Come fare il fried rice

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il fried rice
18

Introduzione

Il fried rice è un buonissimo primo piatto di origine asiatica. Si tratta essenzialmente di riso fritto condito con i più svariati ingredienti che vanno dalle verdure alle uova fino ad arrivare alla carne. Quello più conosciuto in occidente è sicuramente il riso alla cantonese. Una delle sue caratteristiche principali è la cottura in ampie padelle, denominate wok. Questa viene fatta ad alte temperature e l'esecuzione è veramente breve. È proprio tale procedura che rende il piatto un vero e proprio capolavoro orientale. In questa guida vi spiegheremo come fare il fried rice in modo semplice e veloce. Vediamo insieme, passo dopo passo, come procedere nella sua preparazione con l'impiego di ingredienti gustosi ed appetitosi.

28

Occorrente

  • 2 etti di riso parboiled
  • 1,5 etti di wurstel e salsiccia
  • prosciutto cotto, fesa di tacchino
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 2 cucchiai di olio
  • salsa di soia
38

Prendete del riso parboiled, lavatelo accuratamente sotto l'acqua corrente utilizzando un cola pasta. Lasciatelo qualche minuto al suo interno di modo che coli via il liquido e poi versatelo in una pentola antiaderente. Aggiungete dell'acqua in quantità doppia rispetto al riso e coprite con un coperchio. Accendete il fuoco a fiamma media ed fate cuocere finché il riso non assimila tutta l'acqua e risulta ben sgranato.

48

Durante la cottura del riso, dedicatevi alla preparazione del condimento. Affettate la cipolla con una grattugia, fate lo stesso per la zucchina. In un piatto a parte, grattugiate anche le carote. Versate due cucchiai di olio extra vergine d'oliva assieme alle cipolle in una capiente padella antiaderente e fatele imbiondire. Appena pronte, aggiungete le zucchine, mezzo bicchiere d'acqua ed alzate la fiamma. Una volta ben ammorbidite, unite la salsa di soia e fate cuocere ancora per altri due minuti. È giunto il momento di versare anche il riso precedentemente cotto. Aiutatevi con un cucchiaio di legno e mescolate continuamente onde evitare di far attaccare gli ingredienti sul fondo padella.

Continua la lettura
58

Abbassate la fiamma e sminuzzate gli affettati. Servitevi di un tagliere e di un coltello di media lunghezza. Tagliate il wurstel a dadini, la fesa ti tacchino a strisce e nel frattempo fate cuocere in una piccola padella la salsiccia. Per una cottura migliore al suo interno, bucherellatela con una forchetta e lasciatela rosolare. Non appena sarà pronta, fatela a fette ed unitela, insieme al resto degli affettati, al riso ed alle verdure. Mescolate con cura per far amalgamare bene tutti i sapori.

68

Versate dell'altra salsa di soia e lasciate cuocere per ancora un paio di minuti. Non appena il riso si è colorato, potete togliere la padella dal fuoco. Il vostro fried rice è pronto per essere assaporato. Servite ben caldo ai vostri commensali, portando direttamente la wok in tavola e versando la pietanza nei piatti o nelle scodelle tipiche orientali se le avete.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A piacimento potete aggiungere un uovo agli altri ingredienti
  • Optate per una salsa di soia biologica e di buona qualità per rendere ancora migliore il piatto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di sogliola e cetrioli

Il Sashimi è un piatto tipico della cucina giapponese che richiede l’uso di un unico ingrediente: il pesce crudo; insieme al Sushi, in occidente, è il piatto più conosciuto. Il Sashimi molto spesso è servito come prima portata del pranzo giapponese...
Cucina Etnica

Come fare le pakora

Con il termine pakora si intende la ricetta tipica indiana delle deliziose polpette fritte realizzate con farina di ceci e tantissime spezie come la curcuma e il cumino. Si tratta di una preparazione analoga alla tempura giapponese: queste crocchette...
Cucina Etnica

Come preparare gli gnocchi di riso cinesi

Quante volte vi sarà capitato di guardare un film ambientato in un ambiente esotico e provare curiosità per i piatti che vedete consumare? Spesso, a causa delle differenze culturali o dei pregiudizi che si hanno verso i cibi del sol levante, si ritiene...
Cucina Etnica

10 consigli per una buona tortilla spagnola

Il piatto simbolo della Spagna non è uno, la paella, ma sono tanti. A partire dalla "tortilla de patatas", conosciuta semplicemente come "tortilla": si tratta di una frittata con un buon spessore, arricchita con gustose patate e cipolle rigorosamente...
Cucina Etnica

5 piatti tipici da mangiare in Puglia

La Puglia è una regione incantevole che affascina italiani e turisti di tutto il mondo, oltre che per i suoi paesaggi ed il suo patrimonio artistico, anche per la sua cucina semplice e gustosa. La gastronomia del tacco d'Italia è caratterizzata da...
Cucina Etnica

Come esaltare il sapore del tofu

Il tofu noto anche come "formaggio vegetale" è uno degli alimenti più utilizzati nella cucina vegana e vegetariana. È di origini orientali e per ottenerlo si impiegano i semi di soia, da cui si ricava il latte. Il procedimento è simile a quello che...
Cucina Etnica

5 ingredienti etnici da utilizzare tutti i giorni

Con un po' di fantasia possiamo dare un tocco diverso ai nostri piatti. Con degli ingredienti facilmente reperibili, che possiamo facilmente trovare nella stragrande maggioranza dei negozi e/o punti vendita alimentari, vedremo come poter preparare delle...
Cucina Etnica

Ricetta: tartine con bacche di goji e soia

Per iniziare una cena speciale occorre anticiparla con un antipasto. Questo di solito va presentato misto e adoperando varie ricette. Per accontentare tutti gli ospiti, potete fare dei vol-au-vent assortiti, delle barchette ripiene di formaggio e delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.