Come fare il frosting alla vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il frosting alla vaniglia è nato principalmente come un decoratore di moltissimi dolci e cupcake, semplice e facile da preparare con ingredienti semplici e davvero molto rapido da realizzare. Il frosting è dunque la parte finale che arricchisce e rende squisiti molti dolci, che possono quindi essere decorati e rifiniti seguendo la propria fantasia culinaria.
In questa guida vedremo come fare il frosting alla vaniglia, una crema davvero molto speciale e fondamentale per molte specialità dolciarie.

25

Occorrente

  • 175 g di burro
  • latte
  • essenza di vaniglia
  • per la glassa di zucchero: nubi di zucchero
  • acqua
  • burro per ungere i recipienti e la pellicola
35

Per prima cosa utilizziamo il burro che avremo precedentemente fatto rendere più maneggevole, togliendolo dal frigo circa quindi minuti prima del suo utilizzo. Quando il burro è dunque più morbido dobbiamo affettarlo a rettangoli per far sì che possa essere mescolato facilmente; lo utilizzeremo per il nostro composto così che non esca dal bordo.
Adesso occupiamoci della glassa di zucchero: utilizzeremo le nubi e le scioglieremo nel forno a microonde, mettendole in un piatto fondo che abbiamo prima unto con del burro, onde evitare che le nubi si attacchino sul fondo. Aggiungiamo alle nubi uno o due cucchiai di acqua e inseriamo nel forno per tre minuti, facendo attenzione che non si bruci il tutto.
Togliamo il piatto e servendoci di un cucchiaio dobbiamo mescolare le nubi ancora calde per farle sciogliere definitivamente; se non fosse sufficiente, diamo un altro minuto di cottura in forno.

45

Nel momento in cui il composto è tiepido, dobbiamo impastarlo. Dunque dopo esserci cosparse le mani di zucchero impasteremo il composto formando una forma sferica, quindi la copriremo con una pellicola trasparente che avremo precedentemente unto con il burro per far sì che la sfera di glassa non rimanga attaccata. Fatto questo, dobbiamo mettere la sfera in frigorifero e farla riposare qui per tutto il giorno.
Il giorno dopo dobbiamo togliere la pellicola e verificare la consistenza della sfera: deve essere abbastanza morbida. Se non lo è, occorre farla ammorbidire mettendola nel microonde per circa un minuto. A questo punto la nostra glassa è pronta e averla prodotta in casa renderà il frosting con una consistenza più granulare rispetto a quella comprata già pronta.

Continua la lettura
55

A questo punto non resta che mescolare in un ampio recipiente la sfera che abbiamo ottenuto con lo zucchero glassato, l'essenza di vaniglia e il latte. Mescoliamo con cura tutto il composto per sette minuti se utilizziamo una frusta manuale, mentre se ci serviamo di un frullatore elettrico saranno necessari due minuti scarsi a bassa velocità e poi cinque minuti ad alto regime.
Vedremo che il nostro composto sarà cremoso e denso con un degno colore giallo. Abbiamo quindi preparato il nostro frosting alla vaniglia, pronto per farcire e decorare i nostri dolci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il frosting senza burro

Da anni ormai i gustosissimi cupcake vengono preparati e mangiati anche in Italia. Questi magnifici dolcetti colorati, soffici e irresistibili, solo solitamente preparati con pochi ingredienti e ricoperti da una ganache cremosa e golosa. La crema adatta...
Dolci

Cupcake con ripieno e frosting alla nutella

Golosi dolcetti monoporzione, i cupcake si possono considerare delle torte in miniatura. Nati nei paesi anglosassoni, si trovano ormai anche nelle pasticcerie italiane. Nella ricetta proposta troverete il procedimento per preparare dei golosi cupcake...
Dolci

Come fare il frosting alla fragola

Il frosting alla fragola è un dolce tipico degli Stati Uniti D'America, usato per farcire dolci, cupcake, pancake. Preparato spesso in occasione di feste, pranzi e anche cerimonie come matrimoni. Molto facile da preparare, veloce e presenta degli ingredienti...
Dolci

Ricetta: frosting al limone

Il frosting è una crema con ricetta base di burro. Generalmente viene usata per decorare i cupcake, che sono dei tipici dolci americani, il loro nome significa letteralmente "torta in tazza", si cuociono negli stampini per i muffin e vengono appunto...
Dolci

Come fare il frosting al pistacchio

Per chi non lo sapesse, il frosting è una glassa che viene utilizzata per decorare i muffins e i cupcakes. Attraverso i passaggi seguenti di questo tutorial ci occuperemo di illustrarvi come bisogna procedere fare il frosting al pistacchio. Si tratta...
Dolci

Come fare frosting a base di marshmallow

Oggi approcciamoci al mondo dei dolci con una ricetta nuova ed originale: quella del frosting a base di marshmallow. Il frosting altro non è che una crema spumosa usata per le decorazioni di molti tipi di dolci, come le torte, i plum-cake, i biscotti...
Dolci

Ricetta: cupcake alle carote con frosting all'arancia

L'arte pasticcera è diventata internazionale. Sono numerosi i dolci italiani che vengono esportati all'estero perché molto apprezzati. La stessa cosa è avvenuta tanti anni fa con i cupcake, dolcetti prettamente americani. Si tratta di tortini guarniti...
Dolci

Come preparare i muffin al cioccolato con frosting di lamponi

I muffin sono dei dolci estremamente facili e veloci da preparare, ma anche molto gustosi. Quelli al cioccolato, poi, risultano ancora più golosi e piacciono davvero a tutti. Tuttavia a volte vorremmo qualcosa di più fantasioso, senza però abbandonare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.