Come fare il gazpacho andaluso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Come fare il gazpacho andaluso
16

Introduzione

Il gazpacho andaluso è un piatto che ha le sue origini nel sud della Spagna, precisamente in Andalusia. Questa pietanza può essere definita una zuppa fredda che è stata creata soprattutto per trovare sollievo nelle calde giornate estive. Esistono molte ricette per realizzare questo piatto prelibato: ci sono persone che la presentano a pezzetti, quelle che aggiungono molti spicchi d'aglio e chi invece segue i propri gusti. L'elemento in comune tra le diverse versioni è l'assenza della cottura degli ingredienti. In questa guida possiamo imparare come fare il gazpacho andaluso autentico.

26

Ingredienti

Per realizzare l'ottimo gazpacho originale è molto importante usare le corrette quantità di ogni ingrediente che lo compone. Il più importante ingrediente per quanto riguarda la quantità è il pomodoro fresco che deve essere maturo al punto giusto. Questo ingrediente prezioso conferisce alla pietanza quella freschezza necessaria alla rovente estate dell'Andalusia. Ma è anche fondamentale un buon equilibrio tra i vari ingredienti. Innanzitutto dobbiamo prendere 8 pomodori, lavarli e tagliarli a pezzi. Quindi li mettiamo in un'insalatiera. È bene che i pezzi di pomodoro siano piuttosto ridotti altrimenti di sarà è più difficile tritarli nel mixer per fare il gazpacho.

36

Preparazione

A questo punto dobbiamo prendere due peperoni verdi, pulirli bene, eliminando i filamenti e i semi, e tagliarli a pezzetti. Quindi aggiungiamoli ai pomodori e tritiamo uno spicchio d'aglio. Versiamo nell'insalatiera 12 cucchiai di olio extra vergine d'oliva e 6 cucchiai di aceto bianco. Quindi procediamo a pulire e tagliare un cetriolo piuttosto grande, metterlo nell'insalatiera e aggiungervi 150 grammi del pane raffermo precedentemente messo in ammollo. Alla fine possiamo condire il tutto con parecchio cumino e del sale. A questo punto possiamo tritare il tutto mediante un mixer a immersione fino a ottenere una crema. Questa si può servire agli ospiti nella scodella di terracotta tipica dell'Andalusia oppure nel bicchiere come si usa spesso nei bar.

Continua la lettura
46

Servire la pietanza

Il gazpacho potrebbe essere pronto ma in effetti manca proprio l'elemento più importante, ossia il freddo. Nessuno in Spagna vi offrirà il gazpacho con ghiaccio ma possiamo aggiungervi alcuni cubetti se abbiamo fretta di servirlo. La cosa migliore è prepararlo il giorno precedente e conservarlo in frigorifero ben chiuso in modo da servirlo ghiacciato. Questo sistema consente anche di far amalgamare bene gli ingredienti per ottenere un risultato davvero perfetto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Gazpacho di frutta e verdura estiva

L'estate è la stagione perfetta per portare in tavola ricette freschissime e sfiziose! Per un pranzo all'aperto, perché non lasciarci ispirare dalla "caliente" Spagna? Il gazpacho è una zuppa fredda totalmente "green", perfetta per combattere il caldo...
Cucina Etnica

Gazpacho di melone

Tra le più famose ricette della cucina spagnola, un ruolo di primo piano è occupato da una zuppa fredda, solitamente preparata con l'impiego di verdure crude, tritate e quasi sempre successivamente frullate. Stiamo parlando del gazpacho, un piatto molto...
Cucina Etnica

Come preparare le seppie in tempura al pepe

Il pesce come tutti sanno, è un ingrediente dalle grandi proprietà, dal sapore piacevole e dal gusto raffinato, soprattutto se viene preparato nella maniera giusta. Esistono molte ricette che prevedono la cottura del pesce in olio bollente, che regalano...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: tapas spagnole

Il termine spagnolo "tapas", che si traduce letteralmente con "tappo", è associato a diverse etimologie. Secondo alcuni deriva dalla necessità di "tappare" i bicchieri con una portata, in modo da evitare che gli insetti si introducessero all'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.