Come fare il clafoutis all'ananas e cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il clafoutis all'ananas e cocco
16

Introduzione

Oggi vi presentiamo un dolce un po' particolare, in quanto, nonostante sia molto semplice da preparare e soprattutto viene definito come il dolce dell'ultimo minuto, è comunque un dolce molto delicato e gustoso. Di chi stiamo parlando? Del clafoutis all'ananas e cocco. Questo dolce, oltre al fatto di avere tempi di preparazione velocissimi, ha anche la caratteristica di poter essere servito all'interno dello stampo che utilizzerete per la cottura in forno. Nulla naturalmente vi vieta di sformarlo e servirlo in un piatto per torta. Un'altra caratteristica di questo dolce, è che potete utilizzare la frutta che più vi piace, sostituendo l'ananas con altra di vostro gradimento, come la mela, la pera, le ciliegie o le pesche. Insomma, un dolce veramente versatile. Ma vediamo come fare il clafoutis all'ananas e cocco.

26

Occorrente

  • 500 grammi di ananas a fette
  • 150 grammi di zucchero
  • 90 grammi di farina 00
  • 90 grammi di cocco grattato
  • 3 uova
  • 200 ml di latte
  • 200 ml di latte di cocco
  • zucchero per guarnire
36

Trattandosi di un dolce che si prepara in pochi minuti, vi consiglio di iniziare ad accendere il forno e impostarlo ad una temperatura di 200°. Nel frattempo iniziate con l'imburrare uno stampo da crostata, non importa se rotondo, quadrato o rettangolare; a questo punto prendete una ciotola e versate al suo interno, lo zucchero e le uova intere e iniziate ad amalgamare il tutto con l'aiuto di una frusta. Quando si inizieranno a formare le prime bollicine, iniziate ad aggiungere gli altri ingredienti.

46

Aggiungete gradualmente il latte di cocco e mescolate, subito dopo unite il restante latte di mucca, continuando a mescolare, amalgamate al composto il cocco grattato, ed infine aggiungete la farina 00 setacciata nella pastella ottenuta. A questo punto riprendete lo stampo precedentemente imburrato ed adagiatevi sopra le fettine di ananas, queste possono essere aggiunte sia intere, sia tagliate a metà, riempite il fondo dello stampo, e cospargete sopra la pastella ottenuta.

Continua la lettura
56

Adesso potete infornare il composto in forno, per circa 35/40 minuti, controllate di tanto in tanto la cottura con uno stecchino, quando ne verrà fuori pulito, vorrà dire che sarà cotto. Circa 5 minuti prima del termine della cottura potete aggiungere lo zucchero, per la copertura del dolce, questo lo renderà dal sapore più caramellato. Una volta cotto, potete servire il vostro dolce, direttamente nello stampo dove è stato cotto, e potete deliziare i vostri ospiti servendo un vino da dessert, ottimo per questa occasione è il vin santo della Valdinlevole, un vino toscano dal sapore intenso che lascia però un retrogusto amarognolo caratteristico. L'ideale per questo dolce.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnate il clafoutis con della panna montata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffin all'ananas e cocco

I muffin si prestano bene per una sana e genuina colazione. Ottimi anche per la merenda dei bambini in alternativa alle comuni brioches. I muffin si possono preparare in svariati gusti. Semplici, alla frutta, con creme, con un risultato comunque leggero...
Dolci

Ricetta: crostata di crema al cocco e ananas

La crostata è un dolce semplice da preparare ideale da mangiare a colazione ed ottimo sostituto delle classiche brioches a merenda per i bambini. Quando si pensa alla crostata si palesa sin da subito l' idea di quella classica al cioccolato o alla...
Dolci

Ricetta: muffin al cocco e ananas

Negli ultimi tempi i muffin hanno avuto davvero un grande successo, grazie al loro sapore delicato e alla loro morbidezza. I muffin sono dei dolcetti davvero soffici che possono essere preparati in decine di modi, sia dolci che salati. Molti sono ad esempio...
Dolci

Come preparare il clafoutis alle pesche

Il clafoutis alle pesche è un delizioso dolce della tradizione francese. Oltre ad essere molto gustoso, il clafoutis non presenta grandi difficoltà, anzi è di facilissimo realizzazione. Per questo motivo, ma non solo, è perfetto anche da realizzare...
Dolci

Come preparare il clafoutis alle ciliegie

La Francia non è solo la patria del romanticismo, dei poeti e dei pittori! Anche la pasticceria francese ha infatti sfornato dei piccoli capolavori gastronomici. Uno di questi è il soffice e goloso Clafoutis, un dessert preparato con la frutta di stagione...
Dolci

Clafoutis di more: la ricetta

Con questa ricetta lascerete senza parole familiari e amici. La dolcezza della frutta si sposa alla perfezione con la panna, che darà carattere all'insieme. Il gusto del clafoutis di more è unico e in grado di accontentare tutti i palati. La preparazione...
Dolci

Clafoutis alle pere e mandorle

La fantasia in cucina ha prodotto nel tempo un'infinità di preparazioni culinarie. Anche nella realizzazione dei dolci ci si potrà sbizzarrire, creando gustosissime varianti. È il caso del clafoutis, detto anche clafoutis. Si tratta di un dolce da...
Dolci

Come preparare il clafoutis di uva bianca al profumo di cannella

Preparare dei dolci con le proprie mani è uno degli hobby più divertenti e creativi. Ci permette di realizzare qualcosa di sempre nuovo e diverso in poco tempo. E sicuramente rappresenta anche un modo semplice di far qualcosa per gli altri. Offrire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.