Come fare il flan di zucca

Tramite: O2O 22/08/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come fare il flan di zucca

Quando prepariamo una cena o un pranzo molto spesso cadiamo nella banalità, riproponendo le solite cose. Un'idea da non sottovalutare potrebbe essere quella di presentare loro qualcosa di insolito e gustoso allo stesso tempo, approfittando della facile disponibilità di un prodotto di stagione, come la zucca, ortaggio prettamente autunnale, dalla polpa dolce e morbida. E con una ricetta semplice ma di sicuro effetto, vi proponiamo il flan di zucca che, oltre ad essere servito come antipasto, può benissimo accompagnare piatti di carne bianca o rossa. Vediamo insieme come fare il flan di zucca, suddividendolo in tante piccole monoporzioni.

27

Occorrente

  • Per 5 flan di zucca: 500 gr di zucca; 100 gr di parmigiano grattugiato; un cucchiaio di latte intero; olio extravergine di oliva q.b.; sale e pepe q.b.; rosmarino; noce moscata; 4 uova.
  • Per la crema di formaggio: 240 gr di caprino; 100 ml di panna fresca liquida; sale e pepe q.b.
37

Disponiamo la zucca affettata su di una teglia

Innanzitutto prendiamo la zucca, con un coltello tagliamo la scorza ed eliminiamo accuratamente i semi. Subito dopo affettiamola e disponiamola su una teglia, su cui avremo accuratamente disposto un foglio di carta da forno. Adesso, irroriamo le fette con un filo d'olio d'oliva poi, saliamo e pepiamo a piacere e, distribuiamo i rametti di rosmarino. Copriamo la zucca con carta stagnola e inforniamo per 15 minuti a 200°C. Se utilizziamo il forno ventilato riduciamo la temperatura a 180°C e il tempo a 10 minuti. L'alluminio lascerà la zucca morbida evitando che la cottura la renda troppo secca o la bruci. A cottura ultimata sforniamo le fette di zucca e facciamole intiepidire.

47

Mettiamo le fette di zucca in un mixer assieme alle uova e al parmiggiano

A questo punto prendiamo le fette di zucca e, mettiamole in un mixer assieme alle uova intere e al parmigiano grattugiato. Aggiungiamo poi la noce moscata e il latte. Regoliamo di sale secondo il nostro gusto, poi avviamo la macchina. Tritiamo finemente fino ad ottenere una crema piuttosto liscia ed omogenea che, metteremo da parte. Adesso usiamo gli stampini per il flan di zucca che, devono avere la capacità di circa 125 ml cadauno. Imburriamo i piccoli contenitori e foderiamo con della carta forno. Versiamo con l'aiuto di un cucchiaio il composto alla zucca negli stampini. Facciamo attenzione a non riempire fino al bordo, perché durante la cottura il composto potrebbe trasbordare dallo stampino. Riempiamo per 2/3 della capacità.

Continua la lettura
57

Facciamo cuocere a bagnomaria il flan di zucca negli stampini

Per finire disponiamo gli stampini con il flan di zucca in una teglia dai bordi alti. Versiamo dell'acqua calda nella teglia per cuocere i flan a bagnomaria. L'acqua dovrà arrivare ai 2/3 degli stampini. Cuociamo a 180°C per 45 minuti. Al termine della cottura usciamo la teglia dal forno e, facciamo completamente raffreddare. Nel frattempo andremo a preparare una crema al formaggio, miscelando con il latte. Regoliamo di sale e amalgamiamo bene con una frusta. Impiattiamo e facciamo cadere la crema al formaggio sopra i flan di zucca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non gradiamo particolarmente la zucca possiamo arricchire il ripieno con pomodori o spinaci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il flan di latte

Riuscire a preparare un dolce comodamente tra le mura domestiche e con le proprie mani da potere offrire ai commensali dopo una cena importante o come merenda per i propri bambini è un ambizione di molti. Un dessert molto gettonato, apprezzato ed estremamente...
Dolci

Come preparare la torta di zucca gialla

Un ortaggio tipicamente autunnale è la zucca. Da essa si può ricavare la famosa crema di zucca mantovana o può essere usata per creare sughi o condimenti per pasta. Oltretutto, viene usata anche in pasticceria e risulta essere molto apprezzata nei...
Dolci

Come tostare i semi di zucca

Al giorno d'oggi i semi di zucca rappresentano indubbiamente uno degli alimenti più sani ed equilibrati che ci siano. Essi infatti risultano avere numerosi benefici per il corpo e per l'organismo e per questo motivo sono senz'altro consigliati a chi...
Dolci

5 ricette di dolci con la zucca

La zucca è tra gli ortaggi più versatili, infatti si può adoperare per preparare varie pietanze. Ma quelle che vedono un maggiore riscontro sono i dolci. Quest'ultimi si possono fare in mille modi e in qualsiasi periodo dell'anno. Ovviamente per ottenere...
Dolci

Come cucinare una torta alla zucca senza uova

Negli ultimi tempi la moda per il cibo vegano è diventata sempre più forte. Oltre alle varie intolleranze alimentari, è sempre più diffusa l'idea di evitare cibi che derivano dagli animali, prediligendo soltanto alimenti naturali come frutta, verdura...
Dolci

Come fare la torta di zucca e mandorle

Zucca e mandorle, un connubio praticamente perfetto! Con questa ricetta realizzerete una torta soffice e dai profumi inconfondibili. La potete servire come fine pasto ad una cena. È perfetta per arricchire il buffet dei dolci ad una festa presentata...
Dolci

Ricetta: torta di zucca e cocco

La zucca è un ingrediente autunnale molto utilizzato in cucina, sia per comporre piatti salati che per realizzare deliziosi dessert. Viene spesso servita con risotti, zuppe o vellutate. Ma il suo sapore dolce la rende adatta anche per muffin, torte o...
Dolci

Come fare la crema dolce di zucca

A volte per dare libero sfogo alla proprio creatività e alla propria fantasia, possiamo dedicarci alla preparazione di una gustosissima pietanza. Per farlo non serve essere degli chef stellati, basta veramente un po' di impegno e voglia di fare per ottenere...