Come fare il flan di uovo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il flan di uovo
17

Introduzione

Il flan di uovo è una ricetta sana, dolce e deliziosa. Perfetto per una merenda o per un dessert ricco e gustoso il flan di uovo è un dessert perfetto specialmente per i periodi freddi e piovosi. In questa breve e semplice guida vi insegnerò come fare il flan di uovo in casa, senza usare attrezzi da cucina professionale ne ingredienti costosi. Scopriamo subito come fare nei tre brevi passi che seguono.

27

Occorrente

  • 5 uova fresche
  • 10 cucchiai di zucchero di canna
  • 750 ml di latte intero
  • per il caramello: 10 cucchiai di zucchero bianco e un goccio d'acqua
37

La prima cosa che dovrete fare, per cucinare il vostro flan all'uovo, sarà quella di dividere il tuorlo dall'albume delle uova. Conservate il tuorlo in una ciotola mentre nell'altra montate gli albumi a neve ferma. Prendete quindi i tuorli d'uovo e aggiungete nella ciotola 10 cucchiai di zucchero di canna. Con l'aiuto dello sbattitore elettrico, montate i tuorli, aggiungete quindi gli albumi e continuate ad amalgamare accuratamente sino a quando la crema non avrà aggiunto un aspetto liscio ed omogeneo. Versate quindi all'interno del composto 750 ml di latte intero a temperatura ambiente.

47

Quando avrete mescolato tutti gli ingredienti, cercando di mantenere il più possibile le uova montate, mettete il tutto all'interno di uno stampo per dolci. A questo punto, preparate il caramello per guarnire il vostro flan versand in una pentola dello zucchero e dell'acqua e facendo cuocere il tutto a 220 °C finché il caramello apparirà di colore ambra. Versate quindi il caramello all'interno dello stampo e lasciate intiepidire.

Continua la lettura
57

Aggiungete il composto del flan di uovo all'interno dello stampo, sopra il caramello. Inserite lo stampo all'interno di un altro stampo abbastanza capiente in cui andrete a versare dell'acqua per eseguire una cottura a bagnomaria in forno. Fare cuocere per circa 40 minuti, dopodiché lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

67

In alternativa, per preparare il flan dell'uovo, mettete i tuorli in una coppa e batteteli con lo zucchero. A parte, montare a neve gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale ed unite i due composti. Aggiungete la farina a fontana, setacciatela con un colino e aggiungete anche il latte e mezza bustina di vanillina. Frullate il tutto con lo sbattitore elettrico e nel frattempo mettete lo zucchero e mezzo bicchiere d'acqua in un pentolino, girate molto lentamente finché lo zucchero non si trasforma in caramello. Mettete il flan nello stampo in silicone e ponetelo in forno a 180 °C per circa 30 minuti, dopodiché lasciatelo raffreddare per un'altra mezz'ora. Ora prendete il caramello e versatelo sul flan di uovo, ponetelo in frigorifero e servitelo dopo circa due ore.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistate delle uova fresche per cucinare il vostro flan.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il flan di latte

Riuscire a preparare un dolce comodamente tra le mura domestiche e con le proprie mani da potere offrire ai commensali dopo una cena importante o come merenda per i propri bambini è un ambizione di molti. Un dessert molto gettonato, apprezzato ed estremamente...
Dolci

Come preparare il flan parisien alla panna

Al termine di ogni pasto, soprattutto quando si tratta di un buon pranzo, non può mancare il dolce. La nostra cucina è piena di squisite ricette culinarie, dalle torte fino ai dessert al cucchiaio. Esistono però dolci stranieri da provare assolutamente,...
Dolci

Come cambiare sorpresa all'uovo di Pasqua

Quante volte da piccoli siamo rimasti delusi dalla sorpresa dell'uovo di Pasqua, così come oggi i nostri bambini? È però possibile cambiarla con un regalino particolare e personalizzato scelto appositamente per la persona che lo riceverà, facendole...
Dolci

Come fare un uovo di Pasqua alle nocciole

Anche se la Pasqua è ormai passata, possiamo sempre trovare il modo di rendere la prossima festività più divertente ed originale, creando delle decorazioni nuove, o realizzando alcuni dolci tipici della tradizione. Come ad esempio l'uovo o la colomba.Cosa...
Dolci

Come preparare la glassa senza uovo

La glassa generalmente è un composto denso, che può essere bianco o colorato, e che viene utilizzato per coprire e dare regolarità a dolci e biscotti. La sua preparazione è abbastanza semplice e necessita di soli tre ingredienti: acqua, zucchero a...
Dolci

Come farcire l'uovo di Pasqua con il gelato

Nel periodo pasquale si sa, non mancano mai le uova di cioccolato. Spesso possiamo anche creare delle particolari ricette con il cioccolato che ci rimane, per ottenere dei dessert particolari ed originali. Nel dettaglio, vediamo come farcire l'uovo di...
Dolci

Cosa fare con la cioccolata avanzata dell'uovo di Pasqua

Passata la Pasqua ci ritroviamo con una grande quantità di avanzi. Tra questi, le uova di cioccolata vanno per la maggiore. Esistono moltissimi tipi di uova di cioccolato, bianco, fondente, con le granelle, al latte, e nei giorni di Pasqua si riesce...
Dolci

Come fare un tiramisù con un solo uovo

Uno dei dolci per eccellenza preferito dagli italiani e non solo, è il classico tiramisù. Le sue origini non sono ben definite, perché alcune regioni italiane, discutono sul chi l'abbia inventato. Questo però poco conta, perché è un dolce buonissimo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.