Come fare il cheesecake al triplo cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il cheesecake al triplo cioccolato
18

Introduzione

Il cheesecake è un dolce americano originafio della città di New York. Ormai famoso e richiesto in tutto il mondo, viene preparato con un'ampia scelta di gusti oltre a quelli originali. Uno di questi è la cheesecake al triplo cioccolato, che prevede una base di biscotti al cioccolato e un triplo strato ai tre cioccolati: al latte, bianco e fondente. La variante in questione richiede un tempo di preparazione più lungo rispetto a quello classico, in quanto è necessario aspettare che ogni strato si raffreddi e si compatti prima di aggiungere quello successivo, componendo così il dolce in maniera perfetta. Se non si rispettano i tempi, si otterrà un effetto variegato. La cheesecake al triplo cioccolato è un dolce amato da tutti, goloso, fresco e delizioso, e per ottenere un gusto ancora più buono e intenso potete prepararlo il giorno prima di servirlo. Vediamo quindi come fare il cheesecake al triplo cioccolato.

28

Occorrente

  • 200 gr. di biscotti secchi al cacao e 100 g di burro
  • 100 gr. di burro
  • 250 gr. di formaggio spalmabile
  • 3 gr. di colla di pesce
  • 20 gr. di zucchero a velo
  • 80 ml. di panna fresca liquida
  • 50 gr. di cioccolato
  • 50 gr. di cioccolato bianco, 50 g di fondente e 50 g al latte
  • 50 gr. di cioccolato fondente e 50 g al latte
  • 50 gr. di cioccolato al latte
38

La preparazione della tortiera

Per realizzare la cheesecake al triplo cioccolato dovrete iniziare dalla base. Mettete i biscotti al cacao nel mixer e sminuzzateli finemente, dopodiché metteteli in una ciotola a parte. Fatto ciò, sciogliete il burro in un pentolino e versatelo nella ciotola con i biscotti sminuzzati, facendo amalgamare il tutto per bene. Procuratevi una tortiera con cerchio apribile, dal diametro di 22 centimetri e imburratela. Ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa. Ora versate i biscotti nella tortiera e, aiutandovi con un cucchiaio, compattate il mix di biscotti e burro ricavando una base omogenea. Lasciate riposare in frigorifero per circa mezz'ora o nel freezer per una decina di minuti.

48

La preparazione del ripieno

È il momento di occuparsi del ripieno, composto da tre tipi di cioccolato, dovrete occuparvi di loro singolarmente. Procuratevi tre ciotole e in ognuna di essere mettete 250 grammi di formaggio fresco spalmabile. Mescolatelo fino ad ammorbidirlo, dopodiché sciogliete i tre cioccolati, separatamente, a bagnomaria o nel microonde. Incorporateli poi ad ogni ciotola col formaggio e mescolate fino ad amalgamare gli ingredienti. In questo modo dovreste aver ottenuto un composto cremoso.
emoso.

Continua la lettura
58

L'utilizzo della colla di pesce

In altre tre ciotole ammorbidite la colla di pesce necessaria per ciascuna crema, separatamente. Fatela ammorbidire in acqua fredda per circa 10 minuti. In altre tre ciotole, versate in ognuna 80 milliltri di panna precedentemente scaldata. In ognuna di queste ciotole con la panna, sciogliete la colla di pesce dopo averla strizzata per bene. Se avete operato in modo corretto, dovreste ritrovarvi con 3 ciotole contenenti 80 millilitri di panna ognuna e 3 grammi di colla di pesce disciolta.

68

La composizione della cheesecake

A questo punto dovrete incorporare il composto di panna e colla di pesce alle varie creme ottenute con il formaggio e i tre tipi di cioccolato. Mescolate per bene, evitando di formare grumi; se volete, aiutatevi con una frusta da cucina. Fatto ciò, aggiungete ad ogni ciotola 20 grammi di zucchero a velo. Adesso potere finalmente comporre la cheesecake. Prendete lo stampo con la base dal frigorifero e versate il primo strato di crema al cioccolato. Partite da quello fondente; riponetelo nuovamente in frigorifero o in freezer e non tiratelo fuori fin quando non risulterà solidificato. In genere ci vogliono circa 20 minuti, ma controllate di tanto in tanto per verificare il risultato. Ripetete l'operazione per ogni crema al cioccolato, procedendo con quella al latte e terminando con quella al cioccolato bianco. Lasciate riposare la torta in frigo per almeno 4 ore prima di servire, se volete, decoratela a vostro piacimento. Nel caso in cui desideraste altre informazioni su come realizzare la cheesecake al triplo cioccolato consultate il link: https://www.google.it/amp/ricette.giallozafferano.it/Cheesecake-al-triplo-cioccolato.html%3fgoogle-amp=1
.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste pratici nella preparazione della cheesecake fatevi aiutare da una persona esperta o con una manualità migliore della vostra ai fornelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare una torta al triplo cioccolato

In questa guida, parleremo del dolce del buonumore: la torta al triplo cioccolato! Ebbene sì, oltre ad essere una gioia per il nostro palato, il cioccolato contribuisce alla produzione di endorfine, responsabili della felicità. Vediamo, dunque, di...
Dolci

Ricetta: girelle di panbrioche al triplo cioccolato

Il cioccolato è senza ombra di dubbio la dolcezza più irresistibile del mondo. Sono davvero poche le persone che non ne apprezzano gli aromi, il gusto e l'intensità. In alcuni casi, come quello del cioccolato fondente, si tratta di un alimento addirittura...
Dolci

Ricetta: ventagli al triplo cioccolato

Chi ha detto che per un piccolo peccato di gola bisogna per forza recarsi alla prima pasticceria vicino casa? Permettersi un dolce o uno sfizio durante la settimana è sempre concesso, soprattutto se non si hanno particolari problemi di peso o valori...
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato senza cottura

Se volete realizzare un dolce facile e senza cottura potete fare una Cheesecake. Si tratta di un dessert dal gusto squisito, che si abbina a qualsiasi menù. La cheesecake è di origine anglosassone e la sua base viene realizzata con dei biscotti secchi....
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato bianco e amarene

Il cheesecake è un dolce di origine inglese molto apprezzato in tutto il mondo. È infatti molto gustoso e per certi versi versatile. Partendo dalla formula classica di questo dolce, l’aggiunta di ingredienti sempre diversi permette di creare combinazioni...
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato

Se decidete di fare un dolce molto gustoso ed apprezzato da grandi e piccini, potete preparare il cheesecake al cioccolato di origini statunitensi. Per realizzarlo non bisogna essere abili nell'arte pasticciera in quanto è molto semplice, occorrono pochi...
Dolci

Ricetta: cheesecake pistacchio e cioccolato bianco

Tra i vari dolci da poter preparare in casa, uno dei migliori rimane sicuramente la classica cheesecake. La cheesecake, può essere preparata con moltissimi ingredienti e può essere sia cotta al forno, sia preparata con ingredienti che non richiedono...
Dolci

Ricetta: cheesecake banane e cioccolato

Generalmente il cheesecake è un dolce al formaggio che ha la base di biscotti e che prevede l'impiego della panna. Comunque per i cheesecake sono previste due varianti: Il cheesecake che va messo in frigo e non prevede una cottura e quello tradizionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.