Come fare il daiquiri alla pesca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il daiquiri è un cocktail a base di rhum. Ricorda i luoghi caraibici quindi è ottimo da assaporare nelle calde sere d'estate e perché no, anche quando le temperature sono più fresche per regalare una rimembranza delle sere d'estate ormai trascorsa. Preparalo in casa è facile ed è per questo che proponiamo una facile ricetta per ricreare questa delizia in casa. Fare felici parenti ed amici non è stato mai cosi facile e conveniente, dai un'occhiata al resto, capirai che con qualche accorgimento in piú è facile anche risparmiare su questo preparato. La ricetta che proponiamo è molto versatile, può adattarsi bene infatti apportando delle modifiche in base ai tuoi gusti o ai gusti dei tuoi invitati. Di seguito proponiamo la ricetta e il procedimento del daiquiri alla pesca ma puoi adattarla anche per la preparazione del daiquiri alla mora o chi ama i gusti vellutati può optare per il daiquiri alla banana. Inizia a preparare i cocktails per stupire i tuoi amici e i tuoi invitati, un tocco di gusto, di colore e di novità sulla tua tavola. Ora segui passo passo la ricetta, vedrai che sarà più facile di quanto immagini, basta solo essere in possesso di un frullatore e degli ingredienti che ti dirò a breve, niente paura, sono ingredienti facili da reperire. Come preparare il daiquiri alla pesca.

26

Occorrente

  • Rhum
  • Pesca
  • Sciroppo di zucchero
  • Cubetti di ghiaccio
  • Succo di lime
  • Sale e zucchero
  • Sciroppo di pesca facoltativo
36

Prepara l'occorrente e quindi gli ingredienti che servono, di seguito indicherò le dosi per due persone. 50ml di rhum bianco (non è necessario che sia delle migliori marche ma va bene quello da discount cosi da abbassare decisamente di tanto il costo), 1/2 pesca, succo di lime quanto basta ovvero a piacimento, 20ml di sciroppo di zucchero, 10-15 cubetti di ghiaccio.

46

Il procedimento non richiede grandi capacità si che la preparazione di questo cocktail si giudica molto facile. Tutto ciò che devi fare è inserire nel frullatore 10/15 cubetti di ghiaccio, il rhum, la pesca, lo sciroppo di zucchero e il succo di lime. Tritate fino ad ottenere un composto granuloso, dopo di che scheckerate e versate in un bicchiere goblet (tipico bicchiere da cocktail), a piacimento potete aggiungere sciroppo alla pesca e/o pezzi di pesca sciroppata.

Continua la lettura
56

E per avere il tocco in piú inumidire il bicchiere e immergerlo metà nello zucchero e metà nel sale, il gusto contrastante del dolce e del salato regalerà un sapore unico al vostro cocktail. Non dimenticare la decorazione: una fetta di pesca (o di altro tipo di frutta) darà la giusta armonia al tutto e il tuo vassoio sarà un'onda di colore. Il cocktail deve essere guardato e gustato. Qui l'apparenza conta!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi sostituire la mora alla pesca, avrà un gusto ancora più tropicale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare un Hemingway Daiquiri

Ecco una nuova ed interessante guida culinaria, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di realizzare con le proprie mani un ottimo ed anche buonissimo cocktail, che potremo offrire ai nostri ospiti, quando ne avremo voglia o anche a fine cena....
Vino e Alcolici

Come preparare il daiquiri alla fragola

Il daiquiri è un cocktail di origini caraibiche fra i più apprezzati al mondo, soprattutto per le sue numerose varianti. La più famosa è quella alla fragola, preferibilmente frozen, che accompagna alla perfezione le calde serate estive, meglio se...
Vino e Alcolici

Come fare la grappa alla pesca

La grappa è una bevanda che risale addirittura agli inizi del medioevo, essa va di pari passo con la produzione di vini pregiati. Una volta era considerata anche una specie di birra primitiva ma, col tempo si è trasformata nel tempo in una bevanda spesso...
Vino e Alcolici

Come preparare un cocktail alla papaia

Voglia di estate, di aperitivi a bordo piscina o in riva al mare. Cosa c'è di meglio di una festa con gli amici per dare il benvenuto alla bella stagione? Basteranno degli stuzzichini invitanti, dei piatti freddi e degli spiedini di frutta da abbinare...
Vino e Alcolici

5 cocktail a base di rum bianco

C'è chi ama bere un buon cocktail in compagnia di amici in un bel locale, ma c'è anche chi ama realizzarlo in casa attraverso gli ingredienti giusti e i giusti dosaggi. Se siete amanti del rum bianco per esempio, potete realizzare attraverso l'aggiunta...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail per l'estate

I cocktail sono delle bevande ghiacciate ricche di tantissimi sapori ed adatte sia per l'inverno che per l'estate. Esistono moltissimi tipi di cocktail, alcolici, analcolici, ma anche aromatici. Tramite questo tutorial vi spiegheremo quali sono i migliori...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di rum

Spesso quando si esce con gli amici, si va a prendere un cocktail tutti assieme, comunque quest'ultimo è ottimo anche per una serata in casa. Il rum sicuramente tutti lo conosciamo, ed è un ingrediente alla base di numerosi cocktail: per alcuni di essi...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail da aperitivo

Attualmente, l'aperitivo rappresenta un appuntamento fisso successivo all'uscita dal posto di lavoro o semplicemente un rito di incontro con gli amici confidenziali, il quale aiuta molto a spezzare e accantonare temporaneamente lo stress accumulato durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.