preparare un caffè non c’è ricetta al mondo più famosa e apprezzata di un buon espresso fatto da noi italiani. Quel tocco in più dato dalla panna, poi, è come la pennellata finale che un artista dà al suo capolavoro. Volete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.