Come fare il cous cous di carne e verdura

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cous cous. È una tipica ricetta medio orientale che può essere preparata a seconda dei gusti, con la carne o con il pesce. Si tratta di un piatto molto diffuso, e ogni paese lo cucina in maniera diversa, a seconda delle tradizioni locali. In riferimento a ciò, ecco una guida su come fare il cous cous di carne e verdura.

26

Occorrente

  • 10 pezzetti di carne d’arrosto
  • 2 patate
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina
  • 2 carciofini puliti e sgambati
  • 1 cipolla
  • Concentrato di pomodoro (1 vasetto)
  • Mezza verza
  • 250 gr di semola (per 4 persone)
  • 250 gr di ceci
  • olio evo e sale
36

Preparare il cous cous

Per iniziare la preparazione: uniamo alla farina di semola due bicchieri di acqua, in modo che si gonfi poi, aggiungiamo anche sale ed un filo di olio, che servirà per non far formare dei grumi. Utilizziamo un contenitore molto largo, così potremo mescolare bene la semola, servendoci di un mestolo di legno. Ora rosoliamo tutti gli ingredienti in olio extravergine d’oliva molto caldo, a cominciare dalla carne. Immergiamo i pezzetti quando l’olio è caldo, ma non fumante poi, facciamola rosolare per bene. Quando sarà cotta, togliamola dall'olio, facciamola sgocciolare e regoliamola di sale. Con lo stesso metodo facciamo rosolare tutte le verdure, tranne la verza.

46

Aggiungere i peperoni

Aggiungeremo questo ultimo ingrediente a crudo, nel brodo di cottura. Quindi mettiamo nella padella con l'olio le patate pelate e fatte a pezzetti e le carote pulite. Aggiungiamo poi i peperoni privati dei semi e dei filamenti e tagliati a metà, la zucchina tagliata a metà orizzontalmente ed i carciofini. Adesso togliamo le verdure dall'olio e aggiungiamole alla carne messa da parte in precedenza. Filtriamo con un colino lo stesso olio di cottura e trasferiamolo nella pentola grande, che ospiterà poi il brodo. A questo punto, tagliamo una cipolla e mettiamola a soffriggere in questo olio. Quando avrà raggiunto la doratura, aggiungiamo il concentrato di pomodoro. Poi mescoliamo e lasciamo insaporire. Riempiamo ora la pentola per 2/3 di acqua. Aggiungiamo la carne e le verdure nel brodo, e lasciamo insaporire per 45 minuti. Contemporaneamente mettiamo la semola in un contenitore forato. Appoggiamo questo contenitore sopra la pentola con la carne.

Continua la lettura
56

Mettere la semola in un contenitore

Copriamolo con un panno in modo che il vapore possa uscire senza che si formi la condensa. La semola in questo modo, inizierà a cuocere con i vapori del brodo. Trascorsi i 45 minuti, mettiamo la semola in un altro contenitore e, aggiungiamo un mestolo di brodo, per insaporirla, e aggiungiamo anche i ceci. Dopo 15 minuti introduciamo anche le carote ed i carciofi e per ultimo le zucchine ed i peperoni. A cottura ultimata poniamo la semola al centro di un piatto e lo serviamo in tavola con sopra la carne e le verdure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: cous cous alla marocchina

Quando si hanno ospiti a pranzo o a cena ci si chiede spesso cosa poter cucinare per stupirli e deliziarli. Un'idea sempre valida è quella di sperimentare una cucina etnica, in modo da sorprendere gli invitati e lasciarli di stucco. Una cucina che va...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di ceci e lenticchie

Il cous cous di ceci e lenticchie è una ricetta facile e veloce da realizzare, ideale per un pasto estivo, magari da preparare in anticipo. Si tratta di un piatto completo che, anche da solo, può soddisfare le esigenze energetiche di una persona. Al...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous al salmone

Il cous cous è una specialità di origine nord-africana, che porta lo stesso nome dei piccolissimi chicchi di grano che la caratterizzano. Solitamente viene realizzata con carne di pollo, insaporita con verdure ed un succulento brodo speziato. Tuttavia,...
Cucina Etnica

Come preparare il cous cous all'orientale

Il cous cous è entrato a far parte della nostra cucina come tanti altri alimenti etnici. In commercio lo si trova solitamente sotto forma precotta e molto raramente in forma completamente cruda. Questo è dovuto al fatto che con il cous cous precotto...
Cucina Etnica

5 idee per cucinare il cous cous

Originario del Nordafrica, il cous cous è un ottimo ingrediente per insalate e primi piatti. Dalle verdure, al pollo, sino ad arrivare alla versione con i frutti di mare, quelle che seguono sono cinque idee sfiziose ed originali che non possono mancare...
Cucina Etnica

Cous cous alla vodka

Il cous cous è un piatto tipicamente nord africano, ma è ben conosciuto e consumato anche in Sicilia e in alcune zone della Sardegna e ormai è facile trovarlo nei menù di tantissimi ristoranti. Una volta cotto, il cous cous può essere condito con...
Cucina Etnica

Come cucinare il cous cous

Anche se la nostra cucina è ricca di ricette e piatti davvero gustosi, con il tempo abbiamo imparato anche a conoscere e portare sulle nostre tavole molte ricette provenienti da altri paesi, soprattutto dall'oriente e dall'africa, rendendo così di fatto...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.