Come fare il formaggio fresco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il formaggio fresco
18

Introduzione

Siamo ben pronti a preparare un ottimo prodotto, buono ed anche del tutto salutare, che potremo consumare comodamente in casa nostra, a tavola con i nostri amici e parenti. Stiamo parlando del come poter fare, con le proprie mani, il formaggio fresco, che piacerà veramente a tutti, perché sarà in grado di avere in sè. Un gusto del tutto salutare, originale e diverso dai soliti formaggi, che siamo soliti acquistare nei negozi e consumare a casa. Il formaggio è un alimento prodotto a partire dal latte. Esistono moltissimi tipi di formaggi che variano a seconda degli ingredienti utilizzati per la sua produzione e dalla stagionatura. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a produrre da soli del gustosissimo formaggio fresco. Buon lavoro e buona preparazione di questo gustoso formaggio!

28

Occorrente

  • latte di mucca o di capra
  • coltura batterica
  • latte non pastorizzato
  • sale
  • caglio
  • stampini foderati con garza per formaggi
  • erbe aromatiche
  • frutta secca
38

Come preparare il composto del formaggio

Per preparare il tuo formaggio, dovremo prendere una pentola abbastanza ampia ed aggiungerci 4.5 litri di latte, di mucca o di capra a nostra scelta, facendolo scaldare a 32 gradi. Nel frattempo prepariamo una coltura batterica, lasciando inacidire 125 ml di latte non pastorizzato. Unisce la coltura al latte. A questo punto dovremo far riposare il tutto per 45-50 minuti. Trascorso il tempo aggiungiamo il caglio, cercando di seguire le indicazione che troveremo sulla confezione. Dovremo attendere che la cagliata si coaguli, tenendo presente che possono essere necessari fino a 10-12 ore. La cagliata sarà pronta quando, inserendoci un dito, si romperà facilmente.

48

Come filtrare la cagliata

Filtriamo quindi la cagliata utilizzando una garza per formaggi, allo scopo di permettere la fuoriuscita del siero del latte. Prima di usare la garza, dovremo sterilizzarla con acqua bollente per evitare che il formaggio vada a male. Leghiamo insieme gli angoli del tessuto, quindi appendiamo la cagliata sopra un lavello o un contenitore per tutta la notte.

Continua la lettura
58

Come creare il formaggio fresco

La mattina successiva, aggiungiamo un poco di sale e usiamo la cagliata come formaggio fresco. È consigliato versarla in stampini foderati di garza per formaggio. Dopo aver ben livellato la cagliata, sistemiamoci sopra dei pesi per far fuoriuscire il siero rimasto. Ricordiamoci che più siero riusciremo ad eliminare, più il nostro formaggio diventerà consistente.

68

Come aromatizzare il formaggio fresco

Se lo desideriamo, potremo passare i formaggi in un battuto di erbe aromatiche fresche come menta, prezzemolo, basilico, timo, salvia, rosmarino, maggiorana e quant'altro. Dovremo prendere una manciata di queste erbe a nostra scelta, pulirle, lavarle e tritarle finemente, quindi stendiamole su un foglio di carta da forno. Estraiamo il formaggio dagli stampini e passiamolo sulle erbe tritate.

78

Come condire il formaggio fresco

Se vogliamo dare un gusto più intenso al nostro formaggio fresco, è consigliato passarlo in un trito di nocciole, noci, pistacchio o mandorle. Ricordiamoci però di tritare grossolanamente la frutta secca. Potremo servire il nostro formaggio anche accompagnato con del miele di acacia o di tiglio. Non dimentichiamoci di conservare in frigorifero i formaggi freschi che abbiamo preparato. A questo punto, non ci resta altro da fare che acquistare tutti gli ingredienti indicati all'interno di questa guida, per poter subito iniziare a preparare il nostro buonissimo formaggio fresco. Se siamo alle prime armi con la preparazione dei formaggio, potremo trovare qualche difficoltà con l'esecuzione delle indicazioni riportate nei passi precedenti, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riuscire a creare il formaggio fresco è molto comodo in particolar modo quando ci ritroviamo con il non averne più in frigorifero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare una mousse di formaggio fresco alle erbe

La mousse al formaggio fresca è una preparazione molto cremosa, che si caratterizza per la sua consistenza soffice e morbida. Può essere realizzata con molti ingredienti, sia dolci che salati e può essere servita sia fredda che calda. Il sapore può...
Antipasti

Come fare in casa il formaggio da spalmare

Per uno spuntino veloce o una merenda, il formaggio da spalmare è l'ingrediente giusto. Fresco, leggero e gradevole, è ormai quasi sempre presente all'interno di ogni frigorifero. Si possono preparare svariate ricette a base di formaggio da spalmare....
Antipasti

Come fare il formaggio in casa

Il formaggio è uno degli alimenti più diffusi e apprezzati al mondo. Ottenuto dalle lavorazione del latte, il formaggio può essere di origine vacino, ovino o caprino. Produrre il formaggio da se può essere la soluzione ideale per chi vuole gustare...
Antipasti

Stuzzichini al formaggio

In un buffet di sfogliatine salate, non possono assolutamente mancare gli stuzzichini al formaggio. Si tratta di una ricetta semplice e sfiziosa che vede una friabile pasta sfoglia accogliere un delizioso ripieno di formaggio, reso ancora più invitante...
Antipasti

Come produrre il formaggio pecorino

La produzione del formaggio in Italia viene considerata a tutti gli effetti un'arte. Come produrre il formaggio si tramanda di generazione in generazione. Però per produrre il formaggio, al giorno d'oggi, non si utilizzano più i metodi di una volta....
Antipasti

Come preparare le patate al grana con tonno fresco

Molti bambini hanno difficoltà, soprattutto nei primi anni di vita, a mangiare il pesce: un alimento che è invece ricchissimo di grassi cosiddetti "buoni" e che andrebbe mangiato tra le due e le tre volte a settimana. Ecco quindi che le mamme devono...
Antipasti

Come preparare il pane allo zenzero fresco

Il pane allo zenzero è apprezzato moltissimo in tavola ed in particolar modo per una prima colazione o per una merenda pomeridiana. Prepararlo in casa non è affatto difficile, per cui basta avere un minimo di praticità nell'impastare e poi creare delle...
Antipasti

Ricetta: crocchette di salmone fresco con patate al prezzzemolo

Se volete un'idea per far amare il pesce anche ai vostri bambini, questa guida può fare davvero al caso vostro. Non tutti i bimbi infatti amano il sapore, piuttosto particolare, del pesce: ed ecco che mamma e papà devono ingegnarsi per far gradire ai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.