Come fare il cous cous al formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cous cous è un alimento di origine africana, ormai diffuso in tutto il mondo. È costituito da grani di semola cotti al vapore ed è ricco sia di vitamina B che di carboidrati. In cucina, viene principalmente utilizzato per preparare numerose ricette, in quanto si unisce perfettamente alle verdure e alle carni, sia bianche che rosse, e anche al pesce. Costituisce, inoltre, un elemento fondamentale della cucina vegana. A tal proposito, in questa guida, vi sarà spiegato come procedere per fare il cous cous al formaggio. In particolare, vi presenterò due ricette, una con il quartirolo e una con la mozzarella. Iniziamo!

26

Occorrente

  • 300 gr di cous cous
  • 2 melanzane
  • 200 gr di quartirolo
  • 4 pomodori maturi
  • 1 mazzetto di menta
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • il succo di un limone
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
36

Innanzitutto, il primo passaggio da compiere sarà sicuramente quello di preparare l'ingrediente portante di questa ricetta, ossia il cous cous. Dopo aver messo a bollire l'acqua, aggiungete un cucchiaino raso di sale e stemperate un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Spegnete la fiamma e aggiungete il cous cous, coprite la pentola e lasciate riposare per 5 o 6 minuti. In alternativa, è possibile mettere il cous cous in una ciotola di vetro e versare l'acqua direttamente nella ciotola; dopodiché mescolate, aggiungete una noce di burro, un pizzico di noce moscata e fate riposare il tutto. Per avere un piatto dal sapore più deciso, potete sostituire l'acqua con del brodo vegetale.

46

Nel frattempo, lavate il prezzemolo e la menta, mettete le melanzane in una padella e lasciatele abbrustolire su entrambi i lati per circa 10 minuti. Successivamente, ponete le melanzane su un piatto, avvolte in un foglio di alluminio, quindi privatele della buccia, tagliatele a dadini e aggiungete un pizzico di sale. In seguito, tagliare il formaggio, sempre a dadini, e preparate i pomodori lavandoli, spezzettandoli ed eliminando l'acqua in eccesso, aiutandovi anche con un colino se necessario. Infine, sminuzzate la menta e tritate grossolanamente il prezzemolo.

Continua la lettura
56

Arrivati a questo punto, mettete il cous cous in una terrina e unite tutti gli ingredienti precedentemente preparati: i pomodori, il quartirolo, le erbette e le melanzane. Aggiungete il sale, il pepe, il succo di limone e due cucchiai di olio extravergine d'oliva, quindi servite. Un'altra ottima ricetta con il formaggio prevede l'utilizzo della mozzarella. In questo caso il piatto, sempre da servire freddo, verrà completato con dei cipollotti tritati finemente, delle olive, pomodorini, menta, finocchietto e prezzemolo. Come condimento al sale, al pepe e al limone verrà aggiunto del Tabasco.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta cous cous ceci e tonno

Il cous cous è un piatto tipico dei paesi del nord Africa e della Sicilia occidentale ed è l'ingrediente ideale per preparare velocemente dei freschi piatti estivi; può essere, infatti, consumato freddo aggiungendo verdure, spezie, formaggio o tonno,...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous alla menta con feta e pomodorini

Il cous cous è una pietanza tipica del Nord Africa e di alcune zone d'Italia, come ad esempio la Sicilia occidentale ed alcune aree della Sardegna sud occidentale. Prende il nome dai chicchi di grano che caratterizzano la pietanza, che si può realizzare...
Cucina Etnica

Cous cous con salmone e zucchine

Il cous cous è uno dei piatti più saporiti e prelibati che è possibile servire in tavola sia a pranzo che a cena. Il cous cous può essere creato con moltissimi condimenti a base di pesce, a base di carne o semplicemente a base di verdure cotte o crude....
Cucina Etnica

5 consigli per cuocere al meglio il cous cous

Per portare in tavola un piatto unico davvero gustoso e dal profumo etnico, nulla è più indicato del cous cous! Un piatto povero, semplice ma ricco di sapore ed estremamente versatile. In origine il cous cous veniva arricchito con delle verdure, ma...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pollo al curry e peperoni

Il cous cous è un'ottima pietanza che può essere cucinata in tantissimi modi differenti. Dolce o salato, vegetariano o con carne o pesce il cous cous è sempre buono. Se anche voi amate mangiare il cous cous scoprite questa ricetta che prevede l'accompagnamento...
Cucina Etnica

Peperoni ripieni con cous cous

Questa ricetta è davvero gustosa, leggera e piace proprio a tutti, stiamo parlando dei peperoni ripieni con cous cous! Il cous cous è un ingrediente tipico dei paesi nordafricani e mediterranei, si sposa bene con moltissimi altri ingredienti. Questo...
Cucina Etnica

Come fare il cous cous di carne e verdura

Il cous cous. È una tipica ricetta medio orientale che può essere preparata a seconda dei gusti, con la carne o con il pesce. Si tratta di un piatto molto diffuso, e ogni paese lo cucina in maniera diversa, a seconda delle tradizioni locali. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.